PostHeaderIcon VIEUSSEUX – BOMBER G. 1-1

23.10.13 -10:00

2a giornata ecco i primi risultati

AC San Frediano – Pontassieve  1-1

Fiorenza 1989 – San Quirico  0-0

Rione SF – Querceto 2-1

Palestra G. – Si Comunica  0-2

Vieusseux – Bomber G.  1-1

Fiesolecaldine – San Niccolo’ (rinviata)

Per una volta il commento alla partita del Vieusseux non cisarà, per mancanza del “cronista”. Le notizie raccolte parlano, per0, di una buona gara giocata con diverse occasioni da rete fallite nel p.t., un po’ per imprecisione, un po’ per la bravura del portiere avversario, che si e’ ripetuto nel finale, con un grande intervento su tiro di Foresta.

Il vanraggio, arrivato nel p.t., porta la firma di Suriano, ilcui traversone, sul quale ha tentato la deviazione Liperoti, si è insaccato direttamente in porta. Ilò pareggio a pochi minuti dal termine su una gran punizione all’incrocio del n. 10 del Bomber G.

Giovedi allenamento alla Sancat in vista della trasferta a Pontassieve (campo di san Francesco) lunedi’ prossimo, con inizio gara previsto per le ore 21,00.

La giornata di campionato ha visto risultati molto sorprendenti, con la clamorosa sconfitta del Querceto in casa del Rione SF (clamorosa non tanto perche’ avvenuta per mano di una buona squadra, tanto perche’ i campioni in carica negli ultimi due anni, ne hanno perse veramente poche), ed i pareggi di AC San Frediano e San Quirico. Vola in testa il Si Comunica che ha espugnato le Due Strade, campo della Palestra Good.

Vieusseux

Caputo, Ranieri, Foresta, Zippitelli (ranieri G.), Matteucci, Trimboli, Suriano (gabbrielli), Palermo, Liperoti, Maccioni, Galletti (Volpi); a disp.: Colella, Romagnoli, Stante, Metafonti M.; All. Zeroni

Rete Suriano

A.D.Vieusseux Calcio

2 Commenti a “VIEUSSEUX – BOMBER G. 1-1”

  • Andrea Contemoro scrive:

    Bella prestazione, se il primo tempo fossimo stati 4 – 0 non toglievamo nulla a nessuno! Purtroppo il calcio è strano, loro hanno tenuto duro fino alla fine trovando il gol all’unica buona occasione ( palla da fermo),chiudendo la partita e conquistando il punto.
    Noi altri, se impariamo a sfruttare le capacità tecniche che abbiamo, se mettiamo palla a terra ( quelle rare volte è stato un bel vedere ) come sappiamo fare,potremmo dire la nostra! Secondo me ottimo il ritorno al 4-4-2,anche se certamente possiamo adattarci al bisogno in maniera diversa. Andiamo avanti così! Forza Vieusseux!

  • admin scrive:

    Grazie Andrea. Commento sintetico e chiaro da parte di chi ha visto la partita dalla tribuna.
    Che il 4-4-2- sia lo schema a noi piu’ congeniale è orami assodato, ma, con i giocatori che abbiamo, ci vuole sempre molto sacrificio da parte di tutti nella fase di non possesso.
    Per il resto non posso che essere daccordo con te.
    mister

Lascia un Commento