Archivio di febbraio 2011

PostHeaderIcon COMMENTO AL CAMPIONATO

La seconda giornata del girone di ritorno è stata veramente interessante e ricca di spunti e sorprese. La prima in assoluto e’ la vittoria del  San Miniato, che sale a 16 punti, sulla capolista AC San Frediano; grande impresa per la squadra lastrigiana che ha inferto la prima sconfitta ai sin qui imbattuti avversari.

Non hanno approfittato dell’occasione il Rione San Frediano, sconfitto nel recupero di sabato dal Montefiridolfi per 2-1 ed in parte, anche quest’ultima che era stata sconfitta nel turno regolare con un classico 2-0 dal Vieusseux del bomber Liperoti (doppietta). Nelle posizioni di testa bene il Querceto che ha regolato per 3-1 l’Humanitas nonostante 2 espulsioni, occhio a questa squadra può essere la vera sorpresa del campionato.

A centroclassifica il San Niccolò superando per 4-2 il Panzano, che era in serie positiva, si insedia con i suoi 24 punti in sesta posizione, inseguito a 21 dal Vieusseux, che a sua volta ha scavalcato il San Felice, incappato nella terza sconfitta consecutiva per mano del Fiorenza (1-3). Boccate di puro ossigeno per la squadra di Crescioli che raggiunge i 17 punti; più indietro si trovano la Palestra Good a 14 ormai da diversi turni battuta dal Grassina per 3-1, che, con questi tre punti lascia l’ultima piazza all’Humanitas a 10 punti.

Classifica:  AC San Frdiano 43, Rione San Frediano 32, San Quirico 29, Montefiridolfi 28, Querceto 26, San Niccolò 24, Vieusseux 21, San Felice 20, Fiorenza 17, San Miniato 16, Palestra Good 14, Panzano 13, Magnini 13, Grassina 12, Humanitas 10.

Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon NEWS: ANCHE BENEDETTINO OUT

Confermata l’assenza di Benedettino nella gara di stasera contro l’AC San Frediano; il giocatore non ha recuperato dal problema al ginocchio e tornerà disponibile solo dalla prossima settimana.

Ci sarà invece il “russo” Sadikov appena tornato dalla madre patria. Quale sarà la sua autonomia ? Difficile prevederlo, ma di certo non superiore ai 15/20 minuti di partita.

Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon CONVOCAZIONI

Incontro del 28 febbraio: AC SAN FREDIANO-VIEUSSEUX

Ritrovo: ore 20,30 campo Badia a Settimo

Lista convocati:

Caputo, Bianco, De Santis, Donato, Matteucci, Ranieri, Zeroni, Amato, Contemoro, Esposito, Maccioni, Metafonti, Romagnoli, Rogai, Zimpitelli , Benedettino, Liperoti, Sadikov.

Per chi non conosce la strada e’ previsto un ritrovo al parcheggio della PAM in fondo a Via di Novoli per le ore 19,50.

Vieusseux Calcio

 

PostHeaderIcon RANIERI E MACCIONI : SONO LORO I VINCITORI !

Le votazioni per il giocatore del bimestre sono chiuse.

Alle 13,00 sono pervenuti 22 voti con  questi risultati:

Andrea Ranieri e Pietro Maccioni    8 preferenze

Stefano Matteucci e Gaetano Liperoti  2 preferenze

Ivan Donato e Alessio De Santis     1  pèreferenza.

A commento del risultato si può dire che sono stati premiati i più meritevoli anche se crediamo che il voto sia stato influenzato dalle prestazioni del mese di febbraio, quindi il concorso viene modificato in “giocatore del trimestre”.

Ad entrambi i vinvitori le più vive congratulazioni della Società ed 1 pizza + birra pagata alla prima occasione.

Il prossimo concorso sarà il giocatore del trimestre “marzo-maggio”.

Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon CALCIO A 5 LA SQUADRA CRESCE

Dopo un inizio di campionato difficile, anche per la completa mancanza di esperienza in questa disciplina, la squadra di calcio a 5 del Vieusseux, iscritta con la ragione sociale del suo sponsor istituzionale “Italcerniere”, ha cominciato ad ottenere buoni risultati nel campionato Csen che si svolge presso il campo della “Virgin”.

Il gruppo gestito con bravura  ed impegno da Fabio Stellini, si è andato consolidando; Massimo Lotti sta trovando una seconda giovinezza e ci mette una passione incredibile (pensate che la settimana prossima, pur essendo a sciare in Val di Luce, tornerà per giocare la gara di Martedì sera per poi ripartire subito dopo. Questi erano gli uomini Vieusseux di un tempo, matti sì, ma con la maglia della squadra cucita addosso), Stefanino Gabbrielli è sempre lo stesso, frizzante e polemico come un tempo, Ciccio Montelatici arriva, gioca di fino e randella con classe, Antonello Guarino è l’arma in più, può giocare dovunque, Lorenzo Bassetti e Davide Oggianu sono sempre disponibili  ed ormai sono punti fermi della squadra, ;Massimiliano, Leonardo e Marco sono i portieri che si alternano spesso a seconda della loro disponibilità, il “Nencio” appare e scompare, ma lui va preso così, e si rende utile, infine Fabio chiama al bisogno anche alcuni ragazzi del calcio a 11 che rispondono sempre con entusiasmo.

Avanti così, in fondo il fine del Vieusseux è proprio quello di essere attivo su più fronti nelle varie discipline attinenti al “pallone” e dare l’opportunità a più persone possibile di svolgere sport nel pieno rispetto della propria attività istituzionale.

Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon REPORT ALLENAMENTO

Buona la presenza complessiva ieri sera alla sancat in vista della difficilissima trasferta con l’ AC SAN fREDIANO DI LUNEDì.

A parte gli infortunati cronici, per i quali si prevedono ancora tempi lunghi, gli “sciatori”  Matteucci e Bianco, i “lavoratori ” Esposito e Zeroni, l’acciaccato Benedettino, tenuto precauzionalmente a riposo, al Romagnoli si sono presentati in 20 (con alcuni non tesserati) ed è stato quindi possibile svolgere un buon allenamento con partita a tutto campo di 35′, dove Caputo ha mostrato le sue doti da “puntero” vincendo la sfida con il “bomber” Liperoti.

Lunedì sicuri assenti Marinelli e Calvetta, mentre è previsto il rientro di Sadikov, di ritorno dagli Urali, che tornerà buono per la panchina e magari per gli ultimi 15′ di partita.

L’assenza di Calvetta pone, a questo punto, un dubbio al Mister: se puntare sulla formula delle ultime gare sostituendo il forte centrocampista calabrese, oppure se coprirsi maggiormente inserendo un interditore in più in campo.

Lunedì vedremo la scelta del Mister, l’importante sarà affrontare questa gara con determinazione e soprattutto con la forza dei nervi distesi anche grazie ai buoni risultati delle ultime gare, onorati di confrontarci contro un grande avversario con il quale si può veramente giocare a calcio.

In giornata le convocazioni.

Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon 19 GIUGNO 2011 COMINCIATE A SEGNARVI QUESTA DATA

E’ stata indivifuata in linea di massima una data per il “VIEUSSEUX DAY “  ovvero la giornata dedicata a  tutti coloro che hanno indossato la nostra gloriosa maglia (anche 1 sola volta) ed alle loro famiglie: domenica 19 giugno 2011.

Nelle prossime settimane il Comitato degli storici comincerà a lavorare per l’organizzazione di questa manifestazione che dovrà essere un evento UNICO nel suo genere.

Chiunque voglia dare il suo contributo per l’organizzazione o semplicemente voglia informazioni può lasciare un commento sul sito o spedire una mail a benmau@tin.it.

A presto.

Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon GIOCATORE DEL BIMESTRE: E’ PARITA’ IN TESTA

A ventiquattro ore dal termine  delle votazioni si profila un arrivo al fotofinish per aggiudicarsi il titolo di “giocatore del bimestre” che darà diritto a pizza e birra per il vincitore.

Ormai la lotta e’ ristretta a due giocatori e, come mister, devo dire che anche questa volta il gruppo sta scegliendo bene.

Al momento sono pervenuti 18 voti su 26.

Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon UFFICIALE: CON IL SAN FREDIANO SI GIOCA LUNEDI’ 28

Nella serata di ieri è arrivata l’ufficialità:

AC SAN FREDIANO – VIEUSSEUX si disputerà lunedi’ 28 alle  21,15 al campo di Badia a Settimo.

Stasera allenamento alle 21,00 alla Sancat.

Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon VIEUSSEUX-MONTEFIRIDOLFI 2-0

Vieusseux-Montefiridolfi 2-0 (0-0)

Marcatori: Liperoti al 55′ e al 79′

Formazioni:

Vieusseux: Caputo 6,5, Ranieri 6,5, Zeroni 6 (dal 60′ Donato 5,5), Calvetta 6,5, De Santis 6,5, Matteucci 6,5, Zimpitelli 5,5 (dal 41′ Esposito 6+)), Benedettino 6 (dal70′ Metafonti 6), Liperoti 7,5, Maccioni 7, Romagnoli 6,5; adisp.: Bianco, Rogai, Amato, Marinelli; All. Benedetti

Mintefiridolfi: Ercoli, Benelli, Lotti, Loba, Giuntini, Ciappi, Landi, Catarzi, Mangino, Mechini, Monticciolo; a disp.: Tommasini, Scarpelli, Ciarla, Bottai; All. : Calosi.

Note: serata ventilata e fredda, terreno in buone condizioni, recupero – p.t, 3′ s.t.

Bello il risveglio per il Vieusseux dopo la vittoria in una gara sportivamente “sentita” con il Montefiridolfi dove si è confermato l’equillibrio che regna ormai da anni negli scontri tra queste due compagini.

Senza scendere troppo nei particolari si può dire che nel primo tempo, giocato con vento a favore, il Monte ha esercitato una supremazia territoriale ed ha fallito alcune buone occasioni un pò per la imprecisione dei suoi attaccanti ed un pò per la bravura di Caputo in un paio di circostanze. Il Monte si schierava con un centrocampo compatto che lanciava spesso Mangino e Mechini che partivano larghi per poi accentrarsi, mettendo così in difficoltà la retroguardia del Vieusseux che ha impiegato circa 25′ per prender loro le misure; in questa fase il Vieusseux, che schierava a sua volta la formazione che bene ha fatto nelle ultime 4 partite, ovvero un 4-4-2- molto elastico, ha faticato a produrre gioco, cercando troppo lo sfondamento per vie centrali. All’intervallo il risultato va stretto agli ospiti e questo permette al Vieusseux di riorganizzarsi e di proporre nel s.t. una squadra più votata al gioco sulle fasce anche con l’inserimento di Esposito al posto di Zimpitelli. Da sunito si nota il cambiamento e , dopo un paio di azioni in velocità che mettono in apprensione il Monte, rientrato un pò molle in campo, arriva il vantaggio: Ranieri lancia Maccioni sulla destra, che prende il tempo al difensore e , dopo una travolgente volata di 40 metri, mette un cross radente al centro dove il bomber Liperoti anticipa tutti sul primo palo e mette dentro. Veramente una bella azione. Il Monte cerca di reagire, ma continua a sbagliare sottoporta con Mechini e Mnagino, mentre Caputo dè sicurezza con una serie di uscite alte. Dalla parte opposta da segnalare tre conclusioni di Liperoti, Romagnoli e Matteucci ben parate dal bravo Ercoli. All’ultimo minuto Liperoti fugge in contropiede e, a tu per tu con Ercoli, trova la carambola giusta con il pallone che rotoila in rete per il definitivo 2-0.

Il punteggio sicuramente punisce eccessivamente il Monte, ma il Vieusseux si è meritato la vittoria, rimanendo compatto all’inizio per poi crescere e colpire alla distanza, in fondo la legge del calcio è sempre la solita: vince chi sbaglia meno.

Il Monte ha risentito dell’assenza di Tempestini in difesa, ma per il resto si schierava al gran completo, mentre la lista degli assenti del Vieusseux era molto folta (5/6 potenziali titolari), ma chi sta giocando in questo periodo, particamente tutti, merita un grande plauso.

Tre punti che danno tranquillità al Vieusseux in vista di due gare difficilissime contro le  compagini di San Frediano.

Vieusseux Calcio

Nota del Mister

I buoni risultati di questo periodo sono il frutto dell’atteggiamento della squadra, o meglio di tutto il gruppo, nei momenti difficili delle partite; senza abbandonarsi a discussioni, polemiche o isterismi. Giochiamo meglio, ci divertiamo di più e questa serenità ci dà consapevolezza e forza.  C’e’ voluto un pò di tempo, ma questo finalmente è il  Vieusseux con il suo vero spirito . Bravi.