Archivio di ottobre 2011

PostHeaderIcon LA “MAGLIA” DEL VIEUSSEUX DI IERI

19.10.11-14:20

In quasi 1.000 partite non era mai successo. Ieri sera, a causa del colore delle maglie (tendenti al rosso) di Vieusseux e Querceto, abbiamo dovuto indossare le classiche pettorine da allenamento per giocare la partita con i giocatori che dovevano alzarle al momento delle ammonizioni e delle sostituzioni per mostrare il numero.

Questa ci mancava……….

A.D. Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon GRANDE PRESTAZIONE, MA NON BASTA: 0-1

19.10.11 – 10:45

A.D. VIEUSSEUX – CDP QUERCETO 0-1 (0-0)

Formazioni:

Vieusseux:

Caputo 5,5, Ranieri 6-, De Santis 6,5, Amato 7  (dal 68′ Romagnoli 6), Matteucci 6 (dal 75′ Falbo SV), Trimboli  7, Suriano 6,5, Rosales 6 ( dal 72′ Marinelli 6), Calvetta 6, Sadikov 6,5, Palermo 6,5; a disp.: Metafonti, Bianco, Esposito, Zeroni; All. Benedetti, v.a. Stellini

Querceto:

Chessa 7,5, Baronti, Remolini, Bencini , Antim, Casaburi, Malavolti, Petrini, Nocchi, Collini, Torcini, Cinotti, Di Carlo, Bartoloni 7, Fabbretti, Pinzani, Turini, Martelli; All. Fantini

Reti: Fabbretti (Q) al 68′

Ammoniti: Amato (V), Turini, Bencini, Martelli, Collini (Q)

Arbitro: Gatì 6,5, ass.linea: Bucciaglia, Viani ; direzione di gara buona ed è già la seconda in pochi giorni, particolare che fa ben sperare per il proseguo del campionato. Il D.G. , aiutato anche dalle due squadre che si fronteggiano con molto agonismo , ma in modo corretto, , fischia sempre al momento giusto, lasciando giocare quando è il caso e tiiene bene in pugno la gara ben coadiuvato dagli assistenti di linea..

Il Vieusseux scende in campo contro un rinnovato querceto privo del suo bomber Liperoti (in viaggio di lavoro in Giappone) ed all’ultimo momento anche di Zippitelli, con una formazione molto offensiva che prevede Palermo a centrocampo, Suriano e Rosales sulle fesce e Calvetta in appoggio a Sadikov. Per la cronaca anche il Querceto deve rinunciare a due uomini importanti quali Li Puma e Sandrè.

La gara parte subito a grandi ritmi ed è equilibrata per circa 15′, poi viene fuori il Querceto che nella fase centrale del p.t. assume il comando delle operazioni e sfiora il vantaggio con un colpo di testa su punizione laterale e poi con una conclusione a botta sicura del suo centravanti  Bartoloni (n.20)ottimamente parata da Caputo in uscita. Benedetti corre ai ripari ed inverte tutti gli attaccanti con cambio di fescia, portando Calvetta di punta ed arretrando Sadikov, più a suo agio frale linee. I risultati sono immediati e l’inerzia della gara passa dalla parte dei padroni di casa che pressano a tutto campo e vanno vicinissimi al vantaggio verso la fine del tempo con una magistrale punizione di sinistro di Palermo che si stampa vicino all’incrocio dei pali a portiere battuto.

Nel s.t. riparte bene il Querceto, ma piano piano è il Vieusseux a comandare il gioco, mentre gli ospiti giocano prevalentemente di rimessa. Sono dioversi i titi verso la porta di un ottimo Chessa: Suriano fuori in diagonale, Sadikov e Matteucci a lato e Rosales, al termine di una bella azione aggirante, che spara sul portiere di piatto un pallone che meritava ben altra sorte. Nel momento migliore del Vieusseux arriva il gol ospite, abbastanza casuale, con Fabbretti che dalla tre/quarti, spostato a sinistra, fa partite un tiro parabolico che sorprende Caputo e si insacca sotto la traversa per la gioia di giocatori e tifosi ospiti.

Il Vieusseux non ci sta a perdere una gara così ben giocata, Trimboli viene portato a centrocampo e subito dopo la difesa passa a tre, ma il pari non arriva solo per una grande parata di Chessa su rasoiata di Palermo e per un’indecisione degli attaccanti di casa a pochi passi dalla linea di porta dopo un’altra azione travolgente dello stasso Palermo sulla sinistra.

Al termine grande esultanza degli ospiti per una vittoria sofferta e forse non del tutto meritata, il pareggio avrebbe sicuramente rispecchiato meglio l’andamento della gara anche per il  computo delle occasioni create. Gara vibrante, di buon livello agonistico e tecnico, come da tradizione quando si incontrano queste due compagini.

I migliori: Amato e Trimboli per il Vieusseux, sicuramente il portiere Chessa per il Querceto.

GIOVEDì ALLENAMENTO ALLA SANCAT ORE 21,00.

A.D. Vieusseux Calcio 

PostHeaderIcon STASERA DURO IMPEGNO CON IL QUERCETO, IL VIEUSSEUX E’ PRONTO.

18.10.11 – 15:00

Stasera (ore 21,30) il Vieusseux affronta il Querceto nella prima gara casalinga della stagione. L’avversario si presenta con ottime credenziali, ma troverà un Vieusseux molto motivato e pronto a dare battaglia (sportiva) su ogni pallone.

Sicuro il rientro di De Santis in difesa

il Vieusseux si affiderà ancora all’imprevedibilità di Sadikov, il russo dagli occhi di ghiaccio ed il piede bollente.

A.D. Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon CONVOCAZIONI

16.10.11 – 18:15

2a di campionato  -  ritrovo Martedì 18.10 ore 20,30 campo Romagnoli

A.D. VIEUSSEUX – CDP QUERCETO

Lista convocati:

Caputo, Bianco, De Santis, Marinelli, Matteucci, Ranieri, Trimboli,  Amato, Esposito, Falbo, Calvetta, Metafonti, Palermo, Romagnoli, Zippitelli, Rosales, Sadikov, Suriano.

Portare documento identità

A.D. Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon CDP GRASSINA – VIEUSSEUX 2-4, BUONA LA PRIMA.

14.10.11- 14:00

1a Giornata A1: CDP GRASSINA – VIEUSSEUX 2-4 (2-1)

Formazioni:

Vieusseux: Caputo 6, Bianco 6+, Ranieri 6, Amato 5,5 (dal 41′ Rosales 6), Matteucci 6, Trimboli 6,5, Suriano 6+ (dal 77′ Romagnoli SV), Calvetta 6- (dal 67′ Zippitelli 7), Liperoti 7,5, Sadikov 7,5, Palermo 6,5; a disp.: Marinelli, Metafonti, Falbo, Zeroni; All. Benedetti, Vice all. Stellini.

CDP Grassina: Feroci, Donzelli, Casamonti, Giannelli, Bugli, D’Afflitto, Capanni, Barbieri, Parrini, Righi, Venturi; a disp.: Cerri, Secci, Misuri, Ceccarelli, Mazzoni, Cormagi, Galli; All.: Marini

Reti: Liperoti (V) al 10′, 75′, 83′, Venturi (G) al 24′, Ranieri Aut. (G) al 38′, Sadikov (V) al 70′.

Ammoniti: Amato, Trimboli, Calvetta (V), Venturi, D’Afflitto, Galli, Casmonti (G).

Arbitro: Fornoni, c.l. : Bustos, Mestanza.

Il Vieusseux si presenta all’esordio in campionato sull’ostico campo del Grassina privo di Pasquale e De Santis in difesa e Benedetti dà fiducia a Bianco e Matteucci, preferito per l’occasione a Marinelli; per il resti formazione che rispecchia quella provata in allenamento con Sadikov in appoggio a Liperoti.

Parte bene il Vieusseux e crea subito un paio di buone occasioni con Palermo e Suriano che sorprendono i difensori avversari in velocità, ma è il solito Liperoti a mettere nel sacco dopo soli 10′, approfittando di una imperfetta uscita del portiere su bel traversone da destra di Sadikov. Il Vieusseux dà l’impressione di voler chiudere la gara e conclude ancora a rete con lo stesso Liperoti e con Sadikov, ma senza esito; al 18′ una carambola tra Trimboli e Calvetta lancia il “tanke” Righi (veramente una forza della natura il 9 del Grassina) verso la porta di Caputo, a Trimboli non resta altro che commettere fallo al limite e beccare un giallo tendente all’”arancione”, senza esito la susseguente punizione. Al 24′ arriva improvviso il pareggio dei rosso-verdi di casa, disimpegno non perfetto e Venturi, dopo aver anticipato Ranieri, scaglia un sinistro in diagonale che non lascia scampo a Caputo, veramente un bel gol. La gara rimane in equilibrio sino al 38′, quando, a seguito di un attacco da sinistra, Bianco sbaglia la copertura, il pallone sfila al centro dove Ranieri nel tentativo di anticipare l’avversario appoggia nella propria porta.

Nell’intervallo Benedetti sostituisce un nervoso Amato con l’esordiente Rosales per cercare una maggiore spinta sulle fasce. Il Vieusseux spinge alla ricerca del pareggio che sfiora con Liperoti e Rosales, ma rischia di subire il 3° gol quando Casamonti da sinistra fa partire un tiro a girare che esce di pochissimo. Il Grassina si limita a lunghi lanci verso Righi che fa reparto spesso da solo mentre il Vieusseux cerca la manovra, ma senza riuscire a sfondare.

La svolta della gara al 70′ quando Zippitelli, da poco subentrato a Calvetta, gestisce un opttimo pallone a centrocampo per poi aprire splendidamente su Suriano che a sua volta mette al centro, dove questa volta tocca a Sadikov approfittare della mancata presa del portiere per siglare il giusto 2-2. Negli ultimi minuti il Vieusseux sembra più fresco e va in vantaggio con Liperoti bravo a corregger in rete la respinta su tiro di sadikov; il Grassina cerca il pari con impeto, ma si espone al contropiede ospite ed allì83′  è ancora sadikov a strappare palla all’avversario ed a servire l’assist a Liperoti che scarta il portiere e chiude la gara sul 4-2 con il suo terzo sigillo personale.

Nel Vieusseux ottimi Sadikov e Liperoti, ma tutta la squadra ha fornito una buona prova sia sul piano del gioco che del carattere.

Nel Grassina da segnalare il centravanti Righi ed il n. 12 Bugli, vero punto di riferimento della squadra a centrocampo..

Direzione della gara a nostro parere da 7, non a caso il Sig. Fornoni è stato premiato come miglior arbitro della passata stagione; dirige con fermezza senza mai erigersi a protagonista e dispensa le giuste ammonizioni con due gialli a Trimboli del Vieusseux e Venturi del Grassina “tendenti” all’arancione, ma anche qui mostra equilibrio. E’ ben coadiuvato dai due assistenti di linea che indovinano quasi tutte le chiamate dei fuorigioco.

Ed ora per il Vieusseux comincia un vero ciclo di ferro a partire da Martedì prossimo, quando al Romagnoli arriverà il CDP Querceto, che, leggendo sui vari siti e parlando con chi lo ha visto, appare veramente come una delle pretendenti alle prime posizioni. Lo spettacolo sicuramente non mancherà, non sarà facile, ma vediamo un pò cosa si potrà fare…….

Intanto in uno dei numerosi derby al Galluzzo la Palestra Good ha superato di misura 1-0 (in trasferta) il San Felice.

A.D.  Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon CHE VIEUSSEUX SARA’ ALL’ESORDIO ?

13.10.11-17:45

Domani sera comincia l’avventura del Vieusseux in campionato e, mai come quest’anno, c’e’ molta curiosità intorno alla squadra. Sarà per il fatto che sono state disputate solo due amichevoli in preparazione e quindi le indicazioni emerse non sono state molte, che ci sono stati ben 6 nuovi innesti nel gruppo, alcuni dei quali andranno in campo già da domani, che alcuni ragazzi sono ancora fuori per infortunio, ma ad oggi non si può ancora comprendere il reale valore della squadra, anche se le sensazioni sono positive.

Unico dato certo è che tutti hanno lavorato con impegno e chi scenderà un campo sarà sicuramente in buone condizioni fisiche e soprattutto avrà una gran voglia di fare bene e strappare un risultato positivo. Il Mister ha già deciso la formazione iniziale, ma ha scelto  di fare un pò di pretattica che non guasta mai e tiene tutti sulla corda sino all’ultimo.

IL COMMENTO E LE PAGELLE DELLA PARTITA SARANNO PUBBLICATI VENERDI’ POMERIGGIO.

A.D. Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon COLPO ESTERNO DEL PONTASSIEVE, BATTUTO IL RIONE S.F.

12.10.11 – 13:30

Dopo il Bomber G., anche l’altra neo promossa Pontassieve ha esordito vittoriosamente in A1 superando in trasferta il Rione San Frediano. Risultato sulla carta a sorpresa, ma che conferma il valore di questa compagine che in soli tre anni ha scalato tutte le categorie Aics.

Particolare curioso, sono già cadute due delle prime tre classificate dello scorso anno, sicuramente un prologo ad un campionato che si preannuncia avvincente.

Prossime gare 1a g. in programma giovedì 13

Am. Grassina – A.D. Vieusseux

San Felice – Palestra  Good

A.D. Vieusseux Calcio

 

PostHeaderIcon CONVOCAZIONI

11.10.11 – 18:40

Convocazioni gara AM. Grassina – A.D. Vieusseux

Data: Giovedì 13.10.11   Ore:  20,30  Campo: Grassina

Lista convocati:

 

Caputo, Bianco, Marinelli, Matteucci, Ranieri, Trimboli, Amato, Calvetta, Falbo, Grossi, Metafonti, Palermo, Romagnoli, Suriano, Zippitelli, Liperoti, Rosales, Sadikov.

In preallarme per il 18°: Rogai, Donato

Attenzione:

Non essendo ancora pronti i tesserini portate il documento di identità necessario per giocare.

A.D. Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon BOMBER G. E QUERCETO, PARTENZA CON IL BOTTO !

11.10.11 – 14:00

Esordio vittorioso in campionato per il Bomber Group che ha inflitto un roboante 5-1 al Fiorenza 1989 e per il Querceto che ha colto una prestigiosa vittoria per 1-0 con il plurititolato San Quirico.

Miglior ritorno in A1 non poteva esserci per la squadra di Federico De Sinopoli dopo alcuni anni passati in A2, quindi complimenti allo “storico” uomo tutto fare  ed i suoi ragazzi.

Molto importante anche la vittoria del Querceto, come al solito sospinto dalla sua calorosa torcida nella rinnovata “tana” di Sesto, che esce subito allo scoperto per disputare un campionato da primi posti

I quercetani saranno nostri ospiti la settimana prossima.

Stasera al Galluzzo il Rione San Frediano affronterà la new entry Pontassieve.

A.d: Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon STASERA ULTIMO ALLENAMENTO, POI SARA’ CAMPIONATO.

10.10.11 – 12:45

Stasera alle 21,00 presso il campo della Sancat ultimo allenamento pre campionato. Sarà l’occasione per testare la condizione del gruppo e sciogliere i dubbi relativi alle convocazioni per la partita di Giovedì a Grassina.

Intanto oggi inizia ufficialmente la stagione 2011/12, in programma  2 interessanti incontri:

Querceto-San Quirico        campo Sesto Sussid.

Bomber Group-Fiorenza  campo Affrico

A.D. Vieusseux Calcio