PostHeaderIcon VIEUSSEUX-CDP PONTASSIEVE 4-3, RISOLVE IL MAGO DEL GOL.

31.10.12 : 9:30

Vieusseux – CDP Pontassieve 4-3 (3-1)

Reti: Nenci (P), Contemoro, Calvetta, Liperoti, Manganelli (P), Capanni (P), Liperoti.

Amminiti: Pasquale (V), Nenci e Zoni (P)

Arbitro: Sig. Spina 6, direzione di gara tutto sommato sufficiente; la partita è stata corretta, molti falli tattici, ma niente di più. Qualche chiamata di fuori gioco dubbia, ma niente di clamoroso.

Vieusseux:

Caputo 6, Ranieri 6,5, Foresta 6- (dal 70′ Donato SV), Amato 6, Pasquale 6 ( dal 20′ Matteucci 5,5), De Santis 6, Suriano 6, Trimboli 6, Liperoti 7, Contemoro 6,5 (dal 60′ Antonini 6), Calvetta 6,5 (dal 60′ Zeroni 6); a disp.: Metafonti, Rosales; all.:Benedetti

CDP Pontassieve

Zoni, Miniati, Crociani, Buccioni, Panichi, Manetti, Iania, Nenci, Tonerini, Manganelli, Vannucci; a disp.: Miniati, Valenti, Tilli, Ingrassia, Ermini, Capanni, Biagiotti; all.: Gentile.

Il pre partita

Vittoria doveva essere, e vittoria è stata per il Vieusseux, ma quanta sofferenza dopo aver dato l’impressione di dominare la gara nel primo tempo. Ci ha dovuto pensare il “solito” liperoti a risolvere la questione con un eurogol nel finale. Benedetti conferma la squadra delle precedenti uscite, sistema il rientrante Foresta come laterale sinistro in difesa, con il conseguente ritorno di De Santis nella sua posizione naturale di centrale, dà fiducia a Contemoro come esterno di centrocampo e inserisce Calvetta, che si era ben distinto in allenamento, a fianco di Liperoti.

La cronaca:

Il Vieusseux parte molto bene, assume da subito il controllo della gara e cerca di giocare palla a terra, ma subisce lo svantaggio già al 12′, quando, su lungo ed alto rivio della difesa avversaria, la palla viene spizzata dai centrali sulla destra, dove Nenci trova un gran tiro incrociato che batte imparabilmente Caputo. La squadra non si scompone e riparte senza frenesia ribaltando in pochi minuti il risultato.

16′ Ranieri avanza e cede palla a Suriano, l’azione prosegue con tocchi di prima verso Liperoti, poi Calvetta ed infine Contemoro, il quale si inserisce, controlla e piazza la palla nell’angolo lontano 1-1 al termine di un’azione quasi “alla mano” di stile rugbistico molto bella;

18′ Liperoti scatta sulla sinistra e rimette al centro una palla che chiede solo di essere messa dentro, ma Calvetta sceglie la soluzione più difficile, anzichè colpire facilmente di testa e l’occasione sfuma;

19′ ancora Liperoti si gira benissimo in area e conclude sul primo palo, bravo il portiere a mettere in angolo;

20′ altra bella azione sulla destra di Suriano che avrebbe la doppia scelta se appoggiare sull’accorrente Trimboli o mettere al centro, l’esterno sceglie questa soluzione e calvetta , in tuffo di testa, trova il primo gol ufficiale nel Vieusseux, finalmente si è sbloccato, 2-1;

21′ Pasquale esce per infortunio e Benedetti modifica l’assetto inserendo Matteucci sulla fascia, spostando trimboli al centro della difesa con il conseguente posizionamento di Contemoro a centrocampo e non si avvertono cambiamenti sostanziali;

34′: dopo alcune ripartenze sfumate per un niente, la difesa del pontassieve sale male su lancio in verticale per Liperoti, il quale si trova a tu per tu con Zoni, non è difficile per il bomer giallo-nero saltare il portiere e realizzare il suo primo sigillo in campionato 3-1 e suadre al riposo;

Secondo tempo:

niente faceva presagire che la gara si potesse riaprire, tanta era stata la superiorità del Vieusseux nel primo tempo, ma il calcio non consente distrazioni o cali di tensione.

10′ punizione da tre quarti battuta velocemente da Pontassieve, la palla finisce in area, dove, tra le belle statuine della difesa, i giocatori granata si scambiano la palla e Manganelli appoggia in rete riaprendo la gara;

15′ il Vieussux non trova più le belle geometrie del p.t. e si affida a ripartenze con lanci in profondità per gli attaccanti, con la difesa ospite altissima. In una di queste occasioni Liperoti fa tutto da solo e scarica un tiro che batte sotto la traversa e ritorna in campo; in più di un’ occasione non viene portato a buon fine l’ultimo tocco tra gli avanti del Vieusseux che spreca diverse situazioni anche un superiorità nemerica e così, puntuale, arriva il pareggio;

19′ ennesima punizione messa in area dal Pontassieve, altra dormita della difesa, e questa volta tocca a Capanni spingere la palla inrete per l’esultanza giustificata degli ospiti 3-3;

Benedetti non ci sta ed inserisce immediatamente Antonini in attacco e Zeroni in difesa, riportando Trimboli a centrocampo, escono Calvetta e Contemoro, entrambi autori di buone prestazioni, ma da qualche minuto un pò sulle gambe;

La gara prosegue a strappi sinoal 32′, quando il “mago del gol” alias Liperoti, si avventa su un pallone che rimbalza fuori dall’area avversaria, sfrutta un blocco di Antonini sul difensore avversario,si coordina ed esplode uno splendido tiro che si insacca all’incrocio dei pali oppposto con Zoni immobile; un gol da altre categorie, ma probabilmente il nostro bomber lo è davvero (siamo a -3 per i 300 gol ufficiali nel Vieusseux);

ultimi minuti palpitanti con il Pontassieve che spinge alla ricerca del pari ed il Vieusseux che stenta a ripartire, c’e’ spazio anche per donato che rileva uno stanco Foresta, ma la gara si chiude sul 4-3 su l’ultima azione del Pontassieve, fermata per fuori gioco, sul quale gli ospiti protestano vivacemnete.

La vittoria del Vieusseux è meritata, sopratutto per quanto di buono fatto vedere nel p.t., ma troppe sono state le sofferenze nel s.t. a seguito di distrazioni difensive molto evidenti e ripetute, in quanto avvengono quasi sempre a difesa schierata su calci da fermo (su 8 gol subiti, 5 su calcio da fermo, 2 su rinvii della difesa e solo 1 su azione, c’e’ da riflettere…).

Molto bene Ranieri, Contemoro e Calvetta, finalemnte decisivo e dentro la gara, ma il gol di Liperoti è stata una vera perla.

Nota positiva a margine del primo trittico di gare. Già diversi giocatori sono andati in gol e molti sono stati i giocatori utilizzati a dimostrazione che tutti possono essere utilissimi; ieri sera è toccato a Metafonti e Rosales non entrare in campo, ma verrà sicuramente anche il loro turno, come per i ragazzi non convocati.

Gli altri risultati :

Rione san Frediano-Querceto 0-2

San Quirico- Humanitas 3-1

San Miniato- San Niccolo’ 3-1

Grassina- AC San Frediano 0-0

“e il Querceto va….”

A.D.Vieusseux Calcio

11 Commenti a “VIEUSSEUX-CDP PONTASSIEVE 4-3, RISOLVE IL MAGO DEL GOL.”

  • Gianpiero scrive:

    Bravi ragazzi!! e grande Contemoro, al secondo sigillo stagionale!! non è che hai deciso di diventare forte davvero? Comunque se giovedì c’è allenamento passo a trovarvi e ne approfitto per allenarmi un po’ con voi. A presto.

  • Vadim Sadykov scrive:

    Bravi raggazuoli!!)) Grande bomber, vedi di segnare ogni partita i gol così…

  • domenico scrive:

    Entra FORESTA è la musica cambia!!

    grande VIEUSSEUX

  • Gaetano scrive:

    Grandi tutti!!! Foresta Number One!
    Russaccio qualcuno doveva pure sostuire le tue giocate (quando non eri ubriaco)….vieni a trovarci presto!

  • Dom scrive:

    Ebbene si, dopo 10 anni di “battaglie”, riesce ancora a sorprendermi. Grande Gae!
    (quando ce vo ce vo…)

    Dom

  • Vadim Sadykov scrive:

    Aspettatemi che il 3 dicembre sono in Italia!))

  • Piccolo Tevez scrive:

    Le perle della serata:
    1. Gol di Gae, da paura.
    2. Gol del Conte, da cineteca
    3. Gol di Colo, da Fifa o ProEvolution
    4. Velo di Trimboli sul secondo gol del Pontassieve, da manicomio criminale… :)

    Yours sincerly.

  • Colombo scrive:

    aaaaaaaaaahahahahahahahahahahaha
    grande Trimbolone… ma dai… ogni tanto anche lui può avere una prestazione sottotono…

  • admin scrive:

    Vadim, ti aspettiamo. SPACCHERO’ LO SPOGLIATOIO AFFIDANDOTI LA MAGLIA N. 20. (LA 10 ORMAI E’ DEL CONTEMORO….). COMUNQUE SEI TESSERATO SUL SERIO.

  • Vadim Sadykov scrive:

    Va bene, ci sto!! Tanto la mia venti è l’unica con lo stemma di Firenze…))
    P.S. Contemoro ci dobbiamo parlare…

  • domenico scrive:

    Grande Gae!! Nicola mi ha detto dell’eurogol.. dice che ricorda il gol di Van Basten …..

Lascia un Commento