Archivio di luglio 2015

PostHeaderIcon sfida con i “gatti” come finira’ ?

25.07.15 -23:30

Ad ottobre la sfida con i forti “gatti randagi” di Barga

possibili risultati:

oppure:

L’importante che sia una bella sfida

A.D. Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon VIEUSSEUX NEWS

23.07.15 – 22:45

Sono state formalizzate le iscrizioni a:

Campionato di calcio serie A1 2015/16

Campionato Regionale (finali) 2015

L’inizio di entrambe le manifestazioni e’ previsto per il 6 ottobre p.v.

Si raccomanda a tutti i tesserati di controllare la scadenza della visita di idoneità sportiva, senza la quale non potrà essere fatto il tesseramento.

Mercato news

la Società sta lavorando alla conferma di tutti gli effettivi per la prossima stagione , oltre che all’inserimento di alcune nuove pedine per rafforzare la rosa. A parte l’arrivo di Pineider (difensore esterno) non c’e’ niente di definito.

La prossima settimana e’ in programma una riounione tecnica per programmare la preparazione e valutare le necessità della squadra.

Inizio preparazione fissata per il giorno 1 settembre al Cerreti

A.D. Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon i voti del Mister

10.07.15 – 22:30

Campionato di A1: 6° posto

Coppa Carnevale: 2° posto

Coppa disciplina: 2° posto

Qualificazione  per le finali regionali

Questi i risultati ottenuti nella stagione 2014/15   e queste le valutazioni dei giocatorii:


Caputo 7 :le gioca quasi tutte con un ottimo rendimento nonostante non possa quasi mai allenarsi ed arrivi direttamente in campo senza neppure riscaldarsi.  Ci fa venire il batticuore ogni volta per il timore che non arrivi  in tempo, ma poi ” Apparizione volante”

Messina SV: rientrato in corso di stagione, ha buone doti, ma deve trovare la continuità (soprattutto nelle presenze…) che il ruolo di portiere richiede: “nebulosa”

Ranieri 6,5:forse un po’ distratto dall’imminente matrimonio  disputa una stagione un po’ discontinua, ma complessivamente rimane sopra la media ed e’ un esempio di serietà nel gruppo : “trenino”

Volpi 6: ex giocatore dell’anno, non si ripete sui livelli della scorsa stagione, frenato da due infortuni e da impegni personali, importante recuperarlo a pieno già da settembre  “cavallo ferito”

Lazzeroni 6,5: e’ il re dell’indisciplina tattica, ma ha un furore agonistico impressionante e sfrutta al meglio le occasioni che gli vengono concesse segnando anche gol importanti: “cavallo allo stato brado”

Matteucci 6+: subisce la concorrenza nel ruolo ed una condizione fisica non perfetta, ma offre un buon rendimento, raggiungendo il prestigioso traguardo delle 300 gare ufficiali nel Vieusseux , sempre presente e mai una polemica : ” esempio”

Baroni 6,5 : in crescendo sino alla terribile zuccata a San miniato, poi recupera nel finale di stagione ed e’ molto importante, se si toglie di dosso un perenne pessimismo puo’  dare ancora di più: “perturbato”

De Santis 6,5: utilizzato sia come centrale che come esterno sinistro non tradisce mai e offre un rendimento costante, salta qualche allenamento di troppo per levoro, ma rimane una sicurezza : “sbarramento”

Righi 7,5: giudicato (a ragione) il giocatore dell’anno e questo per un difensore e’ già un gran riconoscimento. Acquisto di valore sia dal punto di vista tecnico che umano, i suoi trascorsi in categoria ne fanno un pilastro della squadra:  “gioiello”

Voto di reparto 6,5: nonostante i molti gol subiti, spesso a causa del modulo di gioco piuttosto spregiudicato, la difesa e’ apparsa un reparto molto compatto e composto da elementi di valore, qualcosa da migliorare a sinistra, ma ci stiamo lavorando.

Beneduce 6,5 altro acquisto in corso di stagione che ha dato peso e cattiveria al reparto centrale, la sua fisicità mancava in mezzo al campo, e’ riuscito quasi a collezionare piu’ ammonizioni che presenze: “bulldog”

Trimboli 6,5: il rendimento che ha offerto in questa stagione e’ stato di alto profilo, ha anche ritrovato la porta con ottimi calci di punizione, ma le 9 giornate di squalifica complessivamente rimediate e qualche altra assenza  influenzano il giudizio, ma, al momento, rimane un insostituibile: ” trave portante”

Caniglia 7: la sorpresa in positivo dell’anno, e’ rientrato nel gruppo in silenzio, corsa e tecnica le sue doti al servizio della squadra, duttile, ha giocato con ottimi risultati in piu’ ruoli , va convinto a rimanere nel Vieusseux ;”dinamo”

Zippitelli 6 – ; titolare nella prima parte della stagione, poi ha iniziato ad accusare pause ed infortuni di varia natura che lo hanno penalizzato, sino a fermarlo definitivamente negli ultimi due mesi, va recuperato: “disperso”

Galletti 6+: ha iniziato bene, poi e’ andato progressivamente calando, anche a causa di guai fisici, ma anche di un carattere che lo porta ad estranearsi a tratti dalla gara, difettuccio da eliminare per permettergli di  esprimere al meglio le sue notevolissime doti atletiche e tecniche (suo probabilmente il g0l piu’ bello dell’anno segnato all’andata al san Frediano): “lavori in corso”

Metafonti 6: non ha giocato molto, ma ha contribuito con la sua presenza costante a motivare il gruppo ed a dare l’esempio ai piu’ giovani che dovrebbero carpirgli i segreti della sua “longevità”: “inossidabile”

Gabbrielli SV: stagione da dimenticare per il giovane Simone, ha collezionato una serie infinita di “sventure” extracalcistiche” che lo hanno tenuto ai margini della squadra per tutta la stagione , se ne riparla a settembre: “rimandato”

Quattrocchi 6,5: e0 stato l’anno del suo recupero dopo il gravissimo infortunio al crociato dello scorso anno, e’ andato in crescendo ed ha dato il meglio di sé nella parte centrale della stagione, fermato poi da una fastidiosa pubalgia per il troppo giocare (vero Simone ?), si è adattato anche nel ruolo di centrocampista oltre che che come seconda punta, su di lui notevoli aspettative per il prossimo anno: “zanzara”

Suriano 6+: giocatore dalle indubbie doti tecniche, quando sta bene e, soprattutto, quando c’e’ si sente e si fa apprezzare in piu’ ruoli ,  offre spesso assist al bacio quando toglie la colla dalle scarpette: “trottola”

Benvenuti 6: anche lui fa parte della schiera dei giocatori non esattamente affidabili, se avesse piou’ costanza si ritaglierebbe sicuramente uno spazio piu’ grande, perché ha doti tecniche e buone geometrie di gioco, ma deve assolutamente migliorare la tenuta atletica e c’e’ un solo modo: allenarsi di più?: “girovago”

Voto di reparto: 6,5l’iniziale 4-3-3 era stato impostato per cercare di soffrire meno in mezzo al campo, ma situazioni contingenti hanno fatto preferire, nel finale di stagione, il piu’ collaudato 4-4-1-1 (duttile) e spesso i due in mezzo al campo hanno docuto dotarsi di bombole di ossigeno, risultati molto buoni in fase propositiva un po’ meno nell’interdizione, su cui si deve lavorare con attenzione,

Palermo 6+: e’ il re delle magie, scompare e riappare come fosse in uno spettacolo del mago Silvan. Ha messio assieme poche presenze, ma e’ stato molto utile nella fase cruciale dell’anno  , tecnicamente non si discute: “illusionista”

Baggiani 6: e’ stato il bomber d’estate, dando l’impressione di aver trovato la strada giusta per emergere, poi le solite pause ed i soliti problemi che ne hanno limitato il rendimento, ha bisogno di fare una preparazione dura per trovare condizione, ha un buon fiuto della rete: “frenato”

Bevitori 6:altro giocatore  a cui difetta la continuità, ha alternato ottime gare sia come intensità, sia come tecnica, ad altre dove si e0 imcaponito in azioni personali ed altre dove e’ stato troppo nervoso, deve trovare equolibrio e puo’ essere utile; “imprevedibile”

Antonini 6: un vero personaggio dentro e fuori dallo spogliatoio, simpatia e disponibilità fanno il pari con i suoi ripetuti viaggi da giramondo, voglia di giocare tanta, ma il mister…; “traveller”

Rogai 6: poco impiegato nella squadra di calcio a 11, capitano e sempre presente in quella a 5, silenzioso e disponibile all’occorrenza: “misterioso”

Liperoti 6,5 :condannato dalla sua fama a segnare sempre valenghe di gol, per oltre metà stagione  rendimento ai limite della sufficienza, poi, d’incanto, e’ tornato lui, prestazioni ottime e gol a ripetizione che ci hanno accompagnato ai regionali, il voto e’ la sintesi della sua stagione, speriamo riparta da dove ha finito: i 400 gol ufficiali sono dietro l’angolo: “terminator”.

Rosales SV: stagione impalpabile per cavallo pazzo Steeven, tanti impegni ed infine un brutto infortunio hanno condizionato irrimediabilmente la sua stagione, “cavallo azzoppato”

Voto di reparto 6+:nonostante i tanti gol segnati, l’attacco non e0 stato brillante come in passato, troppi errori di misura, per il gioco svolto dalla squadra si deve essere piu’ cinici, comunque oltre la sufficienza.

Ed ora buone vacanze  a tutti, il 1 settembre si riparte per un’altra stagione: SARA’ LA 30a per il VIEUSSEUX !

A.D.Vieusseux Calcio


PostHeaderIcon REGIONALI: A BARGA CONTRO I “GATTI RANDAGI”

09.07.15 – 16:30

Fase finale Campionato Regionale 2015

Il Vieusseux  (Firenze 4) e’ stato abbinato alla forte squadra dei “Gatti Randagi” (Lucca 1).

Dopo quasi 15 anni si torna quindi in Garfagnana a sfidare una delle piu’ forti squadre dei campionati Aics, non solo in ambito regionale, ma anche in quello Nazionale, visto che i “Gatti” si sono laureati vice campioni italiani, come riportato nel loro sito www.gattirandagi.com

Gara di andata in programma a Firenze (dal 6 all’8 di ottobre), ritorno a Barga (dal 20 al 22 ottobre), salvo variazioni in corso d’opera.

Impegno difficilissimo, ma stimolante contro una squadra che, a curiosare sul loro sito, si basa su principi molto simili ai nostri e, comunque vada, sarà una bellissima esperienza.

La squadra dei Gatti randagi di Barga

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon MARTEDI’ 7 CENA ALL’ALBERETA

02.07.15 -19:15

LA CENA DI FINE ANNO SI SVOLGERA’ MARTEDI’ 7  PRESSO L’ALBERETA ALLE ORE 20,30

LA CENA E’ APERTA ALLE FAMIGLIE DEI TESSERATI.

GRADITA CONFERMA IN TEMPI BREVI.

A.D. Viuesseux Calcio