PostHeaderIcon ANNO CHIUSO IN BELLEZZA CON LA VITTORIA (2-0) IN CCASCA DCEL FIORENZCA.

17.12.13 – 13:30

Fiorenza 1989 – Vieusseux 0-2 (0-1)

Reti: Maccioni, Liperoti

” Il Vieusseux fatica inizialmente a trovare la via del gioco, poi cresce, sbaglia un paio di gol con Suriano, sino alla perla di Maccioni; nel s.t. micidiali ripartenze, molte occasioni ed il raddoppio del solito Liperoti, la squadra irrompe in zona play off”

VIEUSSEUX

Caputo 6,5, concentrato, dà sicurezza alla difesa e si rende protagonista in un paio di ottimi interventi;

Ranieri A. 6 lotta e corre con il solito impegno, a volte soffre i raddoppi degli avversari per la scaresa copertura dell’esterno alto;

Volpi 6, schierato esterno difersivo, si adatta con impegno e si rende utile alla squadra, finisce esterno alto (72ì Lazzeroni 6, gioca uno scampolo di partita, ma scossa un gran tiro parato dal portiere avversario);

Zippitelli 6, è l0unico uomo di fatica del centrocampo, contrasta, rincorre, a volte si accapiglia con gli avversari, ma serve eccome (55′ Russo 6, ha  piedi buoni e viene inserito per dare maggiori geometrie a centrocampo, quando velocizzerà  il passaggio, limitando i tocchi,  sarà determinante;

Matteucci 6+ ,nonostante un problemino fisico, gioca una buona gara, sempre attento ed ottimo di testa;

Pasquale N. 6+, a parte una piccola sbavatura, guida la difesa con decisione, sarà un caso, ma 3 delle iltime gare sono termoinate senza prendere gol;

Bevitori 6, catalizza e protegge palloni nella metà campo avversaria, non si tira mai indietro, peccato arrivi poco alla conclusione, comunque bene (57′ Stante 6, il Mister lo manda dentro per dare solidità al reparto difensivo e lui svolge con diligenza il suo compito, giocatore ritrovato)

Suriano 6, il suo voto sarebbe stato sicuramente piu’ alto se non si fosse mangiato un paio di gol in modo clamoroso, pere un giocatore esperto e tecnico come lui; autore comunque di una buona prova complessiva ((65′ Gabbrielli 6 ,entra in una fase calda della gara e si disimpegna con diligenza sulla fascia sinistra, con un po’ di determinazione in piu’puo’ rendersi pericoloso sotto porta)

Liperoti 7, chiude il suo “decennio” con la maglia del Vieusseux con questi numeri ufficiali: 347 presenze e 335 gol, che dire, semplicemente fantastico;

Maccioni 7,5, senza dubbio il migliore in campo e non solo per il bellissimo gol, ma per il gioco ed i movimenti; sta tornando quello di prima dell’infortunio, ovvero “il fenomeno”;

Galletti 6 in crescita ripetto alle gare precedenti, ma l’esterno di scuola rifredi puo’ fare molto di piu’ eliminando alcune pause nel corso della partita, a volte troppo altruista (70′ Calvetta 6,al rientro dopo alcune settimane, si batte ed è l’involontario protagonista dell’infortunio al terzinmo avversario, ma non ha colpe particolari)

Per il Vieusseux era quasi d’obbligo  provare a vincere questa partita, dopo la sfortunata gara con il Querceto, per dare l’assalto alla zona play off, anche per la concomitanza di alcuni sontri diretti  tra le  contendenti del momento. Obiettivo raggiunto, ma non e’ stato facile, come era lecito aspettarsi, quella con il Fiorenza al cerreti non è mai una gara semplice, sopratutto nella interpretazione iniziale. Il campo piccolo non favorisce lo sviluppo del gioco ed il Vieusseux  trova subito qualche difficoltà, con il pallone che viaggia spesso in aria. A poico a poco, però, la bilancia comincia a pendere dalla parte del Vieusseux, che trova sbocchi sull’asse Maccioni, Suriano.  La prima occasione clamorosa arriva sui piedi di Suriano che, a tu per tu con il portiere avversario, gli spara addosso da pochi passi; poi ancora Suriano batte a colpo sicuro dal limite, ma scivola e la sua conclusione non risulta decisiva. Reagisce il Fiorenza che sfiora il vantaggio su l’unico errore di Pasquale, in questo caso Caputo ed il palo salvano il Vieusseux, siamo al 25′. Il Vieusseux prova allora la conclusione da fuori, ma senza sucecsso. fono a che, al termine di una bella manovra corale a terra, Maccioni accarezza la sfera e la parabola (perfetta) si insacca imparabilmente. E’ il primo gol del fenomeno ritrovato, uno dei migliori giocatori di tutto il campionato per doti tecniche, che solo la sfortuna ha fermato per quasi due anni, grande Pietro !

Nel s.t. si parte con il Fiorenza che prova il forcing per giungere al pari e stringe d’assedio il Vieusseux per una decina di minuti. Caputo fa buona guardia, ma il pericolo maggiore viene corso su colpa di testa da angolo che finisce fuori di poco. A questo punto Benedetti decide di puntellare la difesa con Stante ed inserisce forze nuove a centrocampo, con l’innesto del tecnico Russo al posto del cursore Zippitelli , ormai esausto per il tanto rincorrere gli avversari.

Da l’ a poco il gioco scorre fluido e le occasioni ricominciano a fioccare sui piedi di galletti che preferisce l’appoggio al tiro, di Liperoti e ancora di Suriano,che non riesce a mettere dentro un’altra facile occasione. A chiudere la partita ci pensa il solito Liperoti che batte a rete dopo un pressing sugli avversari che permette il recupero del pallone a ridosso dell’area.  Nel finale è piu’ il Vieusseux a fuiorare il terzo gol che il Fiorenza ad accorciare le distanze. peccato per il grave infortunio di Salamone, che riame vittima del “sintetico” dopo un intervento non cattivo  di Calvetta a pochi minuti dal termine, i nostri migliori auguri allo sfortunato giocatore del fiorenza.

Finisce quindi con la vittoria per 2-0 l’ultima partita del 2013, un anno che ha visto il Vieusseux sempre in zona play off e che lascia una squadra ed un gruppoo in crescita con l’inserimento di molti ragazzi giovani, che piano piano stanno maturando esperienza per un futuro che si spera duraturo e ricco di soddisfazioni e la conferma di un nucleo portante di sicuro affidamento.

Ed ora la sosta natalizia da sfruttare, oltre che per le meritate vacanze dal lavoro e dallo studio, anche per mantenere la condizione atletica in vista della ripresa del campionato, prevista per il 7 gennaio, quando verrà a farci visita la neopromossa Fiesolecaldine.

Non appena possibile sarà èubblòicato il calendario degli allenamenti con campi ed orari..

Per il momento Auguri a Tutti !!

A.D.Vieusseux Calcio



ccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccccc

2 Commenti a “ANNO CHIUSO IN BELLEZZA CON LA VITTORIA (2-0) IN CCASCA DCEL FIORENZCA.”

  • Vadim Sadykov scrive:

    MISTER, IO SONO IN ITALIA DALL’8 DI GENNAIO FINO IL 19. SICCHE’ FAMMI SAPERE IL CALENDARIO, CHE DEVO PROGRAMMARE LE MIE GIORNATE))

  • admin scrive:

    Ciao Vadim
    il programma dall’ 8 di gennaio prevede:
    9 gennaio allenamento alla Sancat
    13 gennaio partita alle Due Strade con Palestra Good
    13 gennaio allenamento alla Sancat
    Ciao e auguri russo !!!

Lascia un Commento