PostHeaderIcon CDP PONTASSIEVE – VIEUSSEUX 0-1

29.10.13 – 14:00

cdp Pontassieve – Vieusseux 0-1 (0-0)

Vieusseux

Caputo 6,5, Ranieri 6,5, Foresta 7, Zippitelli 6, Pasquale 6+ (Volpi 7), Matteucci 6,5, Galletti 7-, Trimboli 6,5, Liperoti 7+, Maccioni 6,5, Palermo 6,5; a disp.: Zippitelli A., Metafonti R., Metafonti M., Ranieri G., Gabbrielli, Lazzeroni; all.: Benedetti

Rete: Liperoti al 77′

Arbitro: Sig. Boschi di San Polo 5,5; tutto sommato ha tenuto in pugno una partita molto “fisica”, non sono piaciute alcune interpretazioni su alcuni falli, a volte invertiti.

Alla 3a di campionato, il Vieusseux si presenta con la formazione impostata con il suo classico 4-4-1-1; rientra Pasquale in difesa e Trimboli gioca in mezzo al campo, con Maccioni a supporto di Liperoti.

Come ampiamente previsto e illustrato prima della gara, il Pontassieve parte subito forte, imponendo alla gara ritmi forsennati, pressing importante che gli permette di recuperare molti palloni per poi rilanciarli rapidamente in avanti,  alla ricerca delle punte molto veloci ed intraprendenti. Il Vieusseux riesce sempre a contenere gli attacchi, ma fatica molto a ripartire con il pallone a terra, favorendo cosi’ il gioco dei padroni di casa. Nonostante la pressione costante, gli spazi vengono coperti bene ed i pericoli per Caputo scrseggiano. Solo in una occasione il portiere deve intervenire tempestivamente, per il resto solo tiri fuori bersaglio.

Il Vieusseux si fa notare solo due volte, in contropiede, prima con Liperoti che non riesce a concludere e poi con Galletti che mette al centro, senza esito, un ottimo pallone.

Alla fine del p.t., ai punti meglio il Pontessieve, quindiBenedetti preannuncia variazioni in corso di ripresa.

Non passano che 5 minuti e Pasquale è costretto ad abbandonare il campo (buono il suo rientro) per una botta al costato. Al suo posto, a sorpresa, il Mister manda in campo Volpi e riporta Trimboli al centro della difesa. La squadra viene cosi’ ridisegnata con un 4-3-2-1-, che vede Maccioni fulcrodel gioco, affiancato dai corridori Zippitelli e Galletti, con Volpi e Palermo alle spalle di Liperoti. Scelta coraggiosa, visto l’andamento della gara, ma scelta che sorprende di fatto gli avversari e muta il corso della stessa. Con in passare dei minuti il Pontassieve perde parte della sua foga iniziale, pur continuando nel suo tipo di gioco, un po’ monotematico, ed il Vieusseux inizia finalmente a giocare con palla a terra, cercando di infilare la difesa avversaria con inserimenti continui. caputo compie un bell’intervento, ma poi tocca all’ex Acciai salvare con una uscita disperata su Liperoti, che viene travolto al limite dell’area. Lo stesso portierone compie una prodezza negando il gol a Galletti che si era inserito in area sfruttando un  preciso assist di Palermo per poi ripetersi da li’ a poco su un pallonetto di Liperoti, anche lui liberatosi in area. E cosi’, a tre dal termine, sull’ennesimo taglio in verticale palla a terra, Liperoti parte alla “sua Maniera”, resiste alla carica del difensore, si accentra e batte Acciai per l’esultanza liberatoria di un gol  cercato con insistenza in questo avvio di stagione. Il Pontassieve reagisce rabbiosamente allo svantaggio, tentando il disperato recupero, i toni si alzano ancora, e Zippitelli si fa espellere per una reazione che poteva evitare.

La gara finisce con un’altra sgroppata dell’inesauribile Galletti sulla destra (82′!!!) e cross al centro che per poco non mette ancora Liperoti in condizione di segnare.

Alla fine vince il Vieusseux lasciando forse agli avversari la senzasione di una sconfitta immeritata. Certamente il primo tempo e la prima parte del secondo sono stati giocati con molto ardore dal pontassieve, che pero’,  ha subito in modo decisivo le modifiche tattiche apportate dal Vieusseux, come dinmostrano le diverse pulite palle da gol create nell’ultima mezzora, tutte create con azioni  manovrate e non frutto di casualità.

Il Vieusseux ha saputo “tenere botta” quando era necessario, per poi crescere alla distanza e colpire al momento giusto.

Ottimi Foresta, in grande condizione atletica, i giovani Volpi e Galletti, oltre al solito bomber Liperoti, Ma tutti sono stati sopra la sufficienza per una vittoria, finalmente, da squadra.

Il Pontassieve squadra tosta e molto difficile da affrontare, siamo certi che farà un bel campionato, come dimostrano i risultati ottenuti con le due compagini di San Frediano ed anche la buopna prova di stasera.

Proprio in questi momenti ci è stato confermato il rinvio della gara della prossima settimana con il Querceto, impegnato nei Regionali, gara che sarà sostituita con un’amichevole Marted’ alla sancat, probabilmente con il Si Comunica (che osserva il turno di riposo).

Giovedi’ allenamento alla sancat ore 21,15

A.D.Vieusseux Calcio

2 Commenti a “CDP PONTASSIEVE – VIEUSSEUX 0-1”

  • Steeve scrive:

    Bravi ragazzi complimenti per la vittoria! Ci vediamo giovedì anche se ancora fuori forma! Forza viesseux

  • Andrea Contemoro scrive:

    Grandissimi! Non sono venuto fin là perchè lavoravo…spero di poter rientrare presto…Forza ragazzi!!!

Lascia un Commento