PostHeaderIcon SAN FELICE-VIEUSSEUX 3-2 MA LA SALVEZZA ERA GIA’ IN CASSAFORTE.

12.06.19 – 24:00

San Felice – Vieusseux 3-2 (0-1)

Arbitro: Sig. Di Ronza 6

Reti: Suriano, Trimboli

Vieusseux

Ciancia 6, Pasquale 6 (50′ Metafonti M. 6), Portomeo  (50′ Dafichi 6), Carisio 5,5 (41′ Gadducci 6), Matteucci 6, Righi 6,5, Lazzeroni 6+, Suriano 6+ (50′ TRimboli 6), Baggiani 6 (50′ Biancalana 6), Aresta R, 6, Galletti 6 /51′ Aresta RI. 6); a disp.: Galletti A.; all. Benedetti

Si e’ chiusa martedì sera la stagione piuì difficile (ed anche deludente…) del Vieusseux dal 2003 ad oggi. Nata già in un clima di bassi entusiasmo sin dall’inizio della preparazione per il ridimensionamento della rosa rispetto ai blillanti anni precedenti, con alcuni elementi non in condizione o non disponibili da subito, passando poi da un pre campionato disastroso e’ proseguita in una sorta di anonimato a metà classifica per un girone intero, per poi precipitare nelle spire di una lotta per evitare la retrocessione, che, a sole 7 giornate dalla fine appariva piuttosto probabile con le avversarie avanti di 4/5 punti e con il vantaggio di avere già i 3 punti con il Campo di Marte (ritirato) acquisiti.

Il pareggio, in condizioni di estrema emergenzam strappato ai Colli Alti, ha dato lascossa al gruppo, che ha ritrovato compattezza intorno ad un nuovo assetto tattico e grazie ad alcuni elementi trascinatori fuori e dentro al campo. Le tre vittorie con Greve, Grassina e Bomber hanno fatto il resto per agganciare la ciambella di salvataggio proprio al fotofinish, nonostante il “giallo” della improvida variazione di calendario dell’ultima giornata che poteva  scombinare quanto conquistato legittimamente sul campo.

Alla fine soddisfazione per lo scampato pericolo, ma senza eccessi di gioia, consapevoli tutti quanti di non aver certo fatto una  annata positiva.

Di positivo aver ritrovato un gruppo motivato e compatto già proiettato al prossimo campionato, in attesa delle novità di mercato per prendersi molte rivincite sportive e tornare al posto che ci compete.

L’ultima gara con il San felice, insieme al san Lorenzo, la vera rivelazione del campionato, ben guidata da Leonardo Marri, ben gestita da Matteo Bari e formata da giocatori di ottimo livello, e’ stata l’occasione (purtroppo non sfruttata da tutti…) per chi ha avuto meno spazio anche per la situazione di emergenza venutasi a creare,  per mettersi in mostra. E così in porta va Giuseppe per l’esordio stagionale dal 1′, al centro della difesa l’eterno Matte con la fascia di capitano e le sue “quasi” 400 presenze, mentre davanti c’e’ il Baggia.

L’assetto rimane lo stesso e, per il primo tempo, dopo una bella parata a freddo di Giuseppe, la squadra tiene il campo con sicurezza e mette in mostra anche buone trame di gioco, sfiorando il vantaggio in  diverse occasioni per poi trovarlo grazie ad una punizione dal limite di Suriano, che sbatte sotto la traversa ed entra in porta prima dell’intervento del portiere. Nel finale di tempo già una buona reazione del San felice, ma si va al riposo sull’1-0.

Escono galletti e Carisio per gadducci e Aresta, ma il san felice non vuole chiudere con una sconfitta ed, all’inizio della ripresa, cambia decisamente passo mettendo in crisi il Vieusseux e trovando l’uno due in pochi minuti che ribalta il risultato.

Al 10′ altri 4 cambi con Pasquale, Portmeo, Suriano e Baggiani che lasciano il loro posto a Trimboli, Dafichi, Metafonti e Biancaloana; a questo punto e’ ovvia una variazione tattica con un inedito 4-1-3-2 difficile da assimilare, tanto che il 3-1 ed altre occasioni per il san felice arrivano in rapida sequenza, poi nell’ultimo quarto dìora la squadra si assesta un po’, accorcia con Trimboli e va vicina al pareggio in un paio di occasioni, ma il punteggio rimane fissato sul 3-2 finale.

Appuntamento per tutti alla cena di fine anno che si svolgerà all’Albereta in data ancora da definire, presumibilmente i primi di luglio, nella quale si sspera di avere già disponibili le date e campo per l’inizio della preparazione a settembre.

A.D.VIEUSSEUX CALCIO

Lascia un Commento