PostHeaderIcon IL PROFILO: ROBERTO PRATESI

 

Nato a Salerno nel 1965, Roberto Pratesi ha giocato nel Vieusseux dal 1988 sino al 1997 totalizzando 215  presenze con 2 reti.

Laterale difensivo destro, ma impiegato a sinistra, dotato di grande velocità era il prototipo del terzino fluidificante che andava di moda all’epoca, quando si giocava con libero,  stopper, un terzino marcatore ed un fluidificante.

Oggi sarebbe un esterno perfetto per i moduli moderni. Spesso utilizzato nel seguire gli avversari rapidi, ma dava il meglio di se’ sugli inserimenti in quanto in pochi poteva stargli dietro.

Ragazzo dal carattere sensibile, non accettava la violenza gratuita, mettendo sempre al primo posto la lealtà e la sana competizione sportiva ed a volte gli avversari se ne approfittavano. Si può definire uno di quei giocatori che ogni allenatore vorrebbe avere.

Vieusseux

Già pubblicati:

25.11 Stefano Teodorosi; 26.11 Andrea Lazzeri

Lascia un Commento