PostHeaderIcon RIEPILOGO SETTIMANALE

La Redazione del nostro sito si scusa per l’interruzione del notiziario dovuta ad una brutta influenza del sottoscritto.

Comunque ecco cosa e’ successo nei giorni scorsi:

23 dicembre: allenamento al campo di calcetto tra pochi intimi, piccola parte atletica e partitella dove De Santis ha dato spettacolo mostrando anche doti di realizzatore sino ad ora tenute nascoste. Bene, bene, in futuro non si sa mai.

27 dicembre: amichevole a Stada in Chianti

CHIANTI NORD-VIEUSSEUX 0-3

Note: serata gelida (-4), terreno sintetico in buone condizioni

Marcatori: Lotti al 44′, Mechini al 55′, Zimpitelli al 60′

Formazione:

Caputo (Zeloni), Matteucci, Ranieri, Zeroni (Alocci), Rogai, Stellini, Zimpitelli, Metafonti, Romagnoli, Lotti, Mechini.

A volte servono proprio partite come queste che apparentemente non contano niente, che possono considerarsi poco più di un allenamento ed alle quali la squadra si presenta con 16 (sedici..) assenti, per far capire a tutti che con l’impegno, il sacrificio, la convinzione nei propri mezzi, ma senza l’ombra di una minima presunzione, una squadra può ottenere qualsiasi risultato.

Quel manipolo di giocatori che hanno sfidato un fraddo glaciale per rispettare un impegno preso, integrati dal rientro di Massimo Lotti, aimprimi passi dopo 8 anni di assenza dai campi di gioco e dal prestito del vecchio bomber Mechini, sempre pronto a rispondere agli inviti del “suo” Vieusseux, hanno fornito una prova di compattezza, di ordine, di buon gioco veramente positiva ed a loro va reso onore e merito da parte di tutti per come hanno rappresentato la nostra maglia.

Primo tempo equilibrato senza molte occasioini da rete, poi, come in un film, la palla e’ sfilata da sinistra verso destra uscendo dall’area avversaria, dove Lotti (il pilastro) ha colpito al volo di destro, mandando la palla prima a sbattere sul palo e poi nel sacco, gol bellissimo e fotocopia di uno segnato dallo stesso Lotto nel 1993 in una trasferta in Liguria contro Genova e che è rimasto immortalato in una vecchia cassetta VHS; dopo pochi minuti su lancio lungo di Rogai, Mechini si porta avnti la palla alla sua maniera, supera di forza l’avversario diretto e infila il portiere per il 2-0; infine, al 60′, lo stesso Mechini sulla fascia destra supera come birilli diversi avversari prima di indirizzare un cross teso a centro area, dove si inserisce con tempismo Zimpitelli che infila al “sette” della porta avversaria con un piatto di sinistro al volo, altro gol bellissimo.

Da segnalare la prova superlativa di Piccolo Tevez Ranieri meritevole di un 8 in pagella, ma tutti i protagonisti della serata meritano un plauso speciale.

Vieusseux Calcio ringrazia la società Chianti Nord per la cortese ospitalità ricevuta nell’auspicio di poter ricambiare al più presto.

Vieusseux

Un Commento a “RIEPILOGO SETTIMANALE”

Lascia un Commento