PostHeaderIcon DEBACLE STORICA: 1-6 A QUERCETO

20.11.12 – 9:00

CDP Querceto – Vieusseux 6-1 (3-0)

Rete: De Santis

Sconfitta umiliante per il Vieusseux ieri sera a Sesto Fiorentino contro la capolista Querceto. Si tratta della peggiore sconfitta degli ultimi 10 anni e questa rimarrà una macchia difficilmente cancellabile. Con il tempo nessuno ricorderà che ieri sera mancavano all’appello ben 14 giocatori al Vieusseux.

Chi è andato in campo ha dato quello che poteva, ma era francamente un’impresa troppo ardua anche se alcuni gol sono stati regalati da marcature “allegre”.

Comunque ai ragazzi che sono scesi in campo, alcuni dei quali reclutati all’ultimo momento, va il ringraziamento della Società per la dignità dimostrata nonistante la dura prova che hanno dovuto subire.

Formazione:

Colella, Ranieri, Foresta(Donato), Metafonti M., De Santis (Metafonti R.), Pasquale (Marinelli), Stante, Rosales (Rogai), Contemoro, Liperoti, Antonini; all: Benedetti.

Per una volta ci asteniamo dal commento, meglio voltare pagina e cercare di cancellare questa pagina nera sul campo nelle prossime gare.

GIOVEDI’ ALLENAMENTO – SI RICORDA CHE CHI E’ SENZA VISITA NON PUO’ GIOCARE NE’ ALLENARSI – DOMENICA CI SONO STATI ALTRI DUE DECESSI DURANTE ATTIVITA’ SPORTIVE.

A.D.VIEUSSEUX CALCIO

5 Commenti a “DEBACLE STORICA: 1-6 A QUERCETO”

  • Vadim Sadykov scrive:

    E che cazz……….

  • admin scrive:

    vADIM è IL CLASSICO ESEMPIO DI CHI VEDE IL RISULTATO DA LONTANO, SENZA CONOSCERE A FONDO LA SITUAZIONE….
    COME PENSAVO, QUELLO CHE RIMANE E’ IL RISULTATO, IL RESTO E’ ARIA FRITTA, PER QUESTO SONO PARTICOLARMENTE NERVOSO.
    MISTER

  • Vadim Sadykov scrive:

    Non essere nervoso Mister, era solo un espressione…))

    Vadim, tutto passato, penso solo alla rivincita…..

  • domenico scrive:

    forza Vieusseux!! dai il campionato è ancora lungo…sconfitte cosi servono anche,adesso pensiamo a vincere le prossima e poi continuare …al ritorno il Querceto troverà una bella sorpresa. a stasera

  • admin scrive:

    Bravo Domenico, tu pensa a recuperare senza affrettare i tempi.
    Ovvio che si parla solo di rivincita sportiva, penso che anche il Querceto sia consapevole che per loro non sarà facile al ritorno, anche se sono una grande squadra.

Lascia un Commento