Archivio di marzo 2012

PostHeaderIcon CATANIA DI NUOVO IN GRUPPO

30.03.12 – 15:30

Francesco Catania ha superato le visite mediche e torna disponibile dopo oltre un anno.

E’ lui il primo convocato per la partita di Martedì prossimo.

Bentornato Cata !

A.D.Vieusseux Calcio



PostHeaderIcon MISTER ASSENTE, PER SCELTA.

30.03.12 – 12:00

Caro Vieusseux,

ieri l’intenzione era quella di incontrare il gruppo all’allenamento per fare una disamina approfondita del  periodo difficile che sta attraversando la squadra. Sapevo gà dove andare a parare e cosa avrei detto, poi durante la giornata ho avuto visite importanti per le mie figlie che mi hanno fatto peggiorare l’umore, ma nonostante tutto ero pronto a correre al campo. Poi ho acceso il cellulare ed ho trovato un mare di sms e mail che comunicavano assenze per ogni tipo di problema ed allora ho deciso di riporre la borsa e rimanere a casa con la mia famiglia. Non sarei stato sereno e avrei sfogato il mio nervosismo sui presenti e non sarebbe stato giusto.

In certi momenti è meglio farsi da parte e così ho fatto.

Martedì si rigioca con il Fiorenza e non sarà facile, si tratta di una squadra esperta e grintosa che sta lottando per evitare la retrocessione, quindi ci aspetta una battaglia (sportiva).

Una cosa è certa però: da oggi gioca solo chi dimostra attaccamento alla maglia e non considera il Vieusseux come una palestra dove trascorrere in relax qualcjhe ora con gli amici a fare un pò di preparazione atlerica ed a tirare due calci al pallone.

Chiedo rispetto per la squadra e rispetto significa:

- impegno e non cazzeggio agli allenamenti;

- dimostrare un pò di interesse dopo le partite e ogni tanto guardare anche la classifica non pensando solo alla propria prestazione personale;

- curarsi quando si è infortunati senza trascinare per settimane piccoli problemi che limitano le prestazioni;

- fare le visite mediche (chi non ce l’ha non gioca più);

- pagare le quote (sopratutto per rispetto dei compagni che l’hanno fatto);

- fare qualche rinuncia per la squadra.

A questo punto aspetto risposte sulla vostra disponibilità per Martedì  prima di fare le convocazioni. (sicure le squalifiche di Stante e Foresta).

Un ringraziamento a Fabio per  guidato da solo l’allenamento

Mister


PostHeaderIcon PROGRAMMA

28.03.12 – 13:30

Stasera allenamento alla sancat alle 21,00.

Prevista una serena anlisi del periodo difficile che sta attraversando la squadra, quindi cerchiamo di essere presenti.

A.D. Vieusseux Calcio


PostHeaderIcon SAN NICCOLO’ – VIEUSSEUX 2-0 : E’ CADUTA LIBERA !

28.03.12 – 17:00

San Niccolò – Vieusseux 2-0 (1-0)

Reti: Marinari G. al 10′, Cardona E. al 82′

Amminiti:Raccini (Mirko…) e Marinari E. (SN), Amato, Foresta e Bevitori (V)

Espulsi: Boscherini (SN), Stante (V)

Arbitro: Sgaragli, voto 6,5 : dirige con esperienza una gara difficile, tenendola in pugno con buona personalòità, amminisce al momento giusto e forse grazia un paio di giocatori del Vieusseux. Giusto il penalty concesso al SN, come giuste le due espulsioni :garanzia.

San Niccolò: Giorgi, Graziani, Romoli, Tacchini, Civai, De Vita 7, Salerno 7, Marinari E., Goretti, Cardona 8, Marinari G., A disp.: Vaiano, Boscherini, Poglietelli, Carrai, Falvo, Benvenuti; All.: Benvenuti M.

Vieusseux: Caputo 7,5, Ranieri 5 (Matteucci SV), Foresta 5,5 (Bianco 5), Amato 5,5, Stante 5, Marinelli 5 (Bevitori 5), Trimboli 6, Suriano 5,5 ( Contemoro SV), Zippitelli 5 ( Sadikov 5), Liperoti 5,5, Palermo 5,5; a disp.: Metafonti, Rosales; All. Benedetti 5

Alla fine della gara il verdetto è chiaro ed inequivocabile: il San Niccolò può proseguire nel suo inseguimento al Querceto (anche se viste le forze in campo appare piuttosto improbabile una rimonta) ed il Vieusseux precipita in una crisi tecnica e di risultati che mettono a repentaglio anche i play off se non arriverà una svolta in tempi brevi.

Benedetti parte con la difesa a tre ed un centrocampo piuttosto folto èper cercare di imbrigliare gli avversari, ma questi partono a spron battuto, alzando i ritmi sin dal fischio d’inizio e corrono come assatanati su tutti i palloni. I due attaccanti di movimento, Salerno e Cardona vengono serviti con lanci negli spazi dove i due (sopratutto Cardona, un giocatore di categoria superiore sprecato per gli amatori) di infilano con velocità e potenza che i difensori del Vieusseux non riescono assolutamente a controllare, Caputo è+ costretto a due o tre interventi per ribattere le conclusioni del SN, ma capitola su azione di angolo al 10′, quando Marinari sfrutta la sua stazza per farsi largo ed appoggiare in gol un pallone lasciato sfilare con troppa facilità.

Si teme il crollo, ma il Vieusseux piano piano si riorganizza e produce buone trame di gioco con palla a terra che fruttano alcune buone occasioni: prima Palermo si vede èparare un bel calcio di punizione, poi Liperoti sfiora l’incrocio dei pali dopo essersi liberato al limite dell’area, poi Suriano supera il portiere avversario con un beffardo tito cross che si stampa sul palo alla destra di  Giorgi.

In questa fase il pari sembra nell’aria, anche se Cardona continua a seminare il panico nella metà campo del Vieusseux, sino a quando si procura un netto calcio di rigore per un fallo di Stante, che, nell’occasione, rimedia il primo cartellino giallo. Caputo è però strepitoso a lanciarsi sulla destra per respinegere il tiro dagli undici metri e poi, con i piedi, anche la successiva ribattuta: bravo Luca.

Nell’ultimo quarto d’ora il SN cala il ritmo ed il Vieusseux guadagna metri, ma non riesce ad incidere nell’area avversaria.

La ripresa si apre con gli ospiti che cambiano modulo, passando a quattro per sfruttare una maggiore spinta sulle fasce, ma la mossa non produce gli effetti sperati, sopratutto per l’imprecisione di quasi tutti i giocatori in maglia nera, che sbagliano ripetuitamente la rifinitura e l’ultimo passaggio per gli attaccanti che, a loro volta, appaiono un pò troppo statici. Il san Niccolò per una buona mezzora si limita a giocare di rimessa con De Vita vero catalizzatore di palloni e le occasioni si contano con il contagocce. La gara si chiude virtualmente a 10′ dal termine con l’espulsione di Stante (doppio giallo), gli spazi si allargano ed il ciclone Cardona si riabbatte sul Vieusseux che si salva una paio di volte grazie al palo e al super Caputo di ieri sera, ma l’attaccante centroamericano nel recupero si avventa su un pallone vagante, supera Caputo in uscita e deposita nel sacco per il definitivo 2-0.

Approccio alla gara, determinazione, grinta e un fenoomeno là davanti hanno fatto la differenza tra le due squadre, la cui cifra tecnica probabilmente pende dalla parte del Vieusseux, ma non è sufficiente se non è assistita dalla volontà di raggiungere il risultato a tutti icosti. Troppo volte sono mancate le scalature ed i raddoppi di marcatura in campo, troppe volte si sono sbagliati gli appoggi decisivi, troppe volte gli avversari saltano di testa senza alcun contrasto, il calcio è uno sport dove soffrire ed aiutarsi in campo devono essere concetti basilari per essere considerati una grande squadra e questo al di là di ogni modulo o tattica che si adotti.

E così dobbiamo accettare le battute di Mirko (che finalmente ho avuto il piacere di conoscere ieri sera) con l’invito a tutti noi di metterle da parte per ricordarle e rispondere sul campo, la prossima volta che ci incontreremo, con una prestazione degna del Vieusseux (quello vero).

A.D. Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon NEWS CAMPIONATO

27.03.12 – 18:30

Ecco i risultati delle partite di ieri sera

Palestra Good (17) – Pontassieve (31) 2-2

Fiorenza (12) – San Quirico (34) 0-2

Bomber G. (28) – Grassina (22) 3-1

A.D. Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon SAN NICCOLO’ – VIEUSSEUX : PREPARTITA PICCANTINO…

27.03.12 – 14:00

Come era facilemnte prevedibile la partita di stasera al Galluzzo è preceduta da qualche simpatica punzecchiatura tra le due compagini che rendono la sfida ancora più attesa ed interessante.

Il tutto, naturalemnte, nell’ambito di una sana e rispettosa rivalità sportiva.

Le due squadre hanno avuto un cammino simile in campionato, con il San Niccolò capace di superare un periodo difficile nel girone di andata per poi inanellare una impressionante serie di vittorie per poi assestarsi al secondo posto ed un Vieusseux che, al contrario, sta attraversando un periodo nonm brillante dopo un girone di andata che lo aveva portato ad un passo dalla vetta. Entrambe hanno perso lo scontro diretto con il Querceto quando sembrava potesse avvenire l’aggancio, ma, per il momento, si può senza dubbio parlare di stagione positiva (sopratutto se saranno centrati i play off).

Crediamo di non sbagliare se diciamo che il San Niccolò sta disputando il migliore dei suoi 10 anni di campionati Aics di prima serie e lo stesso val e anche per il Vieusseux (ad esclusione del campionato “misto” di due anni fa) che ha vissuto momenti di gloria a cavallo del 2000, quando centrò lo scudetto e due semifinali nel campionato regionale e nella Coppa Toscana (competizioni allora con una partecipazione molto più qualificata di quelle attuali).

L’importante è che queste società  possano continuare ancora per molto tempo la loro avventura calcistica, con entusiuasmo, passione e con la voglia di superarsi a vicenda, magari  per poi prendersi in giro, rinnovando sempre il desiderio di rivincita.

Il resoconto della partita, per motivi personali del sottoscritto, sarà pubblicato forse domani sera, ma più facilmente giovedì.

A.D. Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon SFIDA CON IL SAN NICCOLO’: REBUS FORMAZIONE.

26.03.12 – 14:00

La sfida con il San Niccolo’ non nasce con i migliori auspici per il Vieusseux, alle prese con le sicure assenze di Pasquale, De Santis, Calvetta, Esposito e Mula e con le non perfette condizioni di altri elementi; è un peccato, perchè questa gara era attesa da tempo come una delle più intriganti della stagione, sia per la classifica delle due compagini, sia per la rivalità sportiva che le divide.

Siamo certi che sarà comunque una bella partita e che le squadre penseranno esclusivamente a superarsi sul campo solo sul piano del gioco.

Al di là delle assenze, che non vanno mai prese come alibi, perchà bene o male toccano tutti nell’arco di una stagione, il Viueusseux si presenterà al Galluzzo con una formazione comunque competitiva per cercare il colpaccio ai danni dell’avversaria, che appare obiettivamente favorita.

I dubbi sulla formazione e sul modulo saranno sciolti solo domani, quando il Mister saprà finalmente su chi poter contare e. solo a quel punto, deciderà la tattica più opportuna.

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon CONVOCAZIONI

25.03.12-18:30

Convocazione incontro SAN NICCOLO’-VIEUSSEUX

Ritrovo: Martedì 27 ore 20,30 campo Galluzzo

Lista convocati:

Caputo, Bianco, Ranieri, Marinelli, Matteucci, Foresta, Stante, Trimboli, Amato, Metafonti, Contemoro, Suriano, Sadikov, Liperoti, Rosales, Palermo, Bevitori, Zimpitelli.

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon NEWS CAMPIONATO

23.03.12 – 14:00

Ecco i due risultati mancanti per completare la 6a giornata di ritorno:

Grassina (22) – San Miniato (22)  0-1

San Felice  (15) – Humanitas (8)  0-2

Colpo di reni del San Miniato che si stacca di 6 punti dalla zona play out che al momento comprende Palestra Good (16), San felice (15), Fiorenza (12), Humanitas (8).

A.D. Vieusseux Calcio


PostHeaderIcon REPORT ALLENAMENTO

23.03.12 -10:30

Report allenamento del 22.03

24 i giocatori presenti ieri sera al Romagnoli per il consueto allenamento del Giovedì. Erano assenti Caputo, Colella, De Santis, Esposito, Antonini, Calvetta,Zimpitelli,Mula e Pasquale. Di questi solo Caputo e Zimpitelli appaiono recuperabili per la gara di Martedì con il lanciatissimo San Niccolò.

Dopo una serena analisi del momento non positivo della squadra, si è svolto un allenamento piuttosto tranquillo con la solita parte atletica ed una partita di 35′ dove Contemoro è stato il protagonista, nel bene e nel male, prima siglando un gol con un bellissimo pallonetto da 35 metri e poi  mandando a rete gli avversari con uno sciagurato passaggio all’indietro sul limite della propria area di rigore; ma il Conte è così, prendere o lasciare…

Per la cronaca la partitella è terminata con un salomonico 3-3.

Per martedì il Mister sta pensando a qualche variazione di modulo, ma prima di tutto andranno verificate le condizioni fisiche di diversi acciaccati.

Le convocazioni saranno diramate nei prossimi giorni.

A.D. Vieusseux Calcio