Archivio di ottobre 2016

PostHeaderIcon NEWS CAMPIONATO

31.10.16 – 9:40

Classifica aggiornata A1 alla 3a giornata


Stasera, ore 21,00 scontro di alta classifica tra San Frediano e Vieusseux alle Due Strade, altro confronto molto interessante quello tra San Quirico e San Niccoloì in programma Mercoledì 2 e quello tra Otto isole e Querceto di venerdì 4, mentre la capolista San Miniato sarà impegnata gioved’ 3 nel derby della Lastra con i Biscioni.

Variazione giorno allenamento

Si informa che l’allenamento di questa settimana, a causa della concomitanza con la partita di E.L. al Franchi, e’ stato anticipato a Mercoledì 2 novembre.

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon convocazione

28.10.16 – 8:30

Convocazione  3a Campionato Vs/ San Frediano

Ritrovo: ore 20,00 Stadio Due Strade Lunedì 31 ottobre

Lista convocati:

1.Caputo Luca

2.Baroni Leonardo

3.De Santis Alessio

4.Matteucci Stefano

5.Piccini Claudio

6.Portomeo Daniele

7.Ranieri Andrea

8.Righi Marco

9.Angioloni Leonardo

10.Beneduce Ciro

11.Fioretti Lorenzo

12.Gadducci Dimitri

13.Galletti Giovanni

14.Mazzola Fulvio

15.Metafonti Maurizio

16.Trimboli Domenico

17.D’Angelo Niccolo’

18.Liperoti Gaetano

19.Quattrocchi Simone

E’ ancora necessario portare il documento di identità

A.D. Vieusseux Calcio


PostHeaderIcon NEWS CAMPIONATO3-0

26.10.16 – 13:00


Risultati parziali 3a giornata Campionato A1

Vieusseux – Pontassive 2-0

Bomber G. – San Quirico 1-2

Rosa Bli MR – CLR Biscioni  3-3

San Niccolo’ – Otto isole 3-0

Querceto – San Frediano 1-3

In attesa del match del San Miniato Vs/ San Felice di Venerdì, il San Quirico comanda la classifica  a punteggio pieno con 9 punti, seguono Vieusseux, San Frediano e San Niccolo’ con 7, poi il Querceto con 6.

Ieri sera il san Frediano si e’ imposto in trasferta a Sesto Fiorentino Vs/ i campioni d’Italia del Querceto, per quanto abbiamo potuto vedere si e’ trattato di una vittoria meritata per il gioco e le occasioni create da parte di una compagine che già si candida (anche se siamo solo all’inizio) come seria candidata a bissare il successo dello scorso campionato, ma la strada e’ ancora lunga per  esporsi  eccessivamente in tal senso.

A.D. Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon VIEUSSEUX DI SLANCIO 2-0 AL PONTASSIEVE

25.10.16 – 10:40

Vieusseux – CDP Pontassieve 2-0 (1-0)

Reti: 38′ Gadducci, 82′ Mazzola

Arbitro: 6

Vieusseux

Caputo 6, Baroni 6,5, Piccini 6,5, Beneduce 6 (60′Mazzola 6,5), Righi 6,5, De Santis 6,5, Gadducci 7 (60′ Caniglia 6), Trimboli 6,5, Liperoti 6, Quattrocchi 6 (78′ Volpi SV), Galletti 6,5 (70′ Suriano 6), a disp: Matteucci, Gabbrielli, Baggiani, Ranieri; all: Benedetti

Tattica e cronaca

La gara era di quelle da preparare con cura, al Vieusseux erano ben memori della sconfitta subita, proprio a Pontassieve, nella terzultima giornata del campionato scorso, quando gli avversari prevalsero nettamente pur non avendo alcun obiettivo da raggiungere.

Detto questo, la squadra e’ stata schierata con un modulo molto simile ad un 4-3-3, piuttosto bloccato dietro, dove Benedetti ha optato per elementi piu’ dotati fisicamente per far fronte ai presumibili lanci lunghi ed alti degli avversari. Rispetto alla gara di lastra a Signa, escono Ranieri , Suriano  e Caniglia per far posto a De Santis , Quattrocchi e Gadducci, quindi un mini turn over senza intaccare il modulo.

L’inizio rispetta le previsioni, il Pontassieve mette in campo una formazione con elementi molto prestanti fisicamente e parte molto determinato, mentre il Vieusseux assume un atteggiamento piuttosto attendista limitandosi a contenere le ipotesi di attacco dei bianco celesti. La partita appare da subito complicata, il pallone sta spesso in aria, il modo di giocare degli ospiti e’ monotematico con la palla sempre colpita al volo e lanciata in profondità, fatto che crea qualche problema al Vieusseux, piu’ portato, per caratteristiche, al gioco manovrato.

Con il passare dei minuti il Vieusseux si assesta ed inizia a creare pericoli per la porta avversaria; Galletti e0′ ispirato e non esita a calciare forte da fuori area. ma il suo tiro finisce alto di poco, con il bomber Liperoti che reclamava il passaggio. Ancora Galletti si fa vico sulla destra, dove i difensori fanno fatica a contenere le sue sgroppate, ma l’esterno non riesce ad inquadrare la porta in una occasione, mentre, nell’altra il suo cross per Liperoti viene deviato in corner. Il primo tempo procede a strappi, ma e’ sempre il Vieusseux a rendersi pericoloso, come al 24′, quando, sugli sviluppi di un corner, la palla esce dall’area, dove Baroni tenta la conclusione di destro, mandando il pallone (deviato ) a sbattere sul palo a portiere battuto; subito dopo tocca a Liperoti farsi largo sulla sinistra e battere a rete da posizione  defilata con un tiro potente, che il portiere ribatte in angolo; il gol sembra nell’aria, ma si deve aspettare il 38′, quando un cross da sinistra attraversa tutta l’area di porta rimbalzando, per essere raccolto al volo da Gadducci (ottima la prova del ’95 nero verde) ed indirizzato verso l’incrocio alla sinistra del portiere, il quale devia leggermente, ma non impedisce al pallone di sbattere sotto la traversa per poi insaccarsi; grandi i festeggiamenti per il primo gol nel Vieusseux del piu’ giovane del gruppo.

Nell’intervallo consapevolezza che la gara e’ difficile e puo’ essere riaperta se cala la concentrazione con propositi di provare ancora di piu’ a giocare con palla  a terra, cosa che il Pontassieve pare patire abbastanza a causa della propria struttura abbastanza pesante.

Gli ospiti provano ad esercitare una certa pressione, ma sempre affidandosi ai lanci, sempre preda dei difensori di casa, ancora una volta autori di una buona prova sia singolarmente che come reparto , tanto da meritarsi una valutazione di 6,5 collettiva.

Il Vieusseux inizia a trovare varchi e spazi nelle ripartenzee, alla metà del tempo, Galletti mette al centro una palla su di un piatto d’argento per liperoti, il quale batte  a colpo sicuro, ma il portiere para miracolosamente, e’ proprio un periodo in cui il bomber non trova la via del gol a dispetto delle tante occasioni che gli capitano, ma tranquilli, non tarderà a sbloccarsi e sarà un’arma (letale) in piu’ per il Vieusseux che continua comunque a fare risultato nonostante cio’.

Alla metà del tempo Benedetti sostituisce Beneduce (già ammonito) e Gadducci (indolenzimento inguinale) con Caniglia e Mazzola che ne rilevano ruolo e compiti ed, in effetti,  le forze fresche danno il loro bel contributo in una fase decisiva della gara. Trimboli prova due volte la conclusione su punizione, ma, in entrambe le occasioni, i tiri del “pelato” n. 8 finiscono di poco a lato, lambendo i pali avversari; nell’ultimo quarto d’ora, il Pontassieve fa il massimo sforzo ed ottiene alcune punizioni che, regolarmente, mette in area e, proprio sugli sviluppi di una di queste, l’attaccante si trova sui piedi una ghiotta opportunità, ma mette di poco a lato sfiorando il pareggio. (unica vera occasione in tutta la gara per la verità). Suriano rileva galletti e volpi Quattrocchi e, al secondo dei 4′ di recupero il Vieusseux parte in contropiede con ben tre giocatori, la palla viene respinta, ma Mazzola, che aveva seguito l’azione, colpisce di testa e mette dentro il pallone della definitiva sicurezza che sigilla una bella e meritata vittoria.

Tre punti molto importanti, ottenuti al termine di una gara, non bella certamente dal punto di vista dello spettacolo,  ma giocata con intensità ed attenzione, contro un avversario che ha caratteristiche tali da mettere in difficoltà chiunque se non si mantiene la giusta concentrazione per tutta la partita e non si sta bene dal punto di vista atletico. Quindi il fatto, non solo di aver creato diverse occasioni da gol realizzandone due, ma soprattutto di aver impedito agli avversari sbocchi in fase offensiva va giudicato in modo molto positivo, anche se la squadra deve ancora crescere da un punto di vista di personalità e volontà di provare sempre e contro chiunque a proporre gioco, ma per ora va bene così.

Giovedì allenamento al  Cerreti , lunedì prossimo  ci sarà da affrontare il San Frediano, grande squadra e campione in carica, con la quale e’ sempre molto bello e stimolante confrontarsi, soprattutto nel bellissimo campo delle Due Strade.

A.D.Vieusseux Calcio


PostHeaderIcon ufficiale: si gioca il 12 novembre a castelvecchio pascoli

24.10.16 – 18:40

Il Comitato Regionale ha ufficializzato nel comunicato odierno data e luogo del ritorno dei quarti di finale del campionato Regionale, la gara tra:

Gatti Randagi e Vieusseux

si svolgerà sabato 12 novembre alle 15,00 sul campo di Castelvecchio Pascoli (LU)

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon convocazione

21.10.16 – 11:00

Convocazione gara di Campionato Vs/ Pontassieve

Ritrovo: Lunedì 24 ottobre ore 20,30campo Cerreti

Lista convocati:

1.Caputo Luca

2.Baroni Leonardo

3.De Santis Alessio

4.Matteucci Stefano

5.Piccini Claudio

6.Ranieri Andrea

7.Righi Marco

8.Volpi Leonardo

9.Beneduce Ciro

10.Caniglia Pierpaolo

11.Gadducci Dimitri

12.Gabbrielli Simone

13.Galletti Giovanni

14.Mazzola Fulvio

15.Trimboli Domenico

16.Baggiani leonardo

17.Liperoti Gaetano

18.Quattrocchi Simone

19.Suriano Federico

Ancora necessario il documento di identità

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon DOMINIO TOTALE, MA LE POLVERI ERANO BAGNATE, CON I BISCIONI E’ SOLO 0-0…..

21.10.16

CLR Biscioni – Vieusseux 0-0

Vieusseux:

Caputo 6+, Ranieri 6, Piccini 6,5, Beneduce 6, Righi 6, Baroni 6,5, Caniglia 6 (55′ Gadducci 6+), Trimboli 6+, Liperoti 5,5, Suriano 5.5  74′ Mazzola SV), Galletti 6,5; a disp.: Baggiani, Matteucci, Carisio, Anmgioloni, Gabbrielli, Fioretti; all.: Benedetti

Arbitro: 6 non incide sul risultato , dubbi per una trattenuta su Liperoti e nel finale rischia anche Righi., ammonito ranieri.

Tattica e cronaca

Il Vieusseux riparte dal bel secondo tempo con il San Felice e si schiera con il modulo 4-3-3, nel quale le uniche varianti sono rappresentate dal rientrante Righi al posto di De Santis al centro della difesa e da Suriano che rileva lo “svizzero” Quattrocchi.

Come era lecito aspettarsi i “Biscioni” partono a spron battuto, caratteristica delle squadre neopromosse, facendo un pressing alto e buona circolazione di palla; il Vieusseux ci mette un buon quarto d’ora prima di assestarsi e trovare le giuste misure in campo, aspetta gli avversari senza correre rischi di alcun genere, ma, al contempo, non riesce a costruire azioni degne di nota sino al 20′.

Da qui in poi inizia la sagra delle occasioni buttate al vento, con un dominio territoriale che si intuisce già nella seconda parte del p.t. e che diverrà assoluto nella ripresa, ma andiamo per ordine:

20′ Piccini rilancia su Liperoti che viene incontro e scarica per Suriano, il quale di prima, lo rilancia in fascia sinistra, il bomber in versione rifinitore, sterza l’avversario e metta al centro, dove Trimboli, liberissimo, spara alto da ottima posizione;

23′ Galletti prova la botta al volo da fuori area, il portiere para;

30′ ancora Galletti si insinua dalla linea di fondo, ma il suo tiro viene deviato all’ultimo in corner;

36′ ancora una bella azione sulla sinistra con pallone che va in area, stavolta e’ Suriano a due passi dalla porta a non trovare il giusto tempo per deviare in rete e sfiora solo la palla;

Intervallo:  la sensazione e’ quella di un crescente predominio che dovrebbe portare concreti risultati nella ripresa. Ripresa che vede il Vieusseux incartare la palla e mantenerla praticamente per tutto il tempo, salvo, l’ultimo minuto, come vedremo in seguito.

50′ Liperoti sfugge sulla sinistra, aggira anche il portiere, ma da posizione decentrata non centra la porta;

55′ entra Gadducci al posto di Caniglia rilevandone posizione e compiti a centrocampo;

Fase in cui il Vieusseux eì costantemente ai limiti dell’area avversaria, i l contatore dei corner e’ come impazzito e sale al ritmo di uno ogni 3/4 minuti, ma spesso i tiri dalla bandierina sono fuori misura e i difensori hanno la meglio; purtroppo anche il tiro al bersaglio da fuori area si rivela impreciso con i palloni che sfilano sempre a lato della porta avversaria. E’ difficile commentare un dominio così netto che, però, non si concretizza nel meritato vantaggio.

60′ su lancio lungo di Trimboli la difesa avversaria si addormenta e Liperoti si avventa sulla palla, il portiere alza bandiera bianca quale vittima sacrificale, ma il bomber (stasera non e’ la sua giornata) mette sul palo a porta praticamente sguarnita;

65′ proteste di liperoti per una trattenuta a centro area, il D.G. fa proseguire;

68′ bella azione tambureggiante del Vieusseux la palla va sui piedi di Suriano, solissimo davantio alla porta con il portiere fuori posizione, il “10″ neroverde  va di piatto a colpo sicuro, un avversario gli devia la conclusione che resta comunque diretta in rete, ma, incredibilmente un altro giocatore di casa, non si sa come, devia ancora oltre la traversa, incredibile!;

72′ Galletti confermando il suo buon moment di forma, sfugge sulla destra in progressione, arriva sulla linea di fondo e rimette al centro, dove ancora Liperoti non arriva all’appuntamento con il gol andando a sbattere, per giunta, contro il  palo;

74′ entra Mazzola per Suriano;

77′ Galletti batte in porta una punizione sfiorando il palo alla sinistra del portiere;

83′ i Biscioni ottengono un corner (forse il primo o il secondo del match), sulla battuta del quale trovano un coplo di testa che Caputo devia contro la traversa, poi il D. G. fischia fallo a favore del Vieusseux, sfiorata la clamorosa beffa, ma sarebbe stato veramente troppo anche per la dura legge del calcio !

Finisce così una gara facile ed al tempo stesso difficile da raccontare, a volte si pensa che si dicano certe cose per trovare scusanti alle mancate vittorie, ma, credete, la cronaca di cui sopra, e’ la pura rappresentazione di quanto accaduto ieri sera alla Guardiana, dove il Vieusseux e’ stato colpevole di aver dilapidato con le proprie mani (piedi) una quantità industriale di occasioni, con il risultato che e’ rimasto, ovviamente, fissato sullo 0-0. I Biscioni hanno giocato al massimo delle proprie possibilità, con generosità ed impegno, provando anche a tratti un discreto giro palla, comunque piuttosto innocuo in quanto sempre fatto in orizzontale ed il punto e’ un premio, forse eccessivo, ma guadagnato da una squadra corretta ed organizzata.

Le valutazioni sono frutto delle reti sbagliate, non puo’ essere altrimenti, , non sono insufficienze gravi, perché  la prestazione e’ stata decisamente buona sul piano dell’intensità e della preparazione, speriamo che i gol siano stati conservati per le prossime occasioni a partire dal Lunedì contro la forte ed ostica compagine del Pontassieve, che, sul finire della scorsa stagione ci sconfisse pur non avendo piu’ obiettivi da raggiungere, mentre noi eravamo in piena corsa per i regionali. Quindi massima attenzione.

Piu’ tardi le convocazioni.

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon CONVOCAZIONE

19.10.16 – 09:15

Convocazione gara di Campionato Vs/ CLR BIscioni

Ritrovo: Giovedì 20 ottobre ore 20,15 campo La Guardiana di Lastra a Signa

Lista convocati:

1.Caputo Luca

2.Baroni Leonardo

3.Fioretti Lorenzo

4.Matteucci Stefano

5.Piccini Claudio

6.Ranieri Andrea

7.Righi Marco

8.Angioloni Leonardo

9.Beneduce Ciro

10.Caniglia Pierpaolo

11.Carisio Andrea

12.Gabbrielli Simone

13.Gadducci Dimitri

14.Galletti Giovanni

15.Mazzola Fulvio

16.Trimboli Domenico

17.Baggiani Leonardo

18.Liperoti Gaetano

19.Suriano Federico

Si ricorda di portare documento di identità, ancora indispensabile per poter giocare.

A.D. Vieusseux Calcio

Alcuni risultati della seconda giornata di campionato A1

Pontassive – Querceto  0-2

Colli Alti – San Miniato 0-3

San Niccolò – Bomber G. 2-2

San Quirico – Undici Leoni 2-1

PostHeaderIcon PROGRAMMA

17.10.16 – 17:30

Programma impoegni sino a fine ottobre

Martedì 18 : allenamento inizio alle 21,00 Cerreti

Giovedì 20: gara di Campionato Vs/ FC Biscioni inizio ore 21,15 campo La Guardiana a Lastra a Signa

Lunedì 24: gara di Campionato Vs/ Pontassieve inizio ore 21,30 campo Cerreti

Giovedì 27: allenamento  inizio ore 21,00 Cerreti

Lunedì 31: gara di campionato Vs/ san Frediano inizio ore 21,30 campo Due Strade

A.D.Vieusseux Calcio



PostHeaderIcon Vieusseux Style 2016/17

Vieusseux Style 2016/17

A.D. VIEUSSEUX CALCIO FIRENZE