Archivio di ottobre 2012

PostHeaderIcon VIEUSSEUX-CDP PONTASSIEVE 4-3, RISOLVE IL MAGO DEL GOL.

31.10.12 : 9:30

Vieusseux – CDP Pontassieve 4-3 (3-1)

Reti: Nenci (P), Contemoro, Calvetta, Liperoti, Manganelli (P), Capanni (P), Liperoti.

Amminiti: Pasquale (V), Nenci e Zoni (P)

Arbitro: Sig. Spina 6, direzione di gara tutto sommato sufficiente; la partita è stata corretta, molti falli tattici, ma niente di più. Qualche chiamata di fuori gioco dubbia, ma niente di clamoroso.

Vieusseux:

Caputo 6, Ranieri 6,5, Foresta 6- (dal 70′ Donato SV), Amato 6, Pasquale 6 ( dal 20′ Matteucci 5,5), De Santis 6, Suriano 6, Trimboli 6, Liperoti 7, Contemoro 6,5 (dal 60′ Antonini 6), Calvetta 6,5 (dal 60′ Zeroni 6); a disp.: Metafonti, Rosales; all.:Benedetti

CDP Pontassieve

Zoni, Miniati, Crociani, Buccioni, Panichi, Manetti, Iania, Nenci, Tonerini, Manganelli, Vannucci; a disp.: Miniati, Valenti, Tilli, Ingrassia, Ermini, Capanni, Biagiotti; all.: Gentile.

Il pre partita

Vittoria doveva essere, e vittoria è stata per il Vieusseux, ma quanta sofferenza dopo aver dato l’impressione di dominare la gara nel primo tempo. Ci ha dovuto pensare il “solito” liperoti a risolvere la questione con un eurogol nel finale. Benedetti conferma la squadra delle precedenti uscite, sistema il rientrante Foresta come laterale sinistro in difesa, con il conseguente ritorno di De Santis nella sua posizione naturale di centrale, dà fiducia a Contemoro come esterno di centrocampo e inserisce Calvetta, che si era ben distinto in allenamento, a fianco di Liperoti.

La cronaca:

Il Vieusseux parte molto bene, assume da subito il controllo della gara e cerca di giocare palla a terra, ma subisce lo svantaggio già al 12′, quando, su lungo ed alto rivio della difesa avversaria, la palla viene spizzata dai centrali sulla destra, dove Nenci trova un gran tiro incrociato che batte imparabilmente Caputo. La squadra non si scompone e riparte senza frenesia ribaltando in pochi minuti il risultato.

16′ Ranieri avanza e cede palla a Suriano, l’azione prosegue con tocchi di prima verso Liperoti, poi Calvetta ed infine Contemoro, il quale si inserisce, controlla e piazza la palla nell’angolo lontano 1-1 al termine di un’azione quasi “alla mano” di stile rugbistico molto bella;

18′ Liperoti scatta sulla sinistra e rimette al centro una palla che chiede solo di essere messa dentro, ma Calvetta sceglie la soluzione più difficile, anzichè colpire facilmente di testa e l’occasione sfuma;

19′ ancora Liperoti si gira benissimo in area e conclude sul primo palo, bravo il portiere a mettere in angolo;

20′ altra bella azione sulla destra di Suriano che avrebbe la doppia scelta se appoggiare sull’accorrente Trimboli o mettere al centro, l’esterno sceglie questa soluzione e calvetta , in tuffo di testa, trova il primo gol ufficiale nel Vieusseux, finalmente si è sbloccato, 2-1;

21′ Pasquale esce per infortunio e Benedetti modifica l’assetto inserendo Matteucci sulla fascia, spostando trimboli al centro della difesa con il conseguente posizionamento di Contemoro a centrocampo e non si avvertono cambiamenti sostanziali;

34′: dopo alcune ripartenze sfumate per un niente, la difesa del pontassieve sale male su lancio in verticale per Liperoti, il quale si trova a tu per tu con Zoni, non è difficile per il bomer giallo-nero saltare il portiere e realizzare il suo primo sigillo in campionato 3-1 e suadre al riposo;

Secondo tempo:

niente faceva presagire che la gara si potesse riaprire, tanta era stata la superiorità del Vieusseux nel primo tempo, ma il calcio non consente distrazioni o cali di tensione.

10′ punizione da tre quarti battuta velocemente da Pontassieve, la palla finisce in area, dove, tra le belle statuine della difesa, i giocatori granata si scambiano la palla e Manganelli appoggia in rete riaprendo la gara;

15′ il Vieussux non trova più le belle geometrie del p.t. e si affida a ripartenze con lanci in profondità per gli attaccanti, con la difesa ospite altissima. In una di queste occasioni Liperoti fa tutto da solo e scarica un tiro che batte sotto la traversa e ritorna in campo; in più di un’ occasione non viene portato a buon fine l’ultimo tocco tra gli avanti del Vieusseux che spreca diverse situazioni anche un superiorità nemerica e così, puntuale, arriva il pareggio;

19′ ennesima punizione messa in area dal Pontassieve, altra dormita della difesa, e questa volta tocca a Capanni spingere la palla inrete per l’esultanza giustificata degli ospiti 3-3;

Benedetti non ci sta ed inserisce immediatamente Antonini in attacco e Zeroni in difesa, riportando Trimboli a centrocampo, escono Calvetta e Contemoro, entrambi autori di buone prestazioni, ma da qualche minuto un pò sulle gambe;

La gara prosegue a strappi sinoal 32′, quando il “mago del gol” alias Liperoti, si avventa su un pallone che rimbalza fuori dall’area avversaria, sfrutta un blocco di Antonini sul difensore avversario,si coordina ed esplode uno splendido tiro che si insacca all’incrocio dei pali oppposto con Zoni immobile; un gol da altre categorie, ma probabilmente il nostro bomber lo è davvero (siamo a -3 per i 300 gol ufficiali nel Vieusseux);

ultimi minuti palpitanti con il Pontassieve che spinge alla ricerca del pari ed il Vieusseux che stenta a ripartire, c’e’ spazio anche per donato che rileva uno stanco Foresta, ma la gara si chiude sul 4-3 su l’ultima azione del Pontassieve, fermata per fuori gioco, sul quale gli ospiti protestano vivacemnete.

La vittoria del Vieusseux è meritata, sopratutto per quanto di buono fatto vedere nel p.t., ma troppe sono state le sofferenze nel s.t. a seguito di distrazioni difensive molto evidenti e ripetute, in quanto avvengono quasi sempre a difesa schierata su calci da fermo (su 8 gol subiti, 5 su calcio da fermo, 2 su rinvii della difesa e solo 1 su azione, c’e’ da riflettere…).

Molto bene Ranieri, Contemoro e Calvetta, finalemnte decisivo e dentro la gara, ma il gol di Liperoti è stata una vera perla.

Nota positiva a margine del primo trittico di gare. Già diversi giocatori sono andati in gol e molti sono stati i giocatori utilizzati a dimostrazione che tutti possono essere utilissimi; ieri sera è toccato a Metafonti e Rosales non entrare in campo, ma verrà sicuramente anche il loro turno, come per i ragazzi non convocati.

Gli altri risultati :

Rione san Frediano-Querceto 0-2

San Quirico- Humanitas 3-1

San Miniato- San Niccolo’ 3-1

Grassina- AC San Frediano 0-0

“e il Querceto va….”

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon DOMANI IN PALIO PUNTI PESANTI.

29.10.12 – 20:00

Siamo solo alla 3a giornata, ma la partita di domani con il Pontassieve, riveste già un significato importante per il Vieusseux. Le prime due partite, giocate alla pari con avversari potenzialmente molto forti, hanno portato solo un punto alla classifica e, di conseguenza, domani è di obbligo punatre alla vittoria.

Non sarà certamente un compito facile, dato che gli ospiti sono una squadra tosta, che già lo scorso anno hanno dato del filo da torcere al Vieusseux, ma siamo certi che i nostri ragazzi daranno il massimo per ottenere la prima vittoria in campionato.

Unico indisponibile, oltre allo squalificato Stante,  al momento è Palermo, il quale però ha ricominciato a correre e forse sarà disponibile èper la trasferta del 9 novembre a Scandicci con l’Humanitas. Restano un paio di dubbi a benedetti sulla formazione da mandare in campo, come al solito saranno sciolti poco prima di andare in campo.

Prima convocazione stagionale per Colella e Foresta al rientro dopo le 3 giornate di squalifica rimediate nei play off dello scorso anno.

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon CONVOCAZIONE

28.10.12 – 12:30

Convocazione gara campionato:

A.D. VIEUSSEUX – CDP PONTASSIEVE

Ritrovo: Marted’ 30 alle ore 20,30 campo Sancat

Lista convocati:

Portieri: Caputo, Colella

Difensori: De Santis, Donato, Foresta, Pasquale, Ranieri, Zeroni

Centrocampisti: Amato, Calvetta, Contemoro, Matteucci, Metafonti,  Trimboli

Attaccanti: Antonini, Liperoti, Rosales, Suriano

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon CHA NOTIZIA ! PIETRO SI OPERA.

26.10.12 – 16:00

Dopo un’attesa durata 2 anni e mezzo,  Pietro (in nostro Fenomeno) finalmente ha fissato la data per l’operazione ai legamenti del ginocchio, che avverrà nei prossimi giorni.

Forse la previsione di avere a disposizione sia lui che Domenico per la fine di questa stagione, è troppo ottimistica, ma per la prossima non dovrebbero proprio esserci  dubbi.

Forza ragazzi, vi aspettiamo al campo !

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon A ROTAZIONE STANNO VINCENDO TUTTE, CALENDARIO INFAME…

24.10.12 – 9:00

Aggiornamento risultati 2a giornata camopionato A1:

AC San Frediano – Vieusseux 2-1

Bomber Group – Rione Sf  1 – 0

San Niccolò – Grassina 1 – 0

Pontassieve – San Quirico 0 – 1

Querceto – Fiorenza 2 – 0

Palestra Good – San Miniato 0 – 3

Praticamente, a parte il Querceto (che sulla carta ha usufruito di una partenza…in discesa) a punteggio pieno con 6 punti, dopo solo due giornate, quasi tutte hanno vinto almeno una gara e la nostra classifica piange già.

Sicuramente, con noi e l’ AC san Frediano, il calendario non è stato benevolo, ma urge tornare presto alla vittoria per non perdere contatto con il gruppo; quella con il Pontassieve di Martedì prossimo diventa perciò una gara importante. (vediamo di esserci, please).

Classifica provvisoria:

Querceto 6, San Quirico, San Niccolò, AC San Frediano 4, Grassina, Pontassieve, Bomber Group, San Miniato, Fiorenza , Rione SF 3, Vieusseux 1,  San Felice *, Palestra Good , Si Comunica *, Humanitas * 0 ( * 1 partita in meno).

GIOVEDI’ ALLENAMENTO ALLA SANCAT ORE 21,00 PUNTUALI.

A,D. Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon AC SAN FREDIANO – VIEUSSEUX 2-1 DI MISURA

23.10.12 -10:15

Ac San Frediano – Vieusseux 2-1 (1-0)

Reti: Barracani (SF), Dami (SF), Suriano (V)

Amminiti: Bartolozzi, Antonacci, Flamigni, Nozzoli, Fino, Barracani (SF), Ranieri, Trimboli, Amato (V); Espulso : Stante (V)

Arbitro: 5 direzione di gara insufficiente, alcune punizioni invertite, un probabile rigore non concesso al Vieusseux per fallo di mano in area, una probabile doppia ammonizione  a Barracani non segnata, una sostituzione del Vieusseux “non vista”, insomma troppe distrazioni per una gara così importante

Vieusseux:

Caputo 6,5, Ranieri 6 (dal 70′ Donato 6), De santis 6,5, Amato 6+, Pasquale 6+ (dal 76′ Romagnoli SV), Trimboli 6+, Suriano 6,5, Calvetta 6- (dal 60′ Esposito 6), Liperoti 6+, Contemoro 6 (dal 68′ Stante 6-), Matteucci 6 (dal 65′ Rosales 6-); a disp.: Rogai, Metafonti; all.: Benedetti

AC San Frediano

Miranda, Bartolozzi, Pollini, Nozzoli, Boschi, Tofanari 7, Antonacci, Fino, Flamigni, Barracani 7, Acciardi; a disp.: Mastrantoni, Salvini, Conti, Donati, Mesi, Dami; all.: Ardito F.

Si risolve di misura a favore del San frediano una gara equilibrata e combattuta; i padroni di casa hanno saputo capitalizzare al meglio le occasioni a loro capitate (tutte su calci piazzati), mentre il Vieusseux, pur creando più occasioni su azione, non le ha concretizzate al meglio.

Il vieusseux schiera a sorpresa Trimboli al centro della difesa e Matteucci laterale di destra con lo spostamento di Suriano sulla fascia opposta. Parte forte il San Frediano, la cui pressione nei primi 10′ è intensa con Barracani a seminare scompiglio tra le linee. La situazione migliora quando benedetti piazza Matteucci sul 10 avversario, ma quando il Vieusseux sta prendendo campo arriva il vantaggio del San Frediano. Una punizione centrale viene battuta con lancio sulla sinistra, sulla palla rimessa al centro c’e’ la respinta della difesa, Barracani si coordina dal limite e batte Caputo con un bel tiro basso. Il San Frediano continua a rendersi pericoloso sui calci piazzati, su uno dei quali, Caputo devia la sfera contro la traversa, salvando dalla doppia capitolazione. Il Vieusseux crea azioni manovrate e sfiora il pari con Suriano, il cui tiro di sinistro viene ben parato da Miranda che si allunga, poi, per ben due volte Liperoti viene lanciato verso la porta avversaria, ma, in entrambi i casi, non riesce a concludere in porta; da egnalare un fallo di mano in area del difensore del san frediano su cross di Suriano, giudicato involontario (peccato che tale regola da quest’anno non esista più…).

Nel s.t. parte forte il Vieusseux e, dopo pochi minuti, Liperoti parte alla sua maniera, ma il portiere intercetta il suo tiro con il piuede ed evita il pareggio. Il copione dalla gara è scontato, Vieusseux in avanti e San frediano che parte di rimessa con i suoi veloci attaccanti. Molti scontri di gioco, molto agonismo, ma le occasioni latitano da entrambe le parti. Sempre per dovere di cronaca, a metà secondo tempo il D.G. amminisce Barracani per simulazione in area, lo stesso pare disperarsi in quanto pareva fosse stato amminiuto anche nel p.t., ma il D.G non è dello stesso avviso e non espelle il bravo giocatore. L’esperto mister Ardito toglie tutti dall’impiccio e lo sostituisce immediatamente per evitare complicazioni.

Nel momento migliore del Vieusseux arriva il raddoppio del San Frediano, per la verità molto bello, ma ancora su azione da punizione. La battuta da destra è perfetta, come perfetto è l’inserimento di Dami che, pur pressato da De Santis, mette dentro di testa con Caputo che quasi arriva sul pallone.

Lo Stesso Caputo compie un grande intervento, con l’aiuto del palo, su l’ennesima bella punizione dal limite del San Frediano.

Benedetti gioca tutte le carte a sua disposizione per riaprire la gara ed i suoi ragazzi quasi ci riescono al 78′ con Suriano, il quale, ben lanciato da Liperoti, si inserisce sulla destra e fa partire un diagonale che non lascia scampo a Miranda. Le emozioni continuano nei 4 minuti di recupero: prima viene espulso Stante, da poco subentrato, per fallo da ultimo uomo su contropiede del San Frediano e poi, proprio nell’ultima azione, Trimboli si gira in area e di sinistro conclude al giro, il portiere non ci arriva, ma la palla esce di poco a lato.

Grande equilibrio in campo, come lo è stato nelle ultime 5/6 sfide tra queste squadre, al Vieusseux resta il misero bottino d punto in due gare importanti, ma anche la consapevolezza di aver fatto dei progressi rispetto alla gara pareggiata con il San Niccolò. La condizione atletica appare buona ed ora si conta anche sul recupero di alcuni elementi, sicuro quello di foresta, ancora dubbio quello di Palermo, per cominciare a fare punti sin dalla prossima gara di Martedì 30 in casa contro il Pontassieve.

Nessuna insufficienza, una buona prova collettiva della squadra, mentre nel san frediano da segnalare le ottime prove di Tofanari (n.7) e Barracani (n. 10) cintrocampisti di qualità e quantità.

Gara maschia con molti ammoniti, ma leale e senza scorrettezze gratuite.

A.D.Vieusseux Calcio


PostHeaderIcon STASERA IL SAN FREDIANO, SORPRESE IN VISTA NELLA FORMAZIONE ?

22.10.12 – 12:20

sarà una gara molto impegnativa, quella che il Vieusseux dovrà sostenere questa sera (ore 21,15) al galluzzo con  l’AC San frediano. La squadra guidata da Filippo Ardito è una delle favorite nel campionato di A1 sia per tradizione che per organico.

Ancora assenti Palermo e Foresta, che finiranno proprio stasera di scontare le qualifiche rimediate nella gara dei play off lo scorso anno proprio contro l’AC San Frediano, che , a sua volta, dovrebbe avere ancora qualche residuo da quella sfida infuocata. Per il resto tutti disponibili, a parte lo sfortunato Zippitelli, con il Mister che non ha ancora sciolto gli ultimi dubbi di formazione.  Ci sono forse in vista sorprese nello schieramento iniziale ?

Lo scopriremo solo poco prima della gara.

Ecco i risultati  completi della 1a giornata:

Vieusseux – San Niccolò  3-3

San Quirico – AC S.Frediano  0-0

Rione SF – Humanitas  1-0

San Felice – Pontassieve  0-1

Grassina – Palestra G. 2-1

Si Comunica – Querceto  0-2

Fiorenza 1989 – Bomber G.  1-0

Ricordate di portare il documento di dentita’.

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon CONVOCAZIONE

19.10.12 – 19:00

CONVOCAZIONE GARA SAN FREDIANO-VIEUSSEUX

RITROVO: LUNEDI’ 22 ORE 20,15 CAMPO GALLUZZO

LISTA CONVOCATI:

Caputo, Ranieri, Donato, De Santis, Stante, Pasquale, Matteucci, Trimboli, Amato, Esposito, Contemoro, Calvetta, Metafonti, Romagnoli, rogai, Rosales, Suriano, Liperoti

A.D. Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon REPORT ALLENAMENTO

19.10.12 – 09:15

La gara con il San Niccolò ha lasciato alcuni postumi tra i giocatori del Vieusseux, infatti Zippitelli dovrà stare fuori almeno due mesi per la frattura del polso, Trimboli ha rimediato una brutta botta alla gamba ed è dolorante; a questi si aggiungono Palermo, il quale non ha ancora riopreso ad allenarsi per un problema al collaterale del ginocchio, Iaria indisponibile per altri 15 giorni, per non parlare degli infortunati di luyngo corso (tutti per la rottura del crociato) Maccioni, Catania e Pasquale D.

Con questo quadro, non certamente dei più rosei, si sono trovati comunque in 19 alla Sancat per l’allenamento che precede la difficile sfida con l’AC San Frediano di lunedì prossimo. A complicare il tutto ci si è messa anche la febbre che ha costretto il Mister a lasciare il campo anzitempo e non ha potuito assistere alla partitella di rifinitura.

A questo punto sia le convocazioni che la formazione da mandare in campo liunedì sono legate al recupero di alcuni elementi al momento in dubbio.

Le convocazioni saranno diramate entro domenica.

Aggiornamento risultati:

Si comunica – CDP Querceto  0-2

San Felice – Pontassieve  0-1

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon VIEUSSEUX-SAN NICCOLO’ 3-3, EMOZIONI ED…ERRORI

17.10.12 -12:00

Vieusseux – San Niccolo’  3-3 (2-2)

Reti: Carrai (SN), Contemoro (V), Trimboli (V), Marinari (SN), Suriano (V)

Arbitro:  Fornoni 6,5; terna di lusso per la gara di apertura e direzione sostanzialmente buona. Il D.G. tiene bene in pugno la gara, distrubuisce equamente le ammonizioni, in alcinu casi non è puntualissimo nelle decisioni, ma pure lui deve trovare la migliore condizione. Qualche protesta del Vieusseux per un fallo da ultimo uomo su Liperoti nel p.t. e del San Niccolò per un recupero troppo lungo (5+1) nel s.t.Ma averne di direzioni così…..

Vieusseux:

Caputo 6+, Ranieri 5,5, De Santis 6, Amato 6,5, Pasquale 5,5 (dal 72′ Antonini SV), Stante 5, Suriano 6+, Trimboli 6- (dal 79” Metafonti SV), Liperoti 6, Contemoro 6,5 (dal 74′ Matteucci SV), Zippitelli 5,5 (dal 32′ Rosales 6-, dal 70′ Calvetta 6-); a disp.: Esposito, Zeroni; All.: Benedetti

Cronaca

Le squadre partono molto guardingue, da entrambe le parti si lamentano assenze importanti come Palermo e Foresta nel Vieusseux e Cardona e Nannola nel  San Niccolò; appaiono quasi incapaci di  creare occasioni, ma, nel giro di 25 minuti, decidono di omaggiarsi a vicenda per ben 4 volte.

10′: lancio lungo a campanile del SN sul quale la coppia centrale del Vieusseux cicca il pallone, si inserisce Carrai, sul quale non riesce a chiudere Ranieri, e porta in vantaggio i suoi;

12′ : calcio d’angolo da destra per il Vieusseux, batte Suriano, nessuno rinvia e Contemoro, appostato oltre il secondo palo, sigla l’immediato pareggio;

18′: un fuorigioco degli avnti biancorossi viene lasciato corre per il vantaggio, il difensore del SN pensa si tratti di punizione e prende il pallone con le mani fuori dall’area: punizione contro! Se ne incarica Trimboli che sferra un gran tiro che trova la deviazioni di testa di un avversario, palla che schizza sul palo e si insacca;

26′: calcio di punizione dalla tre quarti per il SN con traversone al centro, Trimboli cerca di chiudere sul 9 avversario lasciando il suo uomo: risultato la palla viene dseviata proprio su quest’ultimo (Marinari) che di testa pareggia;

nel p.t da segnalare anche il sopra descritto fallo del portiere su Liperoti, che, come al solito, non cade e cerca di recuperare il pallone ormai sfilato lontano e una bella parata del portiere del SN su punizione di Trimboli, con Contemoro che calcia sull’esterno della rete il possibile tap in vincente; il SN conclude fuori un paio di sortite pericolose, ma Caputo non viene mai impegnato.

Nel s.t. le squadre appaiono più registrate, vengono commessi meno errori e la partita sembra scivolare verso un pari con alternanza di supremazia territoriale, primi 25′ del Vieusseux  quando prima Rosales di testa e poi Liperoti non inquadrano la porta avversaria, +e finale del SN, che proprio al 32′ trova il vantaggio che appare decisivo, al termine di una bellissima azione impostata dal velocissimo Salgado, il quale rifinisce per Carrai, bravo ad anticipare il difensore ed a mettere in rete. Subito dopo è Caputo a tenere a galla il Vieusseux con un doppio intervento, prima su battuta al volo da fuori area e poi sulla ribattuta da  pochi metri. A questo punto Benedetti dà fondo a tutte le risorse della panchina per l’assalto finale e schiera una squadra decisamente più offensiva; il D.G. concede un recupero di 5′ che poi estende a 6 per alcune interruzioni per crampi dei giocatori del SN, ed è proprio all’ultimo secondo che due dei nuovi entrati, Metafonti e Mtteucci danno il via all’azione del pareggio, con quest’ultimo che mette palla a centro area dove Liperoti fa un bel “velo” per Suriano, il quale controlla con il destro e mette dentro di sinistro un gran gol.: 3-3 e tutti sotto la doccia.

Commento:

Al di là delle comprensibili recriminazioni del SN per aver subito il pari all’86′, un pari che lascia sicuramente l’amaro in bocca, crediamo di poter dire, senza paura di essere smentiti, che il risultato rispecchia in modo fedele quello che si è visto in campo. Il calcio, lo sappiamo, vive di episodi favorevoli e sfavorevoli e questa volta le squadre se li sono equamente spartiti. L’impressione è che si sia trattato di tipica gara di inizio campionato, per cui i meccanismi vanno ancora messi a punto ed il portare a casa un risultato comunque positivo, contro una avversaria di tutto rispetto, non è poi così male.

Il Vieusseux è ora attesa ad un altro durissimo banco di prova contro l’AC San Frediano e, per questa gara, oltre ai due squalificati, non potrà contare neppure su Zippitelli, sfortunatissimo, che si è fratturato il polso (notizia di pochi minuti fa),

Sarà fondamentale non ripetere gli errori di impostazione mostrati ieri sera che potrebbero innescare ripartenze molto pericolose degli avversari.

I migliori in campo

Contemoro e Amato nel Vieusseux, Salgado e Carrai nel San Niccolò

Negli altri due incontri della serata:

San Quirico – AC San Frediano  0-0

Rione SF – Humanitas Scandicci 1-0

Giovedì allenamento alla Sancat.

A.D.Vieusseux Calcio