Archivi

PostHeaderIcon VIEUSSEUX CALCIO FIRENZE

“Since 1985″

“37 anni ed oltre di storia”

Campioni Provinciali 1998/99

Partite : G.1.341 V. 550 – N. 313- P. 478



Finali Regionali 2015/16

Finali Regionali 2016/17

Vittoria Play off 2016/17

Campionato A1 2018/19

Campionato A1 2021/22

Questo blog si serve dei coockie di Google per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. le informazioni sul tuo utilizzo del blog sono condivise con Google. Se prosegui la consultazione e la navigazione acconsenti all’utilizzo.


PostHeaderIcon capitan righi firma la vittoria con il san miniato ed il vieusseux cala il tris

16.025.22 – 12:00

San Miniato – Vieusseux  0-1  (0-0)

Rete: Righi

Arbitro: voto 5, evidentemente non era in serata.

Vieusseux:

Versari 6,5, Zeroni 6, Lazzeroni 6,5, Aresta Re. 6,5, Dafichi 5,6, Righi 7, Pisello 6,5 (Galletti 6), Carisio 6,5 (Marsicola 6,5), Aresta Ri. 6 (Liperoti 6), Ruo 6,5, Romani 7; a disp: Portomeo, Zucco, Piccini, Metafonti M., Galletti A.; all.: Benedetti

PostHeaderIcon convocazione

Convocazione gara Vs/ San Miniato di Venerdì 13 Maggio

Ritrovo: ore 20,20 campo Badia a Settimo (Via San Colombano 31 – Scandicci)

Lista convocati:

1. verasari vieri

2. dafichi tommaso

3. lazzeroni tommaso

4. piccini claudio

5. portomeo daniele

6. righi marco

7. zeroni francesco

8. zucco riccardo

9. aresta renato

10.carisio andrea

11.galletti giovanni

12.marsicola lapo

13.romani andrea

14.ruo giuseppe

15.aresta riccardo

16.biancalana jonathan

17.liperoti gaetano

18.pisello alessio

19.  “da comunicare”

A.D.VIEUSSEUX CALCIO



PostHeaderIcon il 16 maggio appuntamento al campo con grigiliata

09.05.22

Vieusseux Calcio organizza cena con  GRIGLIATA PR IL GRUPPO SQUADRA il lunedì 16 maggio al campo Romagnoli

Menu

*   Aperitivo

*   Pasta al pomodoro

*   Grigliata mista

*   Patate arrosto

*   Dolce

*   Caffè

*   Acqua (poca) – Vino (tanto)

Costo a persona:  euro 20,00

A.D. VIEUSSEUX CALCIO


PostHeaderIcon vittoria di prestigio con il san frediano 2-0 ed il vieusseux va….

04.05.22 – 14:00

Vieusseux – San Frediano 2-0 (1-0)

Reti: Pisello, Romani

Arbitro: Sig. Fornoni  voto 7 , ben coadiuvato dai C.L. dirige con fermezza e senza errori una gara impegnativa e non ne condizionata l’andamento che, poi per un DG e’ la cosa piu’ importante.

Vieusseux:

Piccini  sarebbe quasi da SV, ma merita  7 e sappiamo  il perche’, Zeroni 7, Lazzeroni 7 (73′ Portomeo 6), Aresta Re. 7, Dafichi 7, Righi 7, Pisello 7,5 (74′ Biancalana 6), Marsicola 7, Aresta Ri. 7 (72′ Liperoti 6), Doria 7-, Romani 7,5; a disp. Metafonti M., Galletti A.; all.: Benedetti

Dopo la bella prova in quel del Galluzo della scorsa settimana, il Vieusseux era chiamato a confermarsi contro una delle big degli ultimi campionati, ovvero il San Frediano anch’esso vittorioso nella gar di esordio dei play off. Se possibile l’emergenza a livello di rosa e0 ancora cresciuta e l’elenco degli assenti e’ lunghissimo (Versari, Zucco, Matteucci, Carisio, Ostuni, Gabbrielli, Baggiani, Calamai, Galletti, Kortam, Antonini, Ruo), ma, per fortuna 9/11 della formazione che ha battuto il San Felice sono disponibili e, di conseguenza la squadra si schiera con lo stesso modulo e con Doria che rileva lo squalificato Ruo, mentre in porta va il “volontario” Piccini a causa dell’infortunio di Versari.

Spesso si ragiona sulle tattiche, sui moduli, sulle fissazioni degli allenatori di non voler mai cambiare anche in situazioni complicate, ma noi crediamo che la miglior cosa sia sempre quella di creare una mentalità vincente alla squadra per poi adattare i moduli ai giocatori che di volta in volta si hanno a disposizione. Beh, dopo aver giocato, spesso bene con il 4 3 3 o con il 4 2 3 1, dalla scorsa partita si e’ deciso di puntare sul 4 3 1 2 e la scelta e’ risultata fortunata, tanto che la squadra, pur non avendo mai provato questo modulo, ha risposto alla grande, quindi per il momento il mister decide di confermate tutto (in seguito si  vedrà ed e’ anche giusto saper giocare in modi diversi per non dare mai certezze agli avversari di turno ed essere squadra camaleontica).

Sin dall’inizio si capisce che la gara sarà combattuta in tutte le zone del campo, le squadre appaiono concentrate e molto attente a non scoprirsi piu’ del dovuto; il Vieusseux fatica nei primi minuti a trovare le giuste misure, soprattutto perchè gli avversari inizialmente si  affidano ai lanci verso le punte, insistendo particolarmente sulla fascia sinistra dove  Zeroni deve spesso affrontare due avversari, ma la correzione arriva immediata con il richiamo ad Aresta Ri. in primis ed a Doria per le opportune coperture preventive.

Dopo un quanto d’ora, trovato l’assestamento e le misure in campo il Vieusseux assume l’iniziativa con il recupero di molti palloni a centrocampo, con una  certa supremazia nel conquistare le famose “seconde palle” e trova spazio in mezzo al campo dove gli avversari a volte appaiono un  po’ scoperti; in questa fase Romani potrebbe risultare determinante, ma per una ventina di minuti non trova la posizione o meglio non viene servito a dovere e le scelte sulle rifiniture, da parte dei portatori di palla, non sono mai quelle giuste e le potenziali occasioni svaniscono al limite dell’area, ma si intuisce che tra le due squadre e’ proprio il Vieusseux quella  che potrebbe affondare il colpo e dopo, alcune palle conquistate nella metà campo avversaria arriva quella giusta, il trio avanzato oppone una chiusura delle linee di passaggio ai difensori in fase di impostazione e affonda il pressing, romani recupera palla e serve Pisello che si incunea e batte il portiere avversario. Il san Frediano prova subito la reazione, ma appare piuttosto impreciso e Piccini non corre alcun pericolo, come del resto il suo collega, ma sono molti i palloni che attraversano l’area del San Frediano senza trovare la destinazione giusta.

La gara va avanti sul filo dell’equilibrio, spezzato dall’azione sopra descritta e si va cosi’ al riposo sul vantaggio del Vieusseux.

Alla ripresa delle ostilità il Vieusseux appare molto determinato da subito e trova il raddoppio dopo solo 5 minuti grazie ad un eurogol di romani, il quale controlla sul limite dell’area avversaria, si accentra e fa partire un gran tiro che trova l’incrocio dei pali e si insacca, gran gol per il 2-0 che mette la gara in discesa per i padroni di casa pur mancando un tempo intero ancora da giocare.

Il San Frediano cerca una reazione rabbiosa, ma pecca in lucidità ed il Vieusseux chiude tutti i varchi agli avversari, abbassando le linee di qualche metro senza pero’ mai rinunciare alle ripartenze soprattutto con i 3 attaccanti sempre raèpidi negli inserimenti ed anche bravi nel tenere palla a far salire la squadra.

Il problema maggiore, a questo punto, e’ dovuto al fatto che alcuni giocatori iniziano a mostrare segni di stanchezza, come del resto al Galluzzo dove fu effettuato un solo cambio, anche in questa occasione i cambi in panchina non prevedono centrocampisti e comunque gli elementi sono solo 4, mentre gli avversari iniziano il giro delle sostituzioni per immettere forze fresche in campo.

Nonostante questo il San Frediano arriva vicino al gol solo con un colpo di testa su corner che sorvola di poco la traversa al 30′, mentre il Vieusseux si vede fermata un’azione in contropiede 2Vs1 per un dubbio off side.

Ad un giocatore del San Frediano saltano i nervi e viene espulso per doppia ammonizione; in  controllo della gara anche il Vieusseux sostituisce Aresta Ri. con il bomber storico Liperoti, Lazzeroni con Portomeo e non fa in tempo a far uscire dal campo Doria, che commette un’ingenuità rientrando in campo da infortunato e si becca il secondo giallo; entra anche Biancalana per Pisello ed anche i subentrati danno il loro contributo nel quarto d’ora scarso a loro disposizione per difendere una vittoria che fa morale e classifica, anche se, per il momento e’ vietato fare calcoli o congetture, unico obiettivo deve rimanere la prossima gara senza pensare ad altro ne’ ai risultati delle avversarie. I conti si faranno alla fine, il Vieusseux puo’ e deve giocare senza tensioni o pressioni particolari, libero di testa e andando in campo per lottare al massimo divertendosi, le pressioni le lasciamo volentieri alle squadre che puntano a vincere il campionato.

Nella speranza di recuperare qualche  elemento per avere maggiori alternative, l’appuntamento e’ per giovedì al campo per l’allenamento.

A.D.VIEUSSEUX CALCIO



PostHeaderIcon convocazione

Convocazione gara Vs/ San Frediano del 3 Maggio

Ritrovo: ore 20,30 campo Romagnoli

Lista convocati:

1.  Versari Vieri

2.  Dafichi Tommaso

3.  Matteucci Stefano

4.  Lazzeroni Tommaso

5.  Piccini Claudio

6.  Portomeo Daniele

7.  Righi Marco

8.  Zeroni Francesco

9.  Zucco Riccardo

10. Aresta Renato

11. Carisio Andrea

12. Doria Gabriele

13. Marsicola Lapo

14. Metafonti Maurizio

15. Aresta Ticcardo

16. Biancalana Jonathan

17. Liperoti Gaetano

18. Pisello Alessio

19. Romani Andrea

A.D.Vieusseux Calcio


PostHeaderIcon la partita (perfetta) che non ti aspetti; il Vieusseux sbanca il Galluzzo, 2-1 al San Felice

27.04.22 – 13:30

San Felice – Vieusseux  1-2 (1-1)

Reti: Ruo  2

Arbitro: Sig. M. Di Ronza  6, si deve adeguare ai ritmi di una gara di buon livello tecnico ed agonistico e lo fa, gestendo i cartellini  gialli con abbondanza (saranno 9 in tutto) e sbagliando poco, ben coadiuvato dai C.L. Crediamo di non mancare di obiettività dicendo che al Vieusseux manca un rigore, apparso netto, su Romani verso la fine del P.T..

Vieusseux

Versari 6, compensa l’errore di posizione e di valutazione sul primo gol con una bella uscita nel s.t. su svirgolata di Dafichi che aveva liberato l’attaccante davanti a lui; per il resto ordinaria amministrazione.

Zeroni e Lazzeroni 6,5 prestazione in fotocopia per i due esterni difensivi, molta garra, grande agonismo ed attenzione, un po’ di frenesia negli appoggi;

Aresta Re. 7: finalmente una gara ai suoi livelli dello scorso anno, lucido, preciso, piu’ rapido del solito nello smistare il pallone e bravo in copertura;

Dafichi  6,5 : prestazione buona, non concede niente agli avversari, solo una sbavatura nel s.t. che gli costa mezzo punto nella valutazione;

Righi 7: fa coppia con Dafichi nell’annullare gli attaccanti avversari, preciso nelle chiusure, dirige la difesa da par suo;

Pisello 7,5 : prestazione eccellente, sempre in partita, guizzante in attacco, copre anche sulle ripartenze avversarie, fornisce assist del primo gol e duetta spesso con Romani creando scompiglio nella difesa  di casa;

Marsicola 7:  un martello a centrocampo, rincorre tutti sensa sosta (alla fine colto da crampi…) e recupera moltissimi palloni rendendosi utile in tutte le zone del campo ( a Rifredi devono rimpiangerlo);

Aresta Ri.: si sacrifica in un ruolo per lui nuovo a cavallo tra la prima punta e l’esterno di attacco e lo fa con impegno ed applicazione, gli manca lo spunto decisivo per puntare a rete nelle diverse occasioni che gli si presentano;

Ruo 8: canta e porta la croce, corre e picchia in mezzo al campo ed i suoi inserimenti in attacco sono letali sia sulle palle da fermo che sulle azioni manovrate, il secondo glo e’ un capolavoro di freddezza con lo scavetto in corsa sul portiere, ottimo, peccato per l’ammonizione che fara’ scattare la squalifica per il prossimo turno;

Romani 8: se avesse freddezza e cinismo davanti al portiere sarebbe da 9; giocatore di livello superiore, se trova la posizione in campo ed ieri sera da trequartista e’ accaduto e se viene servito ed assistito a dovere diventa devastante ed imprendibile per gli avversari;

Doria 6,5: entra verso la metà del s.t. nella fase calda della gara e da’ il suo contributo in mezzo al campo, rimediando la consueta ammonizione e mettendosi al servizio della squadra senza rinunciare agli inserimenti.


PostHeaderIcon convocazione 1a giornata girone finale play off

CONVOCAZIONE GARA VS/ SAN FELICE DI MARTEDI’ 26 APRILE

RITROVO: ore 20,30 campo Galluzzo

LISTA CONVOCATI:

1.  Versari Vieri

2.  Dafichi Tommaso

3.  Lazzeroni Tommaso

4.  Matteucci Stefano

5.  Portomeo Daniele

6.  Righi Marco

7.  Zeroni Francesco

8.  Zucco Riccardo

9.  Aresta Renato

10. Gabbrielli Simone

11. Marsicola Lapo

12. Metafonti Maurizio

13. Ruo Giuseppe

14. Aresta Riccardo

15. Baggiani Leonardo

16. Doria Gabriele

17. Pisello Alessio

18. Romani Andrea

19. Kortam Khaled

A.D. Vieusseux Calcio


PostHeaderIcon prima fase termina con sconfitta 1-2 vs. san quirico, ma viene raggiunto il 5* posto assoluto

15.04.22

Vieusseux – San Quirico  1-2 (0-1)

Rete: Aresta Ri.

Vieusseux:

Versari, Portomeo, Lazzeroni, Aresta Re. (Baggiani), Righi, Piccini, Calamai (Galletti). Marsicola, Aresta Ri., Ruo (Carisio), Romani; a disp: Gabbrielli, Metafonti, Matteucci; all. Metafonti R.


PostHeaderIcon querceto.vieusseux 3-1 gara condizionata dai soliti errori

05.04.22 – 18;15

CDP QUERCETO – VIEUSSEUX 3 – 1 (1-1)

Rete: Romani

Vieusseux

Versari 6, Zeroni 6,5, Lazzeroni 6,5, Aresta 5.5 70′ Korta, SV), Dafichi 6,5, Zucco 6,5, Galletti 5, Calamai 6 (60′ Carisio 5,5), Aresta 5,5, Ruo 6,5, Romani 7; a disp: Metafonti, Matteucci, Antonini, Portomeo; all.: Metafonti R.

Ci sono gare che, a causa della forza degli avversari, ma anche a causa di molte defezioni, si devono affrontare con realismo e con una impostazione tattica meno spregiudicata rispetto al solito. E’ statom il caso della gara vs. il Querceto, consolidato capolista del campionato con il CRL Biscioni, con altissimo differenziale tra gol fatti e gol subiti e nessuna sconfitta.

Il  Vieusseux inizia a smaltire le molte diffide e deve fare i conti con assenze per altri motivi. Si va quindi in campo con un pragmatico 4-4-1-1 nel tentativo di chiudere gli spazi offensivi agli avversari, senza pressarli alti, ma attendendoli all’altezza della metà campo per cercare di recuperare piu’ palloni possibile ed innescare veloci ripartenze.

L’inizio di gara e’ assai promettente, la tattica scelta funziona ed il Querceto pare sorpreso, tanto che dopo pochi minuti, Romani, velocissimo, buca centralmente la difesa aversaria e porta in vantaggio il Vieusseux per il suo quinto gol stagionale. Per un buon quarto d’ora il Vieusseux appare addirittura piu’ pimpante dei qotati avversari, i quali fanno molta fatica a trovare spazi e le loro tipiche azioni fatte di dai e vai in velocità. Piano piano, pur senza creare troppi pericoli, il Queceto esce dall’iniziale torpore e guadagna metri spingendo soprattutto sulla propria fascia sinistra dove il 17 ed il 22 mettono in difficoltà Zeroni, poco protetto da Galletti .

A questo punto sarebbe opportuno invertire gli esterni, collocando da quella parte Calamai, piu’ propenso alla copertura, ma qualcosa tra panchina e campo non funziona nonostante tale disposizione sia arrivata dal Mister di serata. Materiale da sviscerare con calma in allenamento.

Versari compie una bella uscita, ma niente piu’, mentre anche il Vieusseux si affaccia diverse volte dale parti di Chessa senza pero’ trovare il giusto prtugio per sfondare ancora. Il Vieusseux appare in controllo, ma, a pochi minuti dalla fine, Aresta batte una punizione senza chiedere la distanza, il rimpallo favorisce l’avversario che si lancia verso l’area, dove Zeroni non puo’ fare altro che stenderlo al limite, beccando il giallo che gli costerà la squalifica con il San Quirico. La punizione sarebbe invitante per un destro e, proprio per questo Versari forse rimane sorpreso dalla bella conclusione di sinistro a girare che lo batte sulla sua destra.

Mister inviperito in tribuna per l’ennesimo regalo che costa il gol avversario e riposo affrontato con un po’ di tensione.

Si riparte con il Vieusseux ancora ben disposto in campo, arriva una buona conclusione da lontano, ma si notano i primi scricchiolii sospetti con il Querceto che ora riesce ad arrivare con piu’ imsistenza nei pressi di Versari, se pur senza quasi mai concludere. Alcuni elementi iniziano a calare, purtroppo in panchina , a parteCcarisio ci sono solo attaccanti e difensori , ma i ruoli da supportare sarebbero altri in questa fase.

Al 12′ arriva il ribaltamento del risultato , a siglarlo e’ lo storico Bomber Ferri, piu’ volte in lotta con Liperoti per il titolo di capocannoniere negli scorsi anni, che sfrutta una mischia creatasi su cross da sinistra sul quale portiere e difensore non riescono a liberare.

Si ha l’impressione che il Vieusseux abbia poche chanche di recuperare la gara, pur continuando a lottare con impegno la fatica inizia a farsi sentire, esce Calamai ed entra Carisio e successivamente Kortam per Aresta con il modulo riportato al 4-2-3-1 per tentare un recupero nel finale. Gli spazi si allargano inevitabilmente e Lazzeroni entra in scivolata proprio al limite (forse piu’ dentro che fuori) sull’avversario   viene ammonitp; la punizione e’ ancora fatale per il Vieusseux in quanto il tiro viene respimto lateralmente da Versari, ma il giocatore di casa raccoglie e rimette nel mezzo dove il suo compagno, completamente libero, mette dentro forse involontariamente.  La partita continua ancora piu’ a calcioni che a calcio e, dopo 5′ di recupero, il D.G. manda tutti sotto la doccia.

Per impegno ed applicazione collettiva niente da dire, il Vieusseux ha retto bene contro un avversario in queste condizioni molto forte (lo ritroveremo nei play off sperando con la squadra al completo….), come al solito ci sono state disattenzioni individuali non permesse in questo campionato ed alcuni atteggiamenti da rivedere.

E’ bene ricordare a tutti che si gioca per la squadra e non per se stessi ed a volte fare quello che piace un po’ meno e’ un valore aggiunto se fatto bene, altrimenti sin problemi.

Giovedì allenamento e martedì chiusura del girone regolare con un altro gruppo di squalificati (Zeroni.Dafichi-Zucco), ma va bene così. Obiettivo chiudere questa fase in bellezza nonostante l’obiettivo già ampiamente conquistato in anticipo.

A.D.VIEUSSEUX CALCIO


PostHeaderIcon convocazione

Convocazione gara Vs/ Querceto di Lunedì 4 aprile

Ritrovo: ore 20,10 campo Doccia (Via XX Settembre – Sesto Fiorentino)

Lista convocati:

1.versari vieri

2.lazzeroni tommaso

3.matteucci stefano

4.piccini claudio

5.portomeo daniele

6.zeroni francesco

7.zucco riccardo

8.aresta renato

9.carisio andrea

10.metafonti maurizio

11.ruo giuseppe

12.gabbrielli simone

13.aresta riccardo

14.baggiani leonardo

15.calamai leonardo

16.galletti giovanni

17.kortam khaled

18.romani andrea

19.antonini silvi paolo

A.D.VIEUSSEUX CALCIO