PostHeaderIcon VIEUSSEUX – RIONE S.FREDIANO 4-2, SURIANO ISPIRA IL POKER DI LIPEROTI, QUERCETO NEL MIRINO.

25.01.12 – 9:30

A.D. Vieusseux – Rione S.Frediano  4 – 2 (2-1)

Reti: Liperoti (V) al 13′, 36′, 73′, 78′, De Vita (R) al 25′, Quercini (R) Rig. al 60′.

Ammoniti: De Santis, Palermo (V), Castellini, Filippini, Valleri (R)

Espulsi: Zippitelli (V), Pontello R. (R) al 64′

Arbitro: Malato, C.L. Cini e Sarto ; voto 6; tutto sommato sufficiente la direzione di gara, consideraa la delicatezza della partita il D.G. ha deciso di fischiare ogni minimo fallo e dare il giallo a chi protestava ed in effetti ha mantenuto i toni agonistici su livelli accettabili. Il Vieusseux ha protestato sul rigore assegnato  al Rione, ma la mano c’e’ stata anche se la distanza era minima, quasi tutti glioff side segnalati con precisione.

Formazioni

A.D. Vieusseux:

Caputo 6, Ranieri 6- (dal 64′ Bianco 6), Foresta 7, Zippitelli 6, De Santis 6,5, Trimboli 7, Suriano 8 (dal 79′ Rogai SV), Amato 6 (dal 50′ Sadikov 6-), Liperoti  8,5, Contemoro 6,5, Palermo 6+; a disp.: Marinelli, Donato, Metafonti, Esposito; all. Benedetti; dir.: Stellini, Rausse.

Rione San Frediano:

Goretti 7, Thaon Di Revel, De Vita, Pontello R. 7, Biondi, Mochi M., Castellini (dal 41′ Valleri 7), Mochi C., Corsini, Ricci, Quercini; a disp.: Pontello M., Grossi, Castglioni, Manetti; All. Quercioli; dir. : Bacci, Cerretelli, Francini

 

Il Vieusseux ha dovuto attendere ben 9 anni per tornare al successo con il Rione, l’ultimo successo, infatti, risaliva al lontano 2003 (1-0 a Rifredi con rete di Capoduri), quindi questi 3  punti sono da considerare molto importanti, visti i precedenti.

Benedetti schiera il rientrante Amato e lascia in panchina Sadikov, optando per una formazione leggermente più coperta, per il resto squadra confermata.

Passano pochi minuti e si capisce che gli attaccanti di casa possono creare grossi problemi alla retroguardia del Rione, già al 7 Liperoti si presenta solo davanti a Goretti che compie il primo di  una lunga serie di inteventi decisivi ed evita la capitolazione per poi ripetersi dopo 2 minuti sempre su Liperoti con una perfetta uscita. Al 13′ Suriano, in serata di grazia, pesca ancora il centravanti in area, ennesimo miracolo di Goretti che niente può sulla seconda conclusione dopo la sua ribattuta

I ritmi rimangono sostenuti, il Rione non riesce ad organizzare azioni pericolose ed il Vieusseux controlla la gara senza affanni particolari, ma, verso il 20′ regala due/tre palloni nella fase di impostazione che causano alcune punizioni e corner, su uno dei quali (con Liperoti a bordo campo a farsi curare) De Vita anticipa tutti e sigla il pari.

Il Vieusseux non accusa troppo il colpo e continua a giocare con tranquillità sfiorando il vantaggio ancora con Liperoti che gira al volo sul primo palo un cross da destra, prima che, a pochi minuti dal termine del p.t., ancora Suriano rubi palla  sulla fascia, vada sul fondo e metta al centro una palla radente che viene svirgolata dal difensore ospite che mette in difficoltà il portiere, Liperoti è in agguato e di testa , sfrutta il rimpallo, e mette dentro il 2-1.

Ad inizio ripresa il Rione manda in campo l’esperto , ma sempre valido Valleri al posto di capitan Castellini (dal quale rileva anche la fascia di capitano) e questa mossa mette un pò in apprensione il Vieusseux che nel primo quarto d’ora non riesce più ad imbastire trame di gioco frizzanti come nel p.t.; a l 50′ Benedetti manda in campo Sadikov al posto di un esausto Amato (una punta al posto di un centrocampista nel momento critico della gara), ma poco dopo Ranieri intercetta con il braccio (la distanza era veramente minima ma il rigore ci può stare) una girata dell’attaccante, il D.G decreta tra le proteste il rigore che Quercini realizza spiazzando Caputo: 2-2. Proprio quando l’inerzia della gara parrebbe a favore degli ospiti riemerge il Vieusseux che mostra un carattere molto cresciuto rispetto alle scorse stagioni; è sempre Goretti a negare il gol a Liperoti sfuggito per l’ennesiva volta alla difesa avversaria al 25′, poi vengono espulsi Zippitellie Pontello R. , ma nche in questo caso Benedetti sceglie di mantenere l’assetto iper offensivo arrerando Suriano sulla linea di centrocampo (di fatto il Vieusseux si trova a giocare con un solo centrocampista,Ccontemoro oltratutto con caratteristiche non certo di contenimento ) e sostituisce Ranieri con Bianco (unico a non giocare la scorsa gara con il San Felice, ma sempre pronto a entrare con la giusta determinazionequando serve).

L’impressione è che il Vieusseux stia meglio fisicamente e nell’ultimo quarto d’ora mantiene sempre il comando del gioco sino a quando, al 33′, Suriano imbeccain profondità Liperoti che non sbaglia e riporta in vantaggio i suoi, ma il furetto lucano non si accontenta ed in un’apoteosi di generosità confeziona il 4° assist per i compagni, rimpallo tra Goretti e Palermo ed ancora Liperoti realizza il definitivo 4-2, anche se c’e’ ancora il tempo per una clamorosa traversa di Palermo con un tiro da fuori area.

Risultato indiscutibile anche se la gara e’ stata in parità sino a 6 minuti dal termine, ma il computo delle occasioni da rete parla chiaro, e Goretti merita la palma del migliore in campo per i suoi, mentre Caputo (non certo per colpa sua) ha passato una serata piuttosto tranquilla pur subendo due gol su calcio da fermo.

Va evidenziata la massima correttezza in campo tra le squadre, con scontri di gioco anche maschi, qualche scorrettezza come testimoniano le due espulsioni, ma sempre nei confini di una “sana battaglia sportiva”.

Ora la mini sosta per la fine del girone di andata con il Querceto tornato a soli 3 punti ed il san Niccolò (vittorioso nel recupero per 2-1 con il Bomber Group) che si fa minaccioso a -6 dalla vetta.

Molti  dicono che il calcio non è una scienza esatta (ed in molti casi questo è vero), ma la differenza tra le prime tre la stanno facendo solo gli scontri diretti il Querceto ne ha vinti 2, il Vieusseux 1 ed il San Niccolò nessuno, per il resto splendido (per ora) campionato in fotocpia per queste squadre, vere sorprese della stagione.

Da segnalare le prestazioni di Goretti, Pontello R. (espulsione a parte) e Valleri per il Rione e di Suriano (4 assist) e di Liperoti ( 4 reti) per il Vieusseux.

A.D. Vieusseux Calcio

Lascia un Commento