PostHeaderIcon VIEUSSEUX CORSARO A SAN MINIATO 4-2

18.03.14

San Miniato parte fortissimo, va in vantaggio, e pare dominare la gara, ma segna solo 1 gol e, quando nel s.t. il Vieusseux modifica l0assetto viene travolto nel giro di 20 ,minuti. La squadra regala una grande prestazione al proprio Mister che domani convolerà a nozze”

Vieusseux

Caputo 6, Ranieri A. 6, Stante 6, Zippitelli 7, Baroni 6, Pasquale N. 6, Galletti 6,5 (65′ Volpi 6), Trimboli 6,5, Bevitori 6 (47′ Viciconte 7,5), Maccioni 6,5 (70′ Ranieri G. 6), Suriano 7+ (79′ Matteucci SV); a disp.: Russo, Lazzeroni, Quattrocchi; all.: Benedetti

Reti:

5′ (SM), 48′ e 61′ Viciconte, 50′ e 54′ Suriano, 69′ (SM)

Arbitro:

Sig. Gianfaldoni di Firenze 5,5, la gara diventa nervosa nel finale e, forse il D.G., poteva smorzare prima gli animi con qualche ammonizione per gioco duro. Negato un rigore al Vieusseux apparso abbastanza netto.

Il Vieusseux affronta l’ottimo San Miniato senza il suo bomber, Liperoti, all’estero per lavoro, e Benedetti lo sostituisce con Bevitori, lasciando inalterato il telaio di un collaudato 4-4-1-1. L’inizio di gara e’ traumatico per i gialloneri, che appaiono, quasi inebetiti di fronte ad avversari veloci e pimpanti, tra i quali il n. 4 Brogelli, appare incontenibile.

Passano 2′ e su una percussione da sinistra, il tiro scheggia la traversa di Caputo; il Vieusseux non riesce neppure a ragionare e subisce passivamente le folate avversarie. Dopo appena 5′, la palla viene persa nella tre quarti, il passaggio al centro, viene raccolto dall’attaccante in perfetta solitudine in mezzo all’area, girata e gol dell’1-0. Pare l’inizio di un tracollo, il San Miniato insiste per chiudere subito la pratica, ma manca della necessaria lucidità, il Vieusseux appare ferito, ma non  ancora ucciso e, piano piano mette fuori la testa. La furia del san Miniato scema di intensità verso il 25′ ed il Vieusseux comincia a creare qualcosa nella metà campo avversaria, pur senza particolari azioni pericolose, ma l’importante era allenmtare la morsa degli avversari. Dopo un paio di salvataggi alla disperata nell’area di caputo ed un paio di tiri imprecisi dei padroni di casa, al 32′ Ranieri si incunea in area del S.Miniato e crolla a terra spinto da dietro; sembra calcio di rigore, ma il Sig. Gianfaldoni non e’ dello stesso avviso e fa proseguire, tra le veementi proteste dei giocatori ospiti. Il tempo si chiude con il san Miniato che non capitalizza al meglio la superiorità mostrata e con qualche campanello di allarme che inizia a suanare per loro.

Si riparte come nel p.t., ma nell’intervallo, Benedetti ha preparato la svolta e, dopo 7′ inseriosce il giovane Viciconte al posto dell’unica punta Bevitori, rinunciando di fatto agli attaccanti pur essendo in svantaggio, a favore di una squadra, molto tecnica, che tolga ogni punto di riferimento agli avversari. Maccioni e Viciconte giocano a ridosso dell’area avversaria e mettono al servizio dei compagni la loro tecnica individuale, mentre Galletti e Suriano sulle fasce e Trimboli al centro si inseriscono da dietro. Il san Miniato  accusa la variazione tattica e, solo dopo pochi secondi, incassa il pareggio. Galletti viene lanciato sulla destra, arriva sul fondo e rimette al centro un pallone radente sul quale, il neoentrato viciconte si avventa e mette dentro. Passano 3 minuti e stavolta è Trimboli a fornire un perfetto assist a Suriano che, da sinistra supera in diagonale Bandinelli e ribalta il risultato. Ancora 3′ primi ed il Vieusseux  serve il tris; tocca a galletti in percussione centrale, allargare su Trimboli, il quale, intelligenmtemente, anzichè tirare in porta, vede libero Suriano e gli  offre un pallone che è solo da spingere in porta per il 3-1 che sa di clamoroso, ma non è finita qui.

Il san Miniato non riesce a trovare ne’ marcature sugli avversari che arrivano da tutyte le parti ne’ le giuste contromisure, tanto che al 21′ Viciconte anticipa con l’esterno sinistro l’avversario e punta l’area di rigore, il portiere gli esce incontro, ma il n. 14 lu supera con un pregevole cucchiaio dal limite. Roba da lustrarsi gli occhi, nessuno, solo 15 minuti prima, avrebbe pronosticato un andamento del genere.

Il Vieusseux appare in completo controllo della gara e potrebbe addirittura aumentare il bottino, ma il san Miniato, tira fuori l’orgoglio, e tenta di reagire mettendo in campo anche un po’ di aaginismo di troppo. La partita si fa nervosa, il san Miniato perde alcuni elementi e finisce addirittura con il portiere di riserva in campo, avendo esaurite le sostituzioni nel tentativo di ribaltare la situazione. Comunque a 11′ dal termine arriva il bel gol dei padroni di casa che fissa il punteggio sul 4-2 finale, con la doppia espulsione di Pasquale e Varghi per reciproche scorrettezze.

Risultato importantissimo per il Vieusseux che vince una gara da subito diventata difficilissima, con una ripresa a tratti sorprendente. La gara conferma che il Vieusseux deve riuscire a giocare al calcio per ottenere i risultati  avendo in rosa molti giocatori tecnici, i quali danno il meglio di loro nel fraseggio, mentre si autolimitano quando eccedono nei lanci lunghi che allungano la squadra.

In questo contesto la presenza di Liperoti potrà essere fondamentale per finalizzare al meglio tutte le  manovre.

Eccellente l’inserimento di Viciconte, ragzzo dotatissimo tecnicamente, che potrà ancora  aumentare il potenziale offensivo e pare intendersi benissimo con i comagni di reparto. Due assist per il capitano di serata Trimboli e finalmente anche un galletti piu’ incisivo (anche per lui 1 assist e mezzo); altra nota positiva il ritorno al gol (doppio) di suriano e la gar di grande sacrificio di zippitelli, macinatore di chilometri a centrocampo. La difesa ha sbandato all’inizio, poi si e’ assestata, ma perderà per squalifica sia Psquale che Baroni per il prossimo impegno con il Rione di Martedì 25 alla Sancat.

Il Mister e la V.presidentessa ringraziano di cuore la squadra per la bella prestazione e la vittoria, un bel regalo di nozze per loro due.

Domani sera allenamento all’Albereta alle ore 20,00 (portare anche scarpe da ginnastica )

A.D.Vieusseux Calcio

Lascia un Commento