Archivio di aprile 2013

PostHeaderIcon NEWS

30.04.13 – 09:30

Risultati di ieri sera Campionato A1:

AC San Frediano – Si Comunica  4-1

Pontassieve – Querceto  1-1

A seguito della sconfitta del Si Comunica, il Vieusseux ha temporaneamente riconquistato (a parità di partite finalmente) la 5a piazza. Assume ancora maggiore importanza la gara di recupero, proprio con il Si Comunica (appaiato in classifica, ma con peggior differenza reti), di Venredi’ 3 al Cerreti.

Il Pontassieve sale a quota 30 e si allontana dalla zona play out, mentre in vetta alla classifica, rallenta il Querceto, pur mantenendo un buon margine sulle inseguitrici.

Stasera allenamento alla Sancat (ore 21,00)

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon NEWS E PROGRAMMA

29.04.13 – 18:00

Come previsto, 1 giornata di squalifica a Stefano Matteucci sul C.U. Aics di oggi. E’ scattata, invece, la diffida per Vittorio Palermo, che va ad aggiungersi a quelle di Trimboli e Pasquale N.

Il programma dei prossimi impegni prevede:

Martedi’ 30 allenamento alla Sancat ore 21,00;

Venerdi’ 3 partita con il Si Comunica al Cerreti ore 21,30;

Martedi’ 7 partita con Am. Grassina alla Sancat ore 21,30;

Gioved’ 9 amichevole con Rifredi 2000 jun.alle 21,15 alla Sancat.

Le convocazioni per venerdi’ saranno pubblicate entro Giovedi’ mattina.

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon SAN QUIRICO – VIEUSSEUX 2 – 4 SUPERLATIVI !

24.04.13 – 13:30

SAN QUIRICO – VIEUSSEUX 2-4 (1-2)

Reti:Sicoli L. (SQ), Palermo (V), Calvetta (V), Liperoti (V), Cipriani (SQ), Liperoti (V)

Arbitro: Sig. Bongi, C:L: Bonucci, Cencetti , voto 6. La terna ha diretto in modo sufficiente una gara molto veloce e combattuta. Non sono stati commessi errori che hanno inciso sul risultato e non ci sono stati episodi particolarmente contestati. Il rigore non dato al vieusseux al 85′ (solare) e’ assolutamente ininfluente. Giuste le ammonizioni comminate.

Vieusseux

Caputo, Matteucci, Foresta, Caniglia, De Santis, Trimboli, Suriano, Zippitelli, Liperoti, Calvetta (65′ Metafonti M.), Palermo (80′ Rosales); a disp.: Metafonti R., Zeroni, Pasquale D. All. Benedetti

Voto di squadra 7,5

E’ il giusto riconoscimento che spetta ad ogni giocatore al termine di una gara quasi perfetta. Bravissimi tutti, senza distinzioni.

San Quirico:

Rossi, Sicoli M., Giani, Giuntini, Izzo, MeucciI., Pepi, Sicoli L., Bowen, Cipriani, Colonna; a disp.: Gigli, Gori Savellini, Guidarelli, Mazza, Meucci F., Settimelli, Sferragatta; all. Maioli

Dopo la bruciante sconfitta con il San Felice, il Vieusseux si presentava al cospetto di un san Quirico in serie positiva, con le assenze di PasqualeN. e Contemoro (infortunati) e di Ranieri e Amato (squalificati), ma con i recuperi di caniglia e Calvetta.

Benedetti conferma il solito modulo, ma, conoscendo le caratteristiche degli avversari, sceglie gli uomini piu’ veloci (e piu0 giovani) a sua disposizione  per una suadra spiccatamente offensiva che pero’ inizi la pressione sugli avversari proprio dal reparto avanzato, con il resto della squadra pronto ad accorciare per  chiudere ogni spazio al san Quirico.

I padroni di casa partono forte, raddoppiano sistematicamente sulle fasce, costringendo gli esterni del Vieusseux (non propriamente giocatori dalle caratteristiche difensive) a frequenti ripiegamenti, senza mai rinunciare, pero’, alle ripartenze con palla a terra.

Dopo un paio di situazioni pericolose dalle parti di  Caputo, la prima vera occasione Capita a Suriano, che arriva scoordinato su un perfetto cross di Palermo dalla sinistra e non riesce a deviare verso la porta da ottima posizione; subito dopo Liperoti si libera in area, ma spara su Rossi in uscita. Verso il 15′ arriva il vantaggio dei padroni di casa. E’ una delle poche sbavature della difesa del Vieusseux; su rimessa laterale, simile ad un corner, Sicoli L, non proprio un gigante, salta piu’ in alto di tutti e batte Caputo. A questo punto la gara sembra mettersi in discesa per il san Quirico che potrebbe sfruttare gli spazi per il suo gioco arioso, ma il Vieusseux non si scompone e rimane estremamente compatto. Benedetti inverte gli esterni offensivi, entrambi in ottima serata, e la mossa da’ immediatamente i suoi frutti; Liperoti e’ bravo ad aprire verso Suriano sulla sinistra, quest’ultimo pennella un perfetto traversone al centro, dove Palermo “taglia” benissimo ed insacca di testa. Gol di pregevole fattura per lo sviluppo dell’azione, quasi da play station.

Il san Quirico continua a premere, ma non riesce mai a creare azioni pulite ed a liberare l’uomo al tiro, sfiora il gol su azione fotocopia della precedente. Le rimesse laterali valgono come corner per come sono battute dagli uomini di Maioli e creano pericoli in area avversaria.

Verso la fine del p.t., su una ripartenza da dietro del san Quirico, scatta il pressing del Vieusseux, Liperoti ruba palla e serve immediatamente Calvetta che non ha difficoltà a realizzare l’ 1-2. Incredibile: un assist e mezzo di Liperoti in un tempo, ma questo accresce la sua fame di gol , come vedremo nel proseguo della cronaca.

Il s.t. vede subito il San Quirico in avanti, ma si aprono spazi alle letali ripartenze del Vieusseux. Liperoti fa tutto da solo dopo pochi minuti, ma spara alto da buona posizione.

Qualche timida protesta per un intervento in area del Vieusseux, ma snon c’e’ un attimo di respiro, il San Quirico le prova tutte per aggirare la difesa avversaria, ma Trimboli e compagni fanno buona guardia.

Poco pirma del 20′ Palermo batte una punizione di sinistro a rientrare dal vertice destro dell’area, il pallone viene sfiorato da Liperoti e forse anche da un difensore e spegne la sua parabola nel sacco per il 3-1 ospite.

Subito dopo il san Quirico sbanda ancora e Calvetta serve un  perfetto assist a Liperoti, che scatta bene superando la linea difensiva del san Quirico, ma,alza di poco il pallonetto che avrebbe “ucciso” la gara.

Gol  sbagliato, gol subito, su questa regola non si deroga. Azione a terra del san Quirico, con lancio sulla sinistra e pallone rimesso al centro, dove Cipriani mette dentro il 2-3 che riapre la partita  a 17′ dal termine, praticamente un’eternità.

Il Vieusseux vacilla per qualche minuto, affiora qualche segnale di stanchezza, ma i ragazzi sono encomiabili, non mollano mai e, se pur con meno precisione, tentano sempre di ripartire ogni qual volta se ne presenta l’occasione.

Dopo un paio di salvataggi dei difensori gialloneri in mischia, l’azione si sviluppa sulla destra, dove Palermo (che finalmente ha ripreso il posto della sua controfigura ed è tornato ai livelli dello scorso anno) va sul fondo e srve un apllone a Liperoti che placa la  sua fame e realizza l’ennesimo gol della sua carriera al San Quirico. Mancano ancora 10′ al termine, il san Quirico non molla, ma l’impressione e’ che la gara sia virtualmente chiusa. Nel frattempo benedetti aveva blindato il centrocampo con l’inserimento del mastino Metafonti al posto di un ottimo calvetta, in versione goleador ed assist man.

Al termine dei 4 di recupero il punteggio poteva ssumere proporzioni ancora piu’0 larghe, ma il D.G. non concede un rigore solare a Liperoti, placcato da Rossi al quale era sfuggito. Meglio cosi’, la partita era ormai finita .

Ormai e’ scontato che il Vieusseux è la “bestia nera” del San Quirico. Non crediamo esista altra squadra che abbia battuto cosi’ tante volte  questa gloriosa squadra e che riesca sempre a metterla in difficoltà sul piano del gioco. L’unica cosa certa e’ che, quando si incontrano queste due compagini, lo spettacolo (visto dalla nostra parte) è sempre assicurato e le emozioni fioccano copiose.

La differenza sta nel fatto che il san quirico è una squadra molto piu’ continua del Vieusseux, che alterna prestazioni eccellenti, come quella di ieri sera, ad altre, sconcertanti, come quella con il san felice. Ma sono cose ormai risapute, per ora godiamoci questa bnellissima vittoria, che fa classifica e morale, per il resto vedremo cosa fare per migliorare.

Ancora da definire la data del proissimo allenamento in vista del recupero con il Si Comunica, fissato per venerdì 3 maggio, alle 21,30 al Cerreti.

Per quanto riguarda la questione San Niccolo’-Querceto, speriamo che il buon senso prevalga e non si voglia infierire su una Società, già colpita da un evento bruttissimo, che ci auguriamo tutti si risolva per il meglio. Forza Marco !!

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon NEWS CAMPIONATO A1

24.04.13-12:30

Risultati 26a giornata

Fiorenza 1989 – Palestra Good 0-1

San Felice – Am. Grassina 1-1

Rione SF – San Miniato 0-1

Querceto AC San Frediano 1-0

Si Comunica – San Niccolo’ 4-4

Bomber G. – Pontassieve  1-6

San Quirico – Vieusseux  2 – 4

Classifica aggiornata

A.D. Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon CONVOCAZIONE

22.04.13 :11:00

Convocazione gara del 23.04 San Quirico – Vieusseux

Ritrovo: ore 20,30 campo Bartolozzi di Scandicci

CAPUTO, MATTEUCCI, FORESTA, TRIMBOLI, DE SANTIS, ZERONI, SURIANO, ZIPPITELLI, LIPEROTI, CALVETTA, PALERMO, PASQUALE D., ROSALES, CANIGLIA, METAFONTI M., METAFONTI R., ROGAI, ROMAGNOLI,

CLASSIFICA AGGIORNATA CAMPIONATO A1

A.D.Vieusseux Calcio


PostHeaderIcon NEWS

19.04.13-19:00

Risultati Campionato A1

Vieusseux (30) – San Felice (21) 1-3

San Niccolo’  (29) – CDP Querceto (59) rinviata

Grassina (26) – Rione SF (28) 1-1

Palestra Good (18) – Si Comunica (32) 0-3

Riflessioni di fine settimana:

Dopo la sconfitta con il san Felice, particolarmente pesante per le aspirazioni di play off, era molto alta l’arrabbiatura e la delusione per la brutta prestazione complessiva della squadra.

L’idea era quella di programmare un allenamento “punitivo” per rimettere le cose a posto, ma , dopo un’attenta riflessione, ha prevalso la tesi di allenarsi in serenità e di far seguire una bella grigliata sotto il “gazebo” della Sancat.

E cosi’, durante le abbondanti libagioni, pensare a Pietro che gioca già le partitelle e “punta” la gara del grande rientro,  a Paolino che, in garbata polemica con il Mister che non lo fa giocare, è tornato ad allenarsi, al Meta con la mandibola lussata, che si allena e mangia come un grande, a Patrizio, Meta 2 e Stefano che giocano a calcetto alle 8 e vengono ad allenarsi alle 9, all’anti.bomber Nicola che non è voluto mancare all’evento, a Contemoro e Trimboli nei loro letti di dolore ed a Ivan, impegnato in un tour de force amoroso, a Piero che, con la schiena a pezzi, si è presentato con crostate e spumante per festeggiare il suo compleanno, alla splendida notizia che Gaetano ed Elisa aspettano un bambino, e a tutti gli altri, ti fa star bene e ti fa passare tutto; come sempre è la conferma che il Vieusseux è e rimarrà una grande famiglia dove si gioca a calcio, ma, sopratutto, si sta bene insieme, non a caso siamo “la squadra dei sogni”.

La convocazione per Martedì sarà pubblicata entro lunedì mattina.

A.D.Vieusseux Calcio


PostHeaderIcon VIEUSSEUX-SAN FELICE 1-3, BRUTTO SCIVOLONE.

17.04.13-14:30

Vieusseux – San Felice 1-3 (1-2)

Rete: Liperoti

Ammoniti: De Santis, Trimboli, Amato

Espulso: Ranieri

Arbitro:  6Direzione di gara buona.

Vieusseux:

Caputo 6, Ranieri 5,5, Foresta 6, Amato 5,5 (41′ Contemoro 6), De Santis 6, Matteucci 5,5 (68′ Donato SV), Suriano 5,5, Trimboli 5,5, Liperoti 5,5, Zippitelli 5,5 (60′ Rosales 5.5), Palermo 5,5 (60′ Metafonti SV, 75′ Zeroni SV); all. Benedetti

San Felice

Marri, Bottai, Marini, Micheli, Pecchioli, Pesciullesi, Pratesi, Sabatini, Sedran, Tognetti, Zatini; a disp.: Santetti, Pistolesi, Pieraccini, Li Puma, Giannini, Caioli, Buccheri; all. Iacopi

Nonostante le assenze di Domenico e Nicola Pasquale e di Calvetta, il Vieusseux si presenta con una formazione, sulla carta, competitiva. Modulo applicato il 4-4-1-1 con Zippitelli alle spalle di Liperoti.

Linizio di gara e’ equilibrato, ma si nota da subito che il Vieusseux non riesce a “girare palla” come suo solito e  carca insistentemente il gioco per vie centrali. Al tempo stesso soffre le volate degi veloci attaccanti ospiti, lanciati spesso dalle retrovie o a seguito di palloni recuperati a centrocampo.

Il vantaggio per i ragazzi di Iacopi arriva verso il 20′. E’ Micheli che colpisce indisturbato su calcio d’angolo da destra e realizza facilmente di testa.

Il Vieusseux reagisce bene e gioca un buon quarto d’ora, nel quale raggiunge il pari, al termine di una bella azione manovrata che si conclude con un traversone da destra, corretto in rete da Liperoti, per poi sfiorare il vantaggio con lo stesso Liperoti che si divora due clamorose palle gol. La prima su lancio di Matteucci (pallonetto a due passi dalla porta parato da Marri), la seconda su colpo di testa a seguito di calcio d’angolo. Ma gli errori del bomber fanno il pari con gli errori commessi nelle altre zone di campo dai compagni di squadra (anche quelli piu’ blasonati, come si puo’ intuire facilmente dalle pagelle)

Nel momento migliore per i padroni di casa arriva la svolta della gara. Su punizione calciata da Marri, Micheli aggangia in area e viene travoilto da Ranieri, che non riesce a frenare il suo intervento. Rigore ed espulsione per il terzino giallo-nero.

Il penalty viene trasformato e il San Felice va al riposo in vantaggio di un gol e , sopratutto, in superiorità numerica.

Nel s.t. il Vieusseux si ripresenta con la difesa a tre, e con il solo spostamento di ruoli tra Zippitelli e Palermo, ma, come accaduto in precedenza non riesce ad imbastire azioni degne di questo nome, finendo spesso per ricorrere ai lanci o sbagliando spesso gli appoggi. Il san Felice appare molto tonico e si affida alle “volate” di alcuni suoi  elementi cone Sedran e Zatini, o al tecnico Micheli per ripartire con pericolosità.

La gara si chiude virtualmente verso il 25′,  quando il San felice triplica con un bel tiro dal limite, al termine di una lunga

Sino alla fine non accade niente di rilevante a d il San felice porta a casa tre punti meritatamente essendo riuscito a capitalizzare al meglio le occasioni avute. Il Vieusseux deve riflettere sui molti errori commessi e sperare che si sia trattato solo di una “giornata storta collettiva”.

La sconfitta è un duro colpo alle speranze di plau off e riapre qualche pericoloso “spiffero” in classifica, anche in vista del prossimo, difficilissimo, incontro con il lanciatissimo San Quirico di Marted’ prossimo a Scandicci.

Nel frattempo, Giovedi’, allenamento alla Sancat con grigliata  a seguire, con lo scopo di ricompattare il gruppo e superare la delusione di ieri sera.

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon CONVOCAZIONE / NEWS

15.04.13 – 14:00

Convocazione gara con San Felice del 16.04.13

Ritrovo: ore 20,30 campo Sancat

Lista convocati:

Caputo, De Santis, Donato, Foresta, Matteucci, Pasquale N., Ranieri, Zeroni, Amato, Contemoro, Metafonti M., Palermo, Suriano, Trimboli, Zippitelli, Calvetta, Liperoti, Rosales.

A.D. Vieusseux Calcio

Classifica aggiornata


PostHeaderIcon OGGI E’ FESTA: MACCIONI E’ DI NUOVO UN GIOCATORE DEL VIEUSSEUX !

12.04.13-13:00

Allenamento importante quello svolto ieri sera alla sancat. A èparte i 17 giocatori presenti ( assenti Domenico e Nicola Pasquale, Caputo, colella, Stante , Palermo, Antonini, Romagnoli, Rogai), tutti in buone condizioni di forma, ha partecipato alla consueta partita, 10 contro 10 (con due ospiti) anche Pietro Maccioni.

El “nino meraviglia”  è rientrato nel gruppo a tutti gli effetti dopo un periodo lunghissimo ed è parso già in discrete condizioni. Certo, i tenpi non vanno affrettati, ma non è da escludere che si possa vederlo in campo almeno per le ultime tre partite di campionato.

Intanto stamani è stato formalizzato il suo tesseramento presso l’Aics e questa è una spinta incredibile per il morale del Vieusseux. BENTORNATO PIETRO !!!

sondaggio

Chi prima in campo tra Pepito Rossi e Pietrino Maccioni ?

I risultati di ieri sera sono stati i seguenti:

Si Comunica – San Miniato 1-3

San Felice – San Quirico 2-4

Di conseguenza e’ confermato l’attuale 5° posto per il Vieusseux in attesa del prossimo scontro con il San Felice di Martedi’ prossimo alla Sancat. Gara da vincere assolutamente.

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon VENERDI’ 3 MAGGIO IL RECUPERO CON IL “SI COMUNICA”

11.04.13 – 11:30

L’AICS ci ha comunicato che il recupero della partita con il “SI COMUNICA” si svolgerà Venerdì 3 maggio al campo del Cerreti (in quella settimana era previsto il nostro turno di riposo).

Stasera allenamento alla sancat ore 21,00.

A.D. Vieusseux Calcio