Archivi per la categoria ‘Senza categoria’

PostHeaderIcon 55 minuti (quasi) perfetti poi ….finisce 0-3 con il club la lastra

26.03.19 – 10:00

Club La Lastra – Vieusseux 3-0 (0-0)

Vieusseux

Caputo 6, Portomeo 6-, Lazzeroni 6 (70′ Matteucci 6), Ostuni 6, Dafichi 6,5 (72′ Metafonti 6), Pasquale 6 (50′ Gabbrielli 6), Galletti 6+ (65′ Gadducci 6), Carisio 6, Liperoti 6 (71′ Baggiani 6), Trimboli 6+, Righi 6,5; a disp: Beneduce; all: Benedetti

Reti: 55′, 62′, 68′

Gia’ dalle valutazioni individuali dei giocatori si intuisce che il risultato non rende merito alla buona prestazione complessiva della squadra, punita, in questa occasione, in parte dal solito pizzico di sfortuna, in parte dalle numerosissime assenze (versari, baroni, Fioretti, Aresta Renato e Riccardo, Biancalana, Suriano, Piccini, Beneduce praticamente inutilizzabile…) senza tener conto del valore degli avversari )

Tattica a sorpresa, in campo va un 4-1-4-1 partorito in giornata con l’evidente scopo di togliere ogni spazio alla manovra avversaria; la disposizione e’ quella di non attaccare gli avversari nella loro metà campo, ma solo dalla linea di centrocampo e di ripartire sfruttando gli spazi con veloci manovre di rimessa per poi recuperare velocemente le posizioni; una specie di fisarmonica che, per tutto il primo tempo, toglie il respiro ai padroni di casa, incapaci di avviare qualsiasi manovra se non con un paio di lanci lunghi dietro la linea difensiva o con qualche sporadica azione perdonale del n. 10, gran bel giocatore di categoria superiore. Addiritturra e’ il Vieusseux che, recuperata palla sistematicamente, gioca con precisione e crea alcune buone situazioni, purtroppo non finalizzate a dovere per un soffio, senza tenere conto di una clamorosa traversa colpita da Galletti con un potente calcio di punizione dai 25 metri  con il portiere assolutamente battuto, (26′). Solo alla fine del tempo un occasione per La lastra, ma niente piu’.

La disposizione tattica prevedeva Trimboli davanti alla difesa con ai suoi fianchi Carisio e Righi, Ostuni e Galletti larghi e Liperoti unica punta e va detto che l’applicazione di tutti i giocatori e’ stata, per oltre 50 minuti, molto attenta ed i risultati si sno visti.

L’”ingranaggio si inceppa” all’inizio del secondo tempo, quando Pasquale (buono il suo rientro dall’inizio dopo diversi anni) e’ costretto ad uscire per un risentimento muscolare, al suo posto entra Gabbrielli che rileva, nella linea di centrocampo Righi, dirottato al centro della difesa. Ovviamente le caratteristiche del subentrato sono assolutamente diverse e, pur, avendo un buon impatto sulla gara, il muro Vieusseux inizia a sfaldarsi anche per il contemporaneo calo fisico di alcuni altri elementi.

Così, alla prima occasione, La Lstra arriva al tiro dal limite, il pallone prende il palo alla destra di Caputo e (guarda caso) ritorna proprio sui piedi di un altro attaccante che non deve fare altro che spingere il pallone in rete. Ancora una volta i centimetri tradiscono il Vieusseux, costretto ora ad aprirsi per tentare di recuperare il risultato con la conseguenza che gli spazi si allargano e gli avversari hanno buon gioco e trovano il raddoppio dopo aver vinto un paio di rimpalli in area. Il Vieusseux a questo punto non c’e'  piu’, anche se prova generosamente a rientrare in gara, ma, uno dopo l’altro sono costretti ad uscire Galletti, Lazzeroni e Liperoti tutti per vari acciacchi, i secondi due erano già scesi in campo in condizioni non perfette….

Arriva quasi per logica il terzo gol, mentre Gadducci sfiora la rete della bandiera che sinceramente avrebbe reso meno amaro il risultato,troppo severe per quello che si e’ visto in campo, sopratutto nella prima parte di gara.

Ripercussioni sul morale in vista dello scontro quasi decisivo della settimana prossima con il CDM se da un lato possono essere negative per l’ennesima sconfitta, possono anche rivelarsi di segno opposto per una prestazione buona al di la’ di tutte le ovvie considerazioni che uno 0-3 fanno scaturire.

L’invito a tutti e’ quello di preparare al meglio la prossima gara evitando rischi di infortuni o affaticamenti in partite di tornei senza senso o improvidi calcetti  (a 5/7)sempre forieri di complicazioni. Se ci teniamo al Vieusseux almeno per una settimana vediamo di fare un piccolo sacrificio collettivo per presentarci martedì prossimo al meglio della condizione psico fisica.

Giovedì allenamento al quale sarebbe bene essere presenti anche chi rimane a riposo precauzionale per fare gruppo.

A.D.VIEUSSEUX CALCIO

PostHeaderIcon convocazione

22.03.19 – 12:45

Convocazione gara vs/ Biscioni di Lunedì 25 marzo

Ritrovo: ore 20,15 campo La Guardiana (Lastra a Signa)

Lista convocati:

1.caputo luca

2.dafichi tommaso

3.fioretti lorenzo

4.lazzeroni tommaso

5.matteucci stefano

6.pasquale nicola

7.piccini claudio

8.portomeo daniele

9.righi marco

10.beneduce ciro

11.carisio andrea

12.trimboli domenico

13,gabbrielli simone

14.galletti giovanni

15.metafonti maurizio

16.aresta riccardo

17.baggiani leonardo

18.biancalana jonathan

19.liperoti gaetano

A.D.VIEUSSEUX CALCIO



PostHeaderIcon con il bagno a ripoli viaggio all’inferno (1-3) e ritorno (3-3)

20.03.19 – 8:00

Vieusseux – Bagno a Ripoli 3-3 (0.1)

Vieusseux

Caputo 5,5, Fioretti 6, Portomeo 5,5 (50′ Aresta 6), Lazzeroni 6+, Aresta R. 6 (72′ Matteucci 6), Dafichi 6,5, Righi 6, Galletti 6, Carisio 6+, Liperoti 6,5, Biancalana 5,5 (60′ Gabbrielli 6,5); a disp: Piccini, Baggiani, Galletti A.; all: Benedetti

Reti: 59′ Liperoti, 75′ Liperoti /rig.), 80′ Gabbrielli

Arbitro. Sig. Poggiali 6,5


PostHeaderIcon convocazione

18.03.19 – 11:00

Convocazione gara Vs( Bagno a Ripoli dui Martedì 19 Marzo

Ritrovo: ore 20,30 campo Romagnoli

Lista convocati:

1.caputo luca

2.dafichi tommaso

3.fioretti lorenzo

4.lazzeroni tommaso

5.Matteucci stefano

6.Piccini Claudio

7.portomeo daniele

8.pasquale nicola

9.tighi marco

10.aresta renato

11.beneduce ciro

12.carisio andrea

13.gabbrielli simone

14.galletti giovanni

15.aresta riccardo

16.biancalana jonathan

17.lipeeroti gaetano

18.baggiani leonardo

il 19° dopo uscita bollettino Aics

A.D.VIEUSEUX CALCIO


PostHeaderIcon ancora una sconfitta di misura: rosa blu-vieusseux 2-1 gira tutto al contrario

13.03.19 – 15:00

Rosa Blu Zeus – Vieusseux 2-1 (2-1)

Rete: 26′ Liperoti

Vieusseux

Versari 6, Baroni 5 (36′ Pasquale 6), Lazzeroni 6,5, Aresta 5,5 (74′ Piccini SV), Dafichi 6, Righi 5,5, Galletti 6+, Ostuni 5,5 (60′ Aresta R. 5,5), Liperoti 6, Trimboli 5,5 (70′ Carisio SV), Biancalana 5,5 (41′ Fioretti 6); a disp.: Matteucci, Portomeo, Beneduce; all: Benedetti

Ancora una sconfitta, l’ennesima, per la precisione la 6a consecutiva di questo terribile periodo, forse il piu’ difficile dal 2002 ad oggi per il Vieusseux; ed ancora una voltail risultato condanna la squadra di misura, anche la buona sorte pare guardare altrove, perche’ a volte si possono ottenere risultati anche con un pizzico di fortuna quando una partita si sviluppa in una situazione di sostanziale equilibrio come quella di ieri sera (un tempo a testa perle due contendenti).

Benedetti ha quasi tutti a disposizione e schiera un 3.4.2.1 sulla carta piuttosto competitivo che però, dopo un inizio tranquillo, perde le distanze e viene sovrastato dalla freschezza atletica degli avversari che paiono correre meglio ed ad una velocità diversa con inserimenti molto incisivi, sopratutto a sinistra dove Baroni, poco protetto, viene spesso saltato; ma anche nelle altre zone del campo i padroni di casa si fanno preferire catturando, senza soluzione di continuità , tutte le seconde palle e ripartendo nelle zone franche dove non trovano molta opposizione da parte del Vieusseux, che si limita ad innocui lanci.

Il vantaggio della Rosa Blu e’ una logica conseguenza, ma si materializza a seguito di un corto retropassaggio di Ostuni per Baroni, il quale scivola e da’ il via libera all’attaccante di casa, che si accentra e batte Versari.

Il Vieusseux da’ timidi cenni di riscossa e trova il pari, quasi subito con Liperoti che scatta su un lungo lancio in profondità, ci crede, approfitta di un incertezza del difensore e mette dentro. Potrebbe essere una bella iniezione di fiducia, ma la Rosa Blu gioca a ritmo elevatissimo e pare proprio che in campo le due squadre vadano a velocità diverse.  La palla viaggia da destra e sinistra in area del Vieusseux, Versari accenna all’uscita, ma poi rimane in attesa e lo stesso attaccante spara forte e raddoppia. Il primo accorgimento porta a l’inversione degli esterni con Lazzeroni, piu’ propenso a difendere portato a destra, ma l’imperversare degli avversari a centrocampo convince il tecnico a modificare l’assetto in un 4-3-2-1 piu’ compatto; i lievi segni di miglioramento non hanno seguito dato l’infortunio di Baroni ed il conseguente ingresso di Pasquale, di ruolo centrale difensivo che riporta subito la difesa a tre sino al termine del tempo che si chiude con il minimo scarto anche per un paio di buoni interventi di Versari.

Nell’intervallo squadra ancora una volta  risistemata per essere riportata al 4-3-2-1, entra Fioretti (che rileva Biancalana) a  destra, Lazzeroni va a sinistra, coppia centrale Dafichi-Pasquale con Righi portato a centrocampo per dare piu’ sostanza nel mezzo, anche se Marco non sembra nella sua migliore serata, mentre Ostuni termina il suo girovagare forzato a cui il Mister lo ha costretto, a far coppia con Galletti alle spalle di Liperoti.

La squadra si sente ora piu’ sicura e, complice anche un certo calo fisico della Rosa Blu, che aveva giocato un primo tempo  di rara intensità e non poteva continuare a correre cos’, prende il predominio territoriale ed inizia a sviluppare anche diverse buone trame di gioco avvicinandosi spesso alla porta avversaria. Le occasioni si susseguono, sopratutto nella prima mezzora, Liperoti prima si mangia un gol praticamente fatto calciando di pochissimo a lato da posizione favorevole su perfetto assist di Galletti (autore di un bel secondo tempo), poi di testa e’ sfortunatissimo e prende un clamoroso palo. Ancora Galletti semina gli avversari a sinistra e mette al centro dove Ostuni non si fa trovare pronto alla deviazione vincente , infine due colpi di testa di lazzeroni e Dafichi su corner non inquadrano la porta e poi diversi tiri ribattuti in area; la Rosa Blu agisce solo di rimessa e solo nel finale torna a farsi minacciosa ed e’ ancora bravo Versari a parare.

La coda della gara e’ caratterizzata dalle continue perdite di tempo dei padroni di casa e di fatto si gioca pochissimo sino al fischio finale.

Entrano in campo anche Carisio, Aresta e Piccini, ma il risultato non cambio e la sesta sconfitta consecutiva diventa una triste realta’.

Ovviamente c’e’ molto da correggere, sopratutto nell’approccio iniziale, che spesso non pare quello di una squadra in piena lotta per la salvezza che rischia sempre di creare la classica partenza ad handicap, nel nervosismo crescente , sicuramente causato dai risultati e da errori individuali evitabili, ma che rischia di creare tensione tra i giocatori, tensione che ci deve essere assolutamente, ma che deve compattare e non disgregare ed altro ancora di cui e’ bene parlare all’interno dello spogliatoio. Ovvio che anche il morale e’ a terra, basterebbe un episodio favorevole, una bella vittoria per ridare fiducia all’ambiente, ma non si puo’ sperare che questo cada dal cielo, dobbiamo meritarcelo andando a cercarlo con la  massima determinazione.

Ci aspettano dodici gare che possono segnare il futuro della squadra, vanno affrontate con lo stesso spirito con cui sino all’anno scorso si affrontavano le finali regionali o i play off, evitando che la paura di non farcela faccia breccia nel gruppo ed e’ proprio in queste situazioni che si vede il GRUPPO non come entità astratta, ma come corpo unico e compatto per raggiungere l’obiettivo.

Giovedì allenamento al  Ronagnoli. Si raccomanda la puntualità, martedì prossimo gara in casa vs/ Bagno a Ripoli.

A.D.VIEUSSEUX CALCIO


PostHeaderIcon rettifica convocazione

11.03.19 – 15:00

come anticipato nella precedente comunicazione ecco le rettifiche per  la gara di domani:

Sono convocati:

Dafichi Tommaso e Beneduce Ciro

al posto di:

Baggiani leonardo e Suriano Federico

A.D.Vieusseux Calcio


PostHeaderIcon convocazione

08.03.19 – 10:30

Convocazione gara vs/ Rosa blu di Martedì 12 febbraio

Ritrovo: ore 20,30 campo Affrico

Lista convocati

1.versari vieri

2.baroni leonardo

3.fioretti lorenzo

4.lazzeroni tommaso

5.matteucci stefano

6.piccini claudio

7.portomeo daniele

8.pasquale nicola

9.righi marco

10.aresta renato

11.carisio andrea

12.galletti giovanni

13.dafichi tommaso

14.trimboli domanico

15.aresta riccardo

16.beneduce ciro

17.biancalana jonathan

18.liperoti gaetano

19.ostuni alessandro

A.D.VIEUSSEUX CALCIO

AUGURI A TUTTE LE DONNE


PostHeaderIcon vieusseux-pontassieve 1-2 ancora fatale l’ultimo minuto…

06.03.19 – 18:00

Vieusseux – Pontassieve 1-2 (0-1)

Rete:  Aresta Riccardo

Arbitro: Sig. Meucci 5,5

Vieusseux

Versari 6, Portomeo 5,5 (80′ Matteucci SV), Lazzeroni 6, Galletti 6 (41′ Baggiani 5,5), Dafichi 6, Baroni 5,5, Biancalana 6 73′ Gabbrielli SV), Righi 6, Liperoti 6+, Aresta 6, Aresta R. 6+; a disp.: Piccini, Metafonti M, Metafonti R.Beneduce; all.Benedetti

PostHeaderIcon convocazione

01.03.19 – 19:30

Convocazione gara Vs/ CDP Pontassieve di Martedì 5 Marzo

Ritrovo:ore 20,30 campo Romagnoli

Lista convocati

1.versari vieri

2.baroni leonardo

3.dafichi tommaso

4.severi emiliano

5.lazzeroni tommaso

6.matteucci stefano

7.piccini claudio

8.portomeo daniele

9.righi marco

10.aresta renato

11.beneduce ciro

12.metafonti maurizio

13.galletti giovanni

14.gabbrielli simone

15.biancalana jonathan

16.antonini silvi paolo

17.aresta riccardo

18.liperoti gaetano

10.baggiani leonardo

A.D.VIEUSSEUX CALCIO


PostHeaderIcon il “black february” del vieusseux, sconfitto anche dal san lorenzo 1-4

26.02.2019 – 12:15

San Lorenzo – Vieusseux  4-1 (1-0)

Rete: Suriano

Vieusseux:

Versari 6,5, Fioretti 5 (Portomeo 5,5), Lazzeroni 5,5 (Gabbrielli SV), Righi 5,5 (Suriano 6), Dafichi 5,5 (Matteucci SV), Ostuni 6 (Piccini SV), Gadducci 6 (Galletti 5,5), Liperoti 5,5, Trimboli 5, Aresta 6 (Baggiani SV); all.: Benedetti

Commento: omesso

GIOVEDI’ ALLENAMENTO ORE 21,00 IN CAMPO AL ROMAGNOLI