Archivio di marzo 2013

PostHeaderIcon SONDAGGIO:come preferite Paolo ?

29.03.13-7:00

Paolo ha avuto una evoluzione negli ultimi tempi; lo preferivate prima o dopo ?

Prima

Dopo

A Voi la scelta

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon TUTTI AL BUIO, PARTITA RINVIATA.

29.03.13-12:30

A causa di un improvviso black out elettrico nella zona di Campo di Marte, la partita tra Si comunica e Vieusseux, è stata rinviata a data da destinarsi.

Il prossimo impegno sarà Martedi’ 2 aprile:

gara di campionato con il Fiorenza 1989 alla Sancat.

Confermate le convocazioni di ieri sera.

Vieusseux Calcio augura a tutti una buona PASQUA


PostHeaderIcon PREVISTA ANCORA PIOGGIA PER DOMANI

27.03.13 -14:00

Il maltempo non concede tregua. Anche per domani e’ prevista pioggia a partire dal primo pomeriggio. Dire che siamo stufi è pesino riduttivo, ma la primavera dove si nasconde?

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon CONVOCAZIONE

27.03.13-10:00

Convocazione gara con Si Comunica di Giovedì 28

Ritrovo: ore 20,30 campo Cerreti

Portieri: Caputo

Difensori: De Santis, Donato, Matteucci, Pasquale N., Ranieri, Zeroni

Centrocampisti: Amato, Contemoro, Metafonti M., Rogai, Romagnoli, Trimboli,  Pasquale D., Zippitelli

Attaccanti: Antonini, Liperoti, Rosales

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon NEWS

26.03.13 – 14:30

Ieri sera allenamento a Rifredi con 15 giocatori presenti

Nessuno squalificato per la partita di Giovedì con il Si Comunica. a parte mister Benedetti (1 giornata).

La convocazione sarà pubblicata domani.

Risultati di ieri:

Fiorenza 1989 – San Quirico 0-2

Bomber Group – San Miniato 0-4

Pontassieve – San Niccolo’ 1-1

Querceto – Grassina 4-1

A.D. Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon CLASSIFICA

24.03.13 – 18:30

Ecco la classifica aggiornata dopo la 2oa giornata di A1

Programma settimanale:

- Lunedi’ 25 allenamento a Rifredi (via delle Panche, inizio ore 21,15

- Giovedì 28 partita con “Si comunica” campo Cerreti ore 21,30

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon APPROCCIO “MOLLE”, IL QUERCETO VINCE 3-1

21.03.13-10:20

Vieusseux – CDP Querceto 1-3 (0-2)

Rete: Rosales

Vieusseux:

Colella, 5, De Santis 6, Foresta 6, Zippitelli 5,5 (70′ Contemoro SV), Pasquale 6+, Matteucci 5,5 (52′ Rosales 6+), Ranieri 6,5, Trimboli 6, Liperoti 6-, Palermo 6-, Bevitori 6+; a disp. Donato, Zeroni, Rogai, Metafonti R., Metafonti M.; all. Benedetti

Arbitro: Sig. Cianfaldoni 6, il D.G. non e’ stato supportato al meglio dai propri assistenti, che hanno sbagliato diverse volte la valutazione sugli off side, ma sostanzialmente ha tenuto bene in puglo la gara, nonostante le continue proteste di giocatori e tifosi del Querceto. Alla fine sono pochi i cartellini mostrati ai giocatori delle due squadre e questo e’ positivo. Espelle i due tecnici rei di una discussione “troppo Animata” sul finire della gara.

Doveva essere la gara della rivincita dopo il clamoroso 1-6 dell’andata, ma , anche in questa occasione, il Querceto ha avuto la meglio. Come spesso accaduto in questa stagione, è stato sbagliato completamente l’approccio alla partita da parte del Vieusseux. Tutti i propositi di iniziare con veemenza la gara si sono dissolti al fischio dell’arbitro. Per ciica 10′ il Vieusseux ha assistito passivamente alle scorribande del querceto, senza quasi opporre resistenza. Troppo facile per giocatori cosi’ forti trovare subito la via del goal che ha loro spianato la gara. Subito lo schiaffo iniziale il Vieusseux ha reagito piuttosto bene creando, con ranieri, i presupposti per il pareggio, ma il portiere ha deviato il tiro dell’esterno in modo assai fortunoso e , sul corner, De Santis, pur arrivando a colpire di testa da buona posizione, ha mandato alto sulle traversa. La gara ha vissuto una fase centrale molto equilibrata con il querceto molto pericoloso ogni qual volta che superava la metà campo, grazie ai suoi attaccanti e centrocampisti, tutti di livello veramente sopra la madia, ed un Vieusseux che comunque teneva in apprensione la difesa avversaria. L’equilibri veniva ancora una volta rotto dal secondo goal del Querceto, arrivato grazie all’inserimento di un centrocampista su rimessa laterale. Tutti a guardare e palla in rete per il 2-0 che gela il Vieusseux. Dall’altra parte, al contrario, non venivano sfruttati al meglio almeno 4 punizioni da buona posizione, tutte spedite ben lontane dai pali di Chessa, che, oltretutto, non appariva del tutto sicuro.

La fiammella della speranza si riaccendeva poco prima della fine del tempo, quando il D.G. espelleva un giocatore del querceto, reo, a suo dire, di aver proferito un insulto nei suoi confronti.

Il s.t. vedeva il Vieusseux tentare la rimonta, ma, proprio in questa fase, arrivava la mazzata definitiva. Calcio di punizione dal limite e tiro che Colella, non esente da colpe, non riusciva ad intercettare.

Rosales subentrava a Matteucci e, dopo poco, trovava il suo primo goal, con un ottimo inserimento su corner da destra.

Il Vieusseux sfiorava ancora la rete con Bevitori e Trimboli che concludevano da lontano, ma il portiere, con l’aiuto del palo, riusciva ancora a parare fortunosamente.

Il Querceto, nonostante l’inferiorità numerica, teneva bene il campo, anche grazie a diversi cambi di qualità, che gli permettevano di mantenere sempre un buon tono agonistico. Il Vieusseux non mollava sino al termine, ma senza piu’ trovare la via del gol.

Finiva 3-1 per gli ospiti, con Benedetti e Fantini espulsi per un battibecco a pochi minuti dal termine.

Il Vieusseux deve riflettere molto sul modo di affrontare le gare, vero tallone di achille in questo campionato. Non si puo’ sempre partire con l’Handicap e sulla macanza di concentrazione e determinazione sulle cosi’ dette palle “morte” o i calci da fermo, spesso risultate decisive in negativo. Ora anche la classifica diventa pericolosa, sarà bene darsi una svegliata per evitare brutte sorprese.

Il periodo pasquale non aiuta, purtroppo, per i noti motivi che penalizzano la squadra e l’emergenza continua….

Il Querceto è veramente una grande squadra, con elementi ottimi, sopratutto in attacco, ma non riusciamo a capire certi atteggiamenti di nervosismo e le continue proteste in campo. E’ vero, alcuni fuori gioco erano inesistenti, ma quando si e’ cosi’ forti e si sta stravincendo tutto, certi atteggiamenti si possono contenere. Oltretutto, poi, anche il pubblico che li segue viene portato piu’ a offendere che a sostenere la squadra ed il clima in cui si gioca ne risente di conseguenza.

Dispiace aver dovuto giocare questa gara fuori da casa nostra, ma, visto la situazione, forse chi non ha voluto che la gara si giocasse alla Sancat, aveva ragione.

Stasera allenamento alla Sancat.

A.D.Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon CONVOCAZIONE

18.03.13 – 16:30

Convocazione definitiva gara c/ CDP Querceto del 20 marzo

Ritrovo: ore 20,30 campo Cerreti

Lista convocati:

Colella, De Santis, Donato, Foresta, Matteucci, Pasquale N., Ranieri, Zeroni, Contemoro, Metafonti M., Palermo, Rogai, trimboli, Zippitelli, Antonini, Bevitori, Liperoti, Rosales

Si ricorda a tutti che giovedi’ 21 ci sarà leggero allenamento alla Sancat.

A.D. Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon NEWS – PROGRAMMA

17.03.13-19:00

Classifica A1 aggiornata

Programma settimanale Vieusseux calcio

Mercoledi’ 20 gara: Vieusseux-Querceto

campo Cerreti – inizio ore 21,30;

Giovedi’ 21: allenamento campo Sancat ore 21,00.

Le convocazioni saranno pubblicate domani

A.D. Vieusseux Calcio

PostHeaderIcon REPORT ALLENAMENTO

15.03.13-10:30

L’allenamento di ieri sera alla Sancat ha visto una buona partecipazione di giocatori. Gli effettivi erano infatti 20, oltre al Mister ed alla gradita presenza dell’ex capitano Carlo Montelatici, al secolo Sir Charles.

La seduta di allenamento ha compreso una fase di riscaldamento, seguita da esercitazioni, con percorsi variabili,  di attacco e difesa individuale. Infine partita di 30′ a campo  interoche ha visto prevalere la squadra del duo Trimboli-Liperoti.

Alcune indicazioni sono state buone, altre meno, sopratuttoper alcune leggerezze difensive che hanno fatto arrabbiare un po’ Pasquale, il quale pretendeva dai compagni piu’ impegno e concentrazione.

Considerando che ci alleniamo solo una volta a settimana, la partita serve proprio per provare certi meccanismi in vista della gara successiva e quindi sarebbe bene dare sempre il massimo, altrimenti si rischia solo di perdere tempo. Quindi  le rimostranze di Pasquale sono state assolutamente giuste e condivisibili, anche perche’ il prossimo impegno sarà contro la capolista Querceto, autentico rullo compressore in questo campionato.

Sono già annunciate diverse defezioni per le prossime partite a cavallo delle festività Pasquali e questo, purtroppo, non fa altro che confermare le carenze di affidabilità di cui soffre il Vieusseux in questa stagione. Mercoledì verrà schierata la 20a formazione diversa su 20 incontri e questo dice già tutto. Non si puo’ certo contestare impegno a chi e’ sceso in campo sino ad ora , ma la mancanza di continuità nella formazione ha sicuramente penalizzato le prestazioni. Speriamo che almeno nelle ultime 5/6 gare il gruppo si ricompatti per affrontare al meglio il finale di campionato, che si preannuncia molto difficile.

Le convocazioni verranno pubblicare lunedì.

A.D.Vieusseux Calcio