PostHeaderIcon COMMENTO AL CAMPIONATO

19.12.11 – 10:20

Questi i risultati mancanti della 10a giornata (ultima prima della sosta):

AC. San Frediano – San Niccolò 1 – 4

San Miniato – Pontassive  0 -0

Humanitas – San Quirico  rinviata impr.campo

Classifica:

CDP Querceto 28, Vieusseux 23, San Niccolò 20, Rione SF 19, AC San Frediano 16, Pontassieve 15, Bomber Group 14, Am. Grassina 13, Palestra Good , San Quirico * 12, San Felice 11, San Miniato 6, Humanitas * 4, Fiorenza 1989 1

* = 1 partita in meno.

Alla sosta natalizia una classifica che vede il podio occupato da tre compagini “nuove” rispetto agli anni passati.  La prima posizione del CDP Querceto, che si è dimostrata, fino ad ora, una vera schiacciasassi con 9 vittorie ed 1 solo pareggio è sicuramente meritata e  c’e’ da chiedersi come ancora non abbia fatto in vuoto se pensiamo che Vieusseux, San Niccolò e Rione SF seguono con un distacco, rispettivamente, di 5, 8 e 9 punti e sono ancora matematicamente in corsa per il titolo di campioni d’inverno. Se per il Rione SF la freequentazione delle posizioni di vertice non è una novità, al Vieusseux ed al San Niccolò vanno fatti i complimenti per l’ottimo campionato sin qui disputato (e non tratta di autocelebrazione o di un atto di ruffianeria, ma solo di un esame obbiettivo dei fatti) . Propio in funzione della corsa per il titolo d’inverno il calendario sembra sorridere al San Niccolò rispetto alle concorrenti, soprattutto il CDP Querceto che dovrà misurarsi alla ripresa delle ostilità con Rione SF ed AC San Frediano prima della chiusura del girone di andata, ma guai a sottovalutare gli altri impegni, perchè le sorprese sono sempre dietro l’angolo. E’ ovvio che, se il CDP Querceto supererà indenne questi ostacoli, la sua candidatura alla vittoria finale assumerebbe un grande spessore. Fa un pò effetto vedere le due grandi protagoniste degli ultimi campionai così indietro in classifica, Il AC San Frediano a 16 punti ed il San Quirico a 12 con una gara da recuparare, probabilmente si tratta di una annata sfortunata e c’è ancora tempo per risalire, ma il distacco comincia a farsi pesante. A centro classifica apparentemente tranquille le posizioni del Pontassive, del Bomber Group, autore di una partenza lanciata con successiva flessione, ed Am. Grassina;  più indietro seguono Palestra Good,  che ha interrotto una serie di 6 sconfitte consecutive con il successo sul fanalino di coda Fiorenza, e San Felice che occupa la quart’ultima posizione ed è precipitato in piena zonma play out,  anche a causa di una infinita serie di infortuni che hanno falcidiato un buon organico di partenza. Chiudono la graduatoria San Miniato, Humanitas e Fiorenza che, a dispetto della loro posizione, sono sempre avversarie molto difficili da affrontare in quanto giocano con impegno ed agonismo al di là della posizione in classifica e comunque con 2/3 vittorie potrebbero avvicinarsi al gruppo di squadre che le precedono.

Senza scendere molto nei particolari va noatto  che quest’anno tutte le squadre schierano almeno 2/3 elementi molto forti sia dal punto di vista tecnico che da quello fisico e che  meriterebbero categorie ben superiori alla nostra, ma meglio così, almeno lo spettacolo anche sui nostri campi ne guadagna. Ci auguriamo vivamente che il campionato prosegua nella massima regolarità e che le varie polemiche non superino mai il livello di guardia, in fondo tutti noi cerchiamo di portare avanti una passione con mezzi economici assai limitati ed in scampoli di tempo “rubati” alle nostre attività e famiglie, ma con un impegno ed un senso di attaccamento alla maglia che fa onore a tutti.

Per la corsa al itolo d’inverno: ecco gli impegni delle squadre ancora in lizza:

CDP QUERCETO 28: Rione Sf, Am Grassina, AC San Frediano

VIEUSSEUX 23: Humanitas, San Felice, Rione SF;

SAN NICCOLO’ 20: Fiorenza 1989, San Miniato, Bomber Group;

RIONE SF 19: CDP Querceto, San Quirico, Vieusseux.

A.D. Vieusseux Calcio

Lascia un Commento